Sei nella sezione Sport   -> Categoria:  Automobilismo  
Hockenheim, Rosberg vince il gran premio di casa

Hockenheim, Rosberg vince il gran premio di casa
Autore: Gabriele Santoro - Capo Redattore
Data: 20/07/2014

 Hamilton in Gran Bretagna, Rosberg in Germania. I due piloti Mercedes si spartiscono equamente i gran premi di casa, con il secondo che allunga in classifica sull’anglo-caraibico, terzo all’arrivo dopo essere partito dalle retrovie in seguito all’incidente nella prima fase delle qualifiche del sabato. Tra i due il sempre più sorprendente Bottas sulla Williams, il finlandese è al suo terzo podio consecutivo. Quinto il ferrarista Alonso, nella morsa delle due Red Bull di Vettel e Ricciardo. Hulkenberg, Button, Magnussen e Perez chiudono la zona punti.

Al via è subito caos, Massa e Magnussen, rispettivamente terzo e quarto in grigla, si toccano in un classico incidente di gara senza colpevoli. Ma se il danese della McLaren riesce a proseguire, pur in fondo al gruppo, il brasiliano rischia grosso nella carambola che ribalta la sua Williams, per fortuna esce illeso dall’abitacolo. Felipe che non riesce a scrollarsi di dosso l’etichetta di sfortunato protagonista, peraltro al secondo ko consecutivo al via dopo Silverstone due settimane fa. Nell’impatto bravo Ricciardo ad evitare i due, ma l’australiano perderà posizioni che ne condizionano la gara e l’esito finale.

Con Rosberg isolato nel fare la sua corsa in testa, i riflettori sono tutti sulla spettacolare rimonta di Hamilton, abile e ben munito di cavalli. Da brivido i sorpassi su Ricciardo e Raikkonen prima, con i tre allineati nel punto più largo del tracciato, e il duello con le due Ferrari dopo, con Raikkonen chiuso a sandwich e “sballottato” da piccoli contatti. Alla fine il solo Bottas riuscirà ad evitare l’ennesima doppietta della casa di Stoccarda in questa stagione.

Rosberg schizza a quota 190 punti contro i 176 del compagno di squadra, che dopo essersi riavvicinato a -4 ripiomba a distanza di (quasi) sicurezza, -14. Ricciardo resta terzo a 106, ma vede avvicinarsi sia Alonso (97 punti) che Bottas (91) nella speciale lotta – inutile forse ai fini del mondiale – per essere il primo fra gli “esseri umani”. Con il mezzo squillo, Vettel sale a 82, sempre distante da Ricciardo ma almeno ha mostrato netti segni di risveglio.

Mercedes che fa sempre più il vuoto in classifica costruttori, con i 40 punti di Hockenheim viene raggiunta quota 366, già quasi doppiata la Red Bull (188 punti). Il terza posizione la Williams sorpassa la Ferrari di cinque punti, 121 a 116, alle spalle ancora agganciate Force India e McLaren rispettivamente a 98 e 96. Prossimo appuntamento già domenica 27 luglio all’Hungaroring per il gran premio di Ungheria, ultima tappa prima della lunga pausa estiva di un mese. Alla ripresa il 24 agosto si scenderà in pista sul tracciato belga di Spa-Francorchamps.  




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 13/04/2021 17:31:54

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Automobilismo

Autore: Luca De Rossi - Redazione Sport
Data: 31/12/2017
Motocross: commissario di gara travolto e ucciso durante le prove di gara

Era intervenuto per segnalare un incidente non grave, che aveva coinvolto alcuni partecipanti: così è stato travolto e ucciso  Bruno De Paoli, 68 anni, un commissario di gara che assisteva a bordo pista  a una prova in vista della gara di cross al kartodromo "South Milano" di Ottobiano, nel Pavese

Leggi l'articolo

Autore: Chiara Bongiovanni - Redazione Sport
Data: 04/05/2016
Treviso ospita la sesta tappa del 'Roadshow Ice 2016'

Obiettivo dell’iniziativa è affiancare le aziende sui temi dell'internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono cogliere opportunità di sviluppo e crescita sui mercati esteri.

Leggi l'articolo

Autore: Gabriele.Santoro - Redazione Sport
Data: 24/11/2014
Formula1, Hamilton e' il campione del mondo 2014

Il pilota britannico vince anche l'ultima gara di Abu Dhabi e si laurea campione. Solo quattordicesimo Rosberg, fermato da un problema tecnico. Male le Ferrari, il nono e decimo posto sono la fotografia di una stagione da dimenticare. E dal 2015 arriver� Vettel

Leggi l'articolo

Autore: Gabriele.Santoro - Redazione Sport
Data: 06/10/2014
F1, Bianchi in condizioni critiche. La gara va ad Hamilton

Il grave incidente a Jules Bianchi della Marussia sconvolge il mondo della Formula 1. Sotto accusa i vertici, restii ad interrompere gare troppo bagnate come quella di Suzuka in nome dello spettacolo. Per la cronaca vittoria di Hamilton davanti a Rosberg e Vettel

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -