Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Cronaca dal Mondo  
Papa Francesco: rientro anticipato a causa delle cattive condizioni meteo

Papa Francesco: rientro anticipato a causa delle cattive condizioni meteo
Autore: Max Murro - Redazione Esteri
Data: 17/01/2015

Ha sfidato la tempesta tropicale Papa Francesco, pur di essere vicino ai superstiti del tifone Yolanda-Haiyan che l'8 Novembre 2013 si è abbattuto sull'isola di Leite, devastandola. I morti furono 10.000

Le cattive condizioni metereologiche previste per oggi, hanno fatto si che si anticipasse di un'ora la partenza di Papa Francesco: stando alle previsioni infatti, si attende l'arrivo della tempesta Anang presso Tacoblan. Il Papa ha voluto percorrere sulla papamobile i 14 chilometri che lo dividevano dall'aereoporto inzuppandosi di pioggia dal momento che l'auto è aperta su tutti i lati

Un aereo che ha effettuato la fase didecollo dopo l'aereo del Papa e con a bordo una delegazione governativa, ha subito una forte sbandata a causa delle raffiche di vento ed è andato a finire fuori pista. Fortunatamente non si sono registrati feriti. Purtroppo però una vittima c'è stata: una volontaria è stata colpita da una struttura staccatasi a causa delle raffiche di vento ed è subito deceduta.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 10/12/2019 00:18:52

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca dal Mondo

Autore: Redazione Esteri
Data: 09/12/2019
Colombia, scontri tra narcos e guerriglia: 2.800 civili in fuga

Questi oltre 2.800 civili - indigeni e afro-colombiani - affrontano una "crisi umanitaria e una complessa situazione di sicurezza" a causa della presenza della milizia di autodifesa gaetana della Colombia (AGC)...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 04/12/2019
USA: dubbi sulla legalizzazione della cannabis

I candidati democratici alla presidenza degli Stati Uniti non concordano sul fatto che la marijuana debba essere legalizzata e che sia una questione centrale nei dibattiti televisivi.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 01/12/2019
Cannabis: la rivoluzione thailandese

l ministro della Sanità ha annunciato questa settimana alcuni dettagli dei cambiamenti che saranno apportati nelle politiche pubbliche.

Leggi l'articolo

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Esteri
Data: 29/11/2019
Londra, attacco terroristico al London Bridge: 2 morti e 8 feriti

Scotland Yard qualifica come "terrorismo" l'attacco avvenuto oggi al London Bridge. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -