Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Giubileo: Roma si mette in moto

Giubileo: Roma si mette in moto
Autore: Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 14/03/2015

Dopo l'annuncio a sorpresa che Papa Francesco ha formulato in queste ore, di voler realizzare un Giubileo straordinario, l'Anno Santo straordinario per la Misericordia, è scattata subito la macchina organizzativa. Il campidoglio chiede al Governo un finanziamento di 100 milioni di euro da spendere per creare accoglienza a circa 25 milioni di pellegrini che si calcola proverranno da tutto il mondo.

L'area di Tor Vergata è già stata presa in considerazione per ospitare alcune cerimonie, come fu fatto nel 2000 durante il Giubileo sotto il papato di Wojtyla

Il Comune di Roma sta già lavorando per creare progetti ad hoc come ad esempio una rete di filobus nel centro della Capitale e intorno a San Pietro ma anche, un grande progetto di riqualificazione urbana con rifacimento del manto stradale e la ripulitura di alcune facciate di palazzi che da tempo dovrebbero essere restaurate.

Ovviamente serve denaro e seppure Palazzo Chigi abbia - alcuni mesi fa - riconosciuto al Comune di Roma un fondo di 110 milioni di euro da utilizzare per spese straordinarie, la certezza è che questa cifra non basterà a coprire le spese necessarie a rendere Roma accessibile all'enorme flusso di persone che vi transiterà grazie al Giubileo

Durante il Giubileo del 2000, la percentuale di turisti a Roma salì del 25% rispetto l'anno precedente. Per preparare la città, furono aperti 5.000 cantieri e furono organizzati ben 3.400 eventi.

Il capogruppo del Pd Panecaldo ha dichiarato: "L'annuncio di papa Francesco ci riempie di gioia come credenti e ci fa tremare le vene ai polsi come amministratori. Roma sarà ancor più una calamita per i fedeli di tutto il mondo: è una spinta poderosa e unica per tutti noi a rendere il centro della cristianità più sicuro, solidale, efficiente, pulito"




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 27/05/2022 11:03:45

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 25/05/2020
60.000 assistenti civici volontari per il rispetto del distanziamento sociale

I sindaci italiani arruoleranno 60.000 volontari maggiorenni, a patto che siano siano disoccupati, percettori di reddito di cittadinanza o di ammortizzatori sociali.

Leggi l'articolo

Autore: Sara Preatoni - Redazione Attualita'
Data: 23/05/2020
Fake news: come riconoscerle

Se volessimo individuare un trend che purtroppo sta caratterizzando questi ultimi anni, sicuramente la diffusione delle “fake news” sarebbe uno di questi. Cosa sono le fake news?

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 

Leggi l'articolo

Autore: Sergio Ragaini - Redazione Attualita'
Data: 18/05/2020
Se non puoi combatterli….

Questa è la vita: andare verso la bellezza, andare verso l’armonia. La vita è contatto, scambio. Non è ritrarsi, non è allontanarsi credo che il vero virus sia proprio questo allontanarsi, questo evitare il contatto e lo scambio, questo impedire le relazioni.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -