Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Musica  
Auditorium Parco della Musica: Festival Flamenco, dal 5 all?11 ottobre

Auditorium Parco della Musica: Festival Flamenco, dal 5 all?11 ottobre
Autore: Massimo Pasquini - Ufficio Stampa Auditorium Parco
Data: 08/09/2015

 

 

E’ stata presentata ieri 7 settembre 2015, all’Auditorium Parco della Musica, la sesta edizione del Festival Flamenco: dal 5 all’11 ottobre, con l’anteprima in “Solo” di Israel Galván l’8 settembre.

Nell’introdurre la conferenza stampa, il Presidente della Fondazione Musica per Roma, Aurelio Regina, ha tra l’altro affermato:

Dopo il record di presenze e incassi raggiunto dalla stagione estiva di Luglio Suona Bene si apre la nuova stagione 2015 – 2016 con uno dei festival più attesi che da 10 anni ogni 2 anni, in alternanza con il Festival Buenos Aires Tango, invade gli spazi dell’Auditorium.

¡Flamenco! è la manifestazione prodotta dalla Fondazione Musica per Roma dedicata a quella antica e affascinante cultura fatta di canti, musica e danze con cui il popolo gitano raccontava la sua storia e che riscuote sempre più popolarità in tutto il mondo.

Quest’anno aumenteremo l’offerta, da 5 spettacoli proposti nell’edizione 2013, che hanno registrato il tutto esaurito, passiamo a 8 spettacoli in cartellone. La caratteristica principale di questo festival è quella di fotografare lo stato attuale del flamenco, mantenendo allo stesso tempo il rispetto per la tradizione e volgendo lo sguardo verso tutto ciò che è moderno e innovativo.

Il curatore artistico della manifestazione, Juan Angel Vela del Campo ha ricordato come il 29 luglio del 2005 e nel Parco della Musica di Roma la ballerina Eva Yerbabuena diede inizio a un viaggio nel cuore del flamenco. Un decennio incredibile. Israel Galván non è mai mancato all’appuntamento. Da Arena nel 2005 a Fla.co.men nel 2013, Roma ha potuto seguire l’evoluzione di questo geniale bailaor. Il prossimo 8 settembre, come anteprima del festival, proporrà Solo: uno spettacolo radicale in cui fa a meno di cantanti e musicisti per calcare la scena in totale solitudine, con il suo virtuosistico e profondo baile. Il festival vero e proprio si concentrerà invece tra il 5 e l’11 ottobre. Tutti gli spettacoli in programma saranno presentati a Roma per la prima volta. Per questa particolare occasione si è deciso di scommettere su artisti emergenti e proposte innovative ma rispettose della tradizione.

 

Da parte sua, Israel Galván ha dichiarato: Il mio spettacolo  “Solo”, in scena domani 8 settembre alle 21 è nato dalla necessità di ballare da solo senza musica e fuori dal palcoscenico. Come tutti gli esseri umani anche io ho sentito il bisogno di esprimermi liberamente,  di lasciarmi andare, di mostrarmi come sono alle persone. La musica è sempre presente, fa parte della danza stessa: con il mio corpo, il mio modo di ballare, faccio musica, incarno diversi ritmi a seconda del momento.  Questo spettacolo è anche un modo di stare più vicino alle persone, al pubblico, di ballare guardandole negli occhi,  alla loro stessa altezza. Lo spettacolo è ovviamente ogni volta differente a seconda del luogo, del clima, delle persone intorno, il mio ballo cambia sempre. 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 01/02/2023 07:33:07

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Musica

Autore: Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 25/05/2020
VIM - Live at Home: GIUSEPPE ALBANESE - lunedì 25 maggio ore 19:00

Torna per Visioninmusica, ma stavolta in diretta streaming dalla sua abitazione, il pianista Giuseppe Albanese, protagonista del prossimo "Live at Home" lunedì 25 maggio alle ore 19:00

Leggi l'articolo

Autore: Giacomo Vitali - Redazione Cultura
Data: 20/05/2020
I-Days 2020: festival cancellato -  come chiedere il rimborso dei biglietti

l’edizione 2020 del festival IDAYS, che avrebbe dovuto avere luogo dal 12 al 15 giugno + 17 luglio a MILANO nell’area MIND – Milano Innovation District (area expo), è cancellata.

Leggi l'articolo

Autore: Giacomo Vitali - Redazione Cultura
Data: 21/02/2020
MACHINE GUN KELLY: il rapper americano fa ritorno in Italia il 1 luglio a Bologna

Machine Gun Kelly, di nuovo in Italia per un’unica data mercoledì 1° luglio al Sequoie Music Park di Bologna.

Leggi l'articolo

Autore: Erica Gasaro - Redazione Cultura
Data: 22/12/2019
GHEMON: 'Scritto nelle stelle' in tour  dal 3 Aprile 2020

“Scritto nelle Stelle” è un disco che mescola tutte le anime di Ghemon: la melodia, il rap, una band di musicisti e il lavoro dei migliori producer in circolazione. 


Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -