Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
Teatro dei Conciatori: 'Cibami' - con Tiziana Foschi - Recensione

Teatro dei Conciatori: 'Cibami' - con Tiziana Foschi - Recensione
Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 05/11/2015

Dal 3 all’8 novembre, tre atti unici di Stefano Benni e Cinzia Villari per l’interpretazione di Tiziana Foschi, accompagnata dalla chitarra di Piji. Cibami, tre storie brevi di amore e cibo che si intrecciano amaramente, perché il cibo è tale solo se fatto con amore ma a volte l’amore sfocia nella morte e allora il cibo è anche motivo di disperanza. Una suora che parla col Signore, una donna con la sindrome dell’abbandono che dialoga con i suoi amanti finiti nello stufato e trasformati in insalate russe, infine la storia mistica e favoleggiante di Rasputin e Sofronia, due cuochi diversissimi e nemici che finiscono per amarsi e fare una figlia.

La suora è una Tiziana Foschi densa e concreta, piena di smorfie buffe e incisiva. La donna abbandonata è triste, colpevole, omicida e combatte tutta la sua vita contro un pelo sotto il naso, capro espiatorio dei suoi inguaribili mali. Sofronia a Rasputin sono i protagonisti dello sketch più riuscito, perché i primi due sono troppo brevi e sfuggenti per dare respiro a immaginazione e brio. Sofronia vibra, vive, convince fino in fondo, ben delineata, tratteggiata nelle sue vesti da contadina del seicento.

Il racconto si espande, ci definisce i contorni e con esso la scenografia, ricca e colorata, dove Sofronia si muove con leggiadria e scaltrezza. Tiziana Foschi vive ovunque, nel palco, sopra gli spettatori, è un’arma da guerra, un caricabatterie inesauribile, un’energia scoppiettante.

La musica dolce che accompagna i racconti è scandita da tempi e ritmo vitali, il finale un po’ asciutto avrebbe potuto dilungarsi, per dare spazio alla fantasia di vagheggiare ancora un po’ prima di accomiatarsi dalle note malinconiche che, nonostante l’ilarità, la storia disperde di soppiatto qua e là.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 25/02/2021 07:37:19

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 27/05/2020
Roma, Teatro Lo Spazio - Il 4 Giugno l'insegna si riaccende in segno di speranza

Poco prima dell'inizio della crisi da Coronavirus, il Teatro Lo Spazio di Roma è stato affidato alla guida di Manuel Paruccini...

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 01/05/2020
Andrea Rivera dal 7 Maggio su Vimeo - Teatro Online

Nell'epoca in cui le sale teatrali sono ferme, per far fronte a quella mancanza da "sipario chiuso", è necessario reinventarsi e pensare al futuro.

Leggi l'articolo

Autore: Maya Amenduni - Redazione Cultura
Data: 23/03/2020
Teatro le Maschere in streaming da lunedì 23 marzo con: TRE OMINI NEL BOSCO

Un cantastorie accompagna il pubblico in un alternarsi di narrazione e azione attraverso il complesso percorso di crescita di una fanciulla narrato nel rispetto della ricca e tradizionale simbologia delle fiabe

Leggi l'articolo

Autore: Eleonora Turco - Redazione Cultura
Data: 04/03/2020
Roma, Teatro Studio Uno - 12-15 marzo - in prima assoluta 'Malleus Maleficarum'Debutta in prima assoluta al Teatro Studio Uno dal 12 al 15 marzo 2020 Malleus Maleficarum
Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -