Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
Teatro Parioli Peppino De Filippo: 'Sogno di una notte di mezza estate' - 12/22 Novembre

Teatro Parioli Peppino De Filippo: 'Sogno di una notte di mezza estate' - 12/22 Novembre
Autore: Redazione Cultura
Data: 09/11/2015

STAGIONE 2015/2016

TEATRO PARIOLI PEPPINO DE FILIPPO

da giovedi 12 a domenica 22 novembre 2015

ISA DANIELI e LELLO ARENA

in

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

da William Shakespeare

nella riscrittura di Ruggero Cappuccio

con Fabrizio Vona

e con Viviana Altieri, Renato De Simone, Enzo Mirone, Antonella Romano

scene Luigi Ferrigno

costumi Zaira De Vincentiis

musiche Massimiliano Sacchi

regia Claudio Di Palma

produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro in collaborazione con Ofcine Culturali Bon Voyage Produzioni e Frosinone Teatro e con il 49° Festival Teatrale di Borgio Verezzi

 

Dal 12 al 22 novembre,al Teatro Parioli Peppino De Filippo,Isa Danieli e Lello Arena in  “Sogno di una notte di mezza estate”, di  William Shakespeare, riscrittura di Ruggero Cappuccio e regia di Claudio Di Palma.Con Isa Danieli e Lello Arena:Fabrizio Vona ,Viviana Altieri, Renato De Simone, Enzo Mirone, Antonella Romano,scene Luigi Ferrigno, costumi Zaira De Vincentiis ,musiche Massimiliano Sacchi,regia Claudio Di Palma.

Produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro in collaborazione con Ofcine Culturali Bon Voyage Produzioni e Frosinone Teatro e con il 49° Festival Teatrale di Borgio Verezzi.Nel perimetro simbolico della sala di un antico palazzo napoletano, Titania e Oberon attivano una drammaturgia di capricci e smanie riducendo le sorti degli uomini a fragili trame da vecchi teatri dei burattini. I due, come schegge di dei precipitati in terra, continuamente sospesi fra sonno e veglia, inscenano armonie, assecondano discordie, conducono, con estro malaccorto, una regia dei sentimenti umani. Le loro parole/note contrappuntano la polifonia dei surreali ospiti del palazzo (pupazzi, elf, musicisti, attori), dettano sintonie tra lirismo e antiche tradizioni narrative, reinventano fascinazioni favolistiche, si fanno poetiche o scurrili a richiamare le alternanze emotive del mondo ispirativo shakespeariano. Tra fedeltà ed irriverenza, la scrittura di Cappuccio riorchestra il “Sogno” per cercare ulteriori rifrangenze all'incanto musicale della lingua shakespeariana. La regia e la scena ne assecondano la lettura trasformandosi, per amplifcarne il suono, in una sorta di grande, onirico e vagamente circense carillon.

Ingresso: platea 27 euro ; galleria  22  euro

Teatro Parioli Peppino De Filippo  Via Giosuè Borsi 20, 00197 – Roma

tel . 06 8073040

www.teatropariolipeppinodefilippo.it

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 07/12/2021 01:30:32

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 27/05/2020
Roma, Teatro Lo Spazio - Il 4 Giugno l'insegna si riaccende in segno di speranza

Poco prima dell'inizio della crisi da Coronavirus, il Teatro Lo Spazio di Roma è stato affidato alla guida di Manuel Paruccini...

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 01/05/2020
Andrea Rivera dal 7 Maggio su Vimeo - Teatro Online

Nell'epoca in cui le sale teatrali sono ferme, per far fronte a quella mancanza da "sipario chiuso", è necessario reinventarsi e pensare al futuro.

Leggi l'articolo

Autore: Maya Amenduni - Redazione Cultura
Data: 23/03/2020
Teatro le Maschere in streaming da lunedì 23 marzo con: TRE OMINI NEL BOSCO

Un cantastorie accompagna il pubblico in un alternarsi di narrazione e azione attraverso il complesso percorso di crescita di una fanciulla narrato nel rispetto della ricca e tradizionale simbologia delle fiabe

Leggi l'articolo

Autore: Eleonora Turco - Redazione Cultura
Data: 04/03/2020
Roma, Teatro Studio Uno - 12-15 marzo - in prima assoluta 'Malleus Maleficarum'Debutta in prima assoluta al Teatro Studio Uno dal 12 al 15 marzo 2020 Malleus Maleficarum
Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -