Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Politica Estera  
Terrorismo: l 'ONU autorizza ogni misura contro Isis

Terrorismo: l 'ONU autorizza ogni misura contro Isis
Autore: Neri Riondino - Redazione Politica Estera
Data: 21/11/2015

Ambigua la risoluzione approvata all'unanimità ieri sera dal Consiglio di Sicurezza: il documentp presentato dal governo francese infatti, autorizza i paesi membri "ad adottare tutte le misure necessarie" per combattere Isis, chiedendo agli Stati "di raddoppiare e coordinare i loro sforzi per prevenire e mettere fine gli attacchi terroristici commessi da Isis e altri gruoppi terroristici in vario modo legati ad al Qaeda.

L'ambiguità, nasce dalla definizione che viene data dell'Isis: "lo Stato islamico in Iraq e nel Levante, conosciuto anche come Daesh, una minaccia inedita e globale alla pace e alla sicurezza internazionali", ma non viene invocato il capitolo 7 della Carta ONU, quello utilizzato quando si compiono le grandi missioni internazionali - un esempio è la guerra nel Golfo o in Libia - e sarebbe l'unico testo che autorizzerebbe l'uso della forza con interventi armati e con un paramentro di legalità

Secondo la diplomazia francese, il testo in ogni caso sostiene a livello internazionale  la campagna anti Isis già in atto, dal momento che si chiede agli stati membri "che hanno la capacita di farlo, di adottare tutte le misure necessarie, nel rispetto del diritto internazionale...sul territorio sotto il controllo di Isis in Siria ed Iraq".

Ricordiamo comunque, che la Francia ha iniziato a fine Settembre a bombardare le postazioni Isis in Siria, e lo ha fatto appellandosi al diritto di auto difesa che è previsto nell'art. 51 della carta ONU.

Contrariamente alla Francia, la Russia ha giustificato gli interventi militari in Siria sostenendo di aver ricevuto richieste in tal senso dal regime siriano.

Una situazione non facile e non chiara. Attendiamo gli sviluppi.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 13/07/2020 15:41:30

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Politica Estera

Autore: Laurent Joffrin - Redazione Esteri
Data: 08/04/2020
Coronavirus: gli USA e il disastro sociale

La tragica prova che gli Stati Uniti stanno attraversando apriranno finalmente gli occhi agli elettori americani? 

Leggi l'articolo

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Esteri
Data: 22/03/2020
Coronavirus - Angela Merkel è stata posta in quarantena

La Merkel, 65 anni, sarà sottoposta a "test regolari" nei prossimi giorni e continuerà con il suo lavoro da casa, almeno per il momento.

Leggi l'articolo

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Esteri
Data: 17/03/2020
Covid-19 - Macron: 'Siamo in guerra'

"L'epidemia di coronavirus è diventata una realtà immediata, presente. Siamo in guerra, una guerra sanitaria certamente: non lottiamo contro un esercito o contro un altro paese". 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 16/03/2020
Covid-19: risposta insufficiente del Regno Unito all'emergenza sanitaria

Mentre molti paesi europei hanno adottato misure drastiche per arginare la diffusione del coronavirus, il Regno Unito non ha ancora introdotto misure di "distanziamento sociale"...

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -