Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
Recensione: 'Hai appena applaudito un criminale - Al teatro Vascello fino al 29 Novembre

Recensione: 'Hai appena applaudito un criminale - Al teatro Vascello fino al 29 Novembre
Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 23/11/2015

Tratto dall'omonimo libro di e con Daniela Marazita e con la regia di Alessandro Minati, è subito diventato un caso letterario, anche se di nicchia. Presentato al Teatro Vascello presso la Sala Studio dal 19 al 29 novembre, è uno spettacolo inserito nell'ambito del teatro sociale promotore di un'integrazione a favore di veri o presunti emarginati, i carcerati.

Daniela Marazita ideatrice interprete e regista da' voce, in maniera molto coraggiosa, a una parte di umanità che per caso o per volontà, risulta frustrata e muta. Un monologo di un'ora per raccontare l'esperienza dell'insegnamento teatrale, in un carcere dove vivono bruti muscolosi e uomini macchiati di crimini indicibili. Contro ogni previsione, la donna sola e vestita del proprio talento, si immerge nel buio di queste anime, in una stanza fredda, umida, raggelante,  dove ogni intento viene minacciato da un  destino infausto.

Con un alternarsi continuo di emozioni, i detenuti appaiono ora presenti, ora liberi, ora incastrati nelle loro stesse colpe, e a raccontarli è sempre soltanto lei, la Marazita, che coinvolge il pubblico con la sua voce potente, ammaliante, aggressiva, capace di modularsi, assecondando le corde del momento. In una scena scialba, occhio di bue alle spalle, luce accecante, buio improvviso, musica alienante, lei è seduta, mima, si confonde in declinazioni dialettali improvvise, accanto a sé un cubo bianco che riflette luce e dentro al quale può immergere le sue candide mani, come gesto di purificazione.

Un immenso mare di parole ed emozioni che confluiscono tutte verso il finale apologetico e catartico, in un anelito di libertà condotto alla dolcezza e al perdono. Sublime e a tratti doloroso, ci ricorda che tutti hanno diritto ad una possibilita'. Proprio da questo esperimento, quattro detenuti autori di altrettanti monologhi, hanno ricevuto la menzione speciale della giuria del Premio nazionale di drammaturgia civile "Giuseppe Bertolucci 2015".




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 07/12/2021 01:10:36

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 27/05/2020
Roma, Teatro Lo Spazio - Il 4 Giugno l'insegna si riaccende in segno di speranza

Poco prima dell'inizio della crisi da Coronavirus, il Teatro Lo Spazio di Roma è stato affidato alla guida di Manuel Paruccini...

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 01/05/2020
Andrea Rivera dal 7 Maggio su Vimeo - Teatro Online

Nell'epoca in cui le sale teatrali sono ferme, per far fronte a quella mancanza da "sipario chiuso", è necessario reinventarsi e pensare al futuro.

Leggi l'articolo

Autore: Maya Amenduni - Redazione Cultura
Data: 23/03/2020
Teatro le Maschere in streaming da lunedì 23 marzo con: TRE OMINI NEL BOSCO

Un cantastorie accompagna il pubblico in un alternarsi di narrazione e azione attraverso il complesso percorso di crescita di una fanciulla narrato nel rispetto della ricca e tradizionale simbologia delle fiabe

Leggi l'articolo

Autore: Eleonora Turco - Redazione Cultura
Data: 04/03/2020
Roma, Teatro Studio Uno - 12-15 marzo - in prima assoluta 'Malleus Maleficarum'Debutta in prima assoluta al Teatro Studio Uno dal 12 al 15 marzo 2020 Malleus Maleficarum
Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -