Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Finanza  
Investimenti: il trading online la nuova strada maestra

Investimenti: il trading online la nuova strada maestra
Autore: Redazione Economia
Data: 11/05/2016

Il recente report sul lavoro negli Stati Uniti ha messo in evidenza il rallentamento dell'economia statunitense. Anche se gli esperti rassicurano sulla situazione economica d'oltreoceano dobbiamo pur ammettere che tutto questo coinvolge anche l'Europa e inevitabilmente anche il nostro paese. In che modo? Impattando sul cambio euro/dollaro (guarda il grafico in tempo reale qui: www.wthink.it/forex/cambio-euro-dollaro) che continua a scendere e, attualmente, si è assestato sotto il valore di 1,14.

Secondo voi chi può trarre vantaggi da queste situazioni? La risposta è piuttosto semplice, chi effettua investimenti sulle valute, ovvero coloro che investono nel trading online. Quando si parla di questi aspetti, è facile pensare a grandi istituti di credito o fondi di speculazione che muovono milioni di euro ogni giorno,  in realtà con l'apertura degli investimenti online, il trading su internet ha aperto le porte anche a tutti quei piccoli investitori che vedono in questa strada una fonte alternativa di reddito.

Sono, infatti, sempre di più gli utenti che si avvicinano al mondo del trading online. Capita molto spesso di incappare in video pubblicitari che parlano di guadagni enormi al fronte di piccoli di investimenti. Nella realtà non è proprio così in quanto fanno apparire il trading come un eldorado dove tutti possono far soldi senza avere la benché minima idea di che cos’è il trading online. Ed infatti poi i dati ci raccontano che soltanto il 10% di chi investe nel trading online riesce ad avere un ritorno economico. E il restante 90%? Investono e perdono i propri capitali per una semplicissima ragione: non conoscono questo mondo, si affidano essenzialmente alla casualità per le loro operazione. In pratica buttano i propri risparmi dalla finestra. Per fortuna questo avveniva molto di più qualche anno fa, ora troviamo trader consapevoli e preparati, anche molti giovani, che si avvicinano a questo mondo facendone molto spesso anche una professione.

Ma chi è il trader? Possiamo definirlo come un investitore che, dopo aver studiato ogni minimo aspetto del mondo della Borsa, compie alcune operazioni sui mercati finanziari con l'intenzione di ricavarne un profitto. Per compiere le proprie operazioni al meglio si registrano ad una piattaforma broker che grazie ai suoi strumenti permette di avere un quadro d’insieme di tutto quello che succede nelle borse di tutto il mondo.

Queste piattaforme permettono di negoziare non solo valute ma anche materie prime, azioni e ovviamente coppie di valute. Molto importante per i trader alle prime armi uno strumento che quasi tutti i broker online mettono a disposizione: una sorta di simulatore che permette di prendere confidenza con questo mondo e provare, in modo totalmente gratuito, le strategie studiate con l’obbiettivo di perfezionarle. In questo modo si acquista esperienza e si annulla il rischio di perdere denaro in fase di “allenamento”.

Se siete intenzionati ad operare in questo settore vi diamo 3 semplici consigli ma che a nostro avviso sono estremamente importanti:

1.       investite sulla formazione per diventare un trader di successo

2.       all’inizio non investire più del 2% del vostro capitale

3.       diversificate il portafoglio degli investimenti.

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 27/11/2021 06:04:04

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Finanza

Autore: Chiara Vicario - Redazione Economia
Data: 27/05/2020
Settore giochi: scatta l'allarme cassa  integrazione straordinaria

Un allarme occupazionale che preoccupa un intero settore, ancora chiuso per il lockdown e che non intravede una possibile data di ripartenza del business. 

Leggi l'articolo

Autore: Lettera dei Presidenti Dario Gallina e Paolo Scudi
Data: 26/05/2020
Lettera di Unione Industriale di Torino e ANFIA al Presidente Conte

“Sollecitare un intervento governativo è vitale per recuperare l’operatività del settore automotive e la sua capacità di sviluppo decisiva per il progresso economico” – si legge nella lettera.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Economia
Data: 26/05/2020
Settore giochi e Fase 2: Ughi (Obiettivo 2016) 'Settore discriminato e beffato'

Un danno economico addizionale poiché non vi sono previsioni sulla data di riapertura dei luoghi di vendita (sale scommesse, sale bingo, sale giochi ecc...

Leggi l'articolo

Autore: Diletta Regoli - Redazione Economia
Data: 25/05/2020
Inchiesta Altroconsumo: l'impatto del Covid-19 sul portafogli degli italiani

L’emergenza coronavirus in corso non riguarda solo la salute ma anche l’economia delle famiglie, per questo Altroconsumo ha condotto un’indagine per analizzare il peso che sta avendo la pandemia sui bilanci degli italiani

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -