Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Cronaca dal Mondo  
Nizza: le parole di cordoglio del Presidente Shulz - ITA/ENG

Nizza: le parole di cordoglio del Presidente Shulz - ITA/ENG
Autore: La Redazione
Data: 15/07/2016

Ecco le dichiarazioni del Presidente Shulz, a poche ore dalla strage di Nizza:

Vorrei esprimere il mio profondo dolore in seguito all'attacco di ieri sera a Nizza.

A nome del Parlamento europeo, vorrei estendere le mie condoglianze alle famiglie e agli amici delle molte vittime. Invio i miei auguri per una pronta guarigione ai feriti. Mi congratulo con il coraggio e la solidarietà di entrambi i servizi di emergenza e dei semplici cittadini di Nizza.

Coloro che hanno commesso questo atto di viltà spaventoso, hanno scelto una data simbolica, un momento che è speciale per i francesi e del loro patrimonio nazionale.

La nostra determinazione a lottare contro il terrorismo, in Francia, in Europa e in tutto il mondo non è affievolita.

Le ferite fisiche e psicologiche saranno lente a guarire, ma ho invitato il popolo francese a restare unito e forte contro questi atti di odio. La Francia non deve cedere i suoi valori di libertà, uguaglianza e fraternità.

********

I would like to express my deep sorrow following the attack last night in Nice.

On behalf of the European Parliament, I would like to extend my condolences to the families and friends of the many victims.  I send my wishes for a speedy recovery to the injured.  I commend the courage and solidarity of both the emergency services and ordinary citizens of Nice.

Those who have committed this act of appalling cowardice chose a symbolic date, a moment which is special for French people and their national heritage.

Our determination to fight against terrorism, in France, in Europe and throughout the world is not deterred.

Physical and psychological wounds will be slow to heal but I call on the French people to stand strong and united against these acts of hatred. France should not surrender its values of freedom, equality, and fraternity.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 08/03/2021 03:11:40

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca dal Mondo

Autore: Redazione Esteri
Data: 27/05/2020
Traffico di droga: le società fantasma dei cartelli messicani

La rete più articolata, e che riguarda uno degli importi più elevati da record, è stata scoperta dall'Unità di informazione finanziaria (FIU) del Tesoro nel 2014.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 14/05/2020
Afghanistan: attacco a un reparto maternità di Kabul

I primi momenti della vita di un neonato dovrebbero trascorrere tra le braccia di sua madre, non in un ospedale in fiamme con proiettili e bombe che piovono...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cronaca
Data: 08/05/2020
Allarme Interpol: droga consegnata domicilio con il cibo

Le organizzazioni criminali stanno ricorrendo ai servizi di consegna di cibo per trasportare la droga e altre sostanze illecite, mentre i Paesi sono in preda al lockdown a causa della pandemia globale di Covid-19. 

Leggi l'articolo

Autore: Di Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 07/05/2020
Coronavirus: in Olanda aumenta l'uso di cannabis a causa dell'isolamento forzato

Il consumo di cannabis in Olanda e’ aumentato durante la crisi causata dall’avvento del coronavirus.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -