Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Rientro dalle vacanze: 5 regole per tornare al lavoro con la giusta carica

Rientro dalle vacanze: 5 regole per tornare al lavoro con la giusta carica
Autore: Angela Drammis - Redazione Attualita'
Data: 01/09/2016

Rientrare in ufficio a metà settimana, darsi delle priorità attraverso una “to do list”, ripulire l’email, trascorrere la pausa pranzo all’aria aperta e pianificare il prossimo viaggio. Ecco i 5 consigli degli esperti Hays Response, la divisione del gruppo Hays dedicata alla selezione di profili più junior, per affrontare il rientro in ufficio dalle vacanze con la giusta carica e determinazione.

1.      Parola d'ordine: gradualità

È ampiamente risaputo: mai tornare di colpo alla quotidianità dopo un periodo di relax. Riprendete con calma e concedetevi almeno un giorno “cuscinetto” tra il rientro dalle vacanze e l'ufficio. Meglio ancora riprendere il lavoro a metà settimana, così da fermarvi subito per il week end.

2.      Organizzate il lavoro

Una volta in ufficio, evitate di buttarvi a capofitto in nuovi progetti! Meglio organizzarsi il carico di lavoro definendo una “to do list” delle attività da fare nei primi giorni e quelle da posticipare alle settimane a venire. In questo modo riprenderete con più calma e serenità la routine quotidiana senza accumulare stress fin da subito!

3.      Ripulite l’email

Pur avendo inserito la risposta automatica prima di partire, al rientro la vostra email sarà sommersa da richieste, proposte e solleciti! Provare a rispondere a tutte le email nella prima mattinata di lavoro può essere controproducente, oltre che stressante! Meglio ritagliarsi ogni giorno un’ora per leggere le vecchie email e mettersi alla pari.

4.      Sole, sport, divertimento anche in ufficio

Perché solo in vacanza? Se le ferie vi hanno aiutato a riprendere la forma fisica e a staccare la spina dalla quotidianità non perdete le buone abitudini: un pranzo all'aria aperta, un po’ di attività fisica e del sano divertimento diminuiscono lo stress e per qualche ora vi sembrerà di essere ancora in ferie! 

5.      Pianificate le prossime vacanze

Troppo presto per tornare alla realtà? Finché il tempo lo permette, continuate a dedicare i week end a relax, famiglia e amici, come se le vacanze non fossero ancora finite. Nel frattempo iniziate a pensare dove trascorrere le vacanze di Natale. Progettare un nuovo viaggio con largo anticipo, infatti, vi permetterà non solo di risparmiare denaro, ma anche di vivere le settimane lavorative che via aspettano con più entusiasmo e motivazione nell’attesa del prossimo break.

 

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 16/04/2021 12:11:53

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 25/05/2020
60.000 assistenti civici volontari per il rispetto del distanziamento sociale

I sindaci italiani arruoleranno 60.000 volontari maggiorenni, a patto che siano siano disoccupati, percettori di reddito di cittadinanza o di ammortizzatori sociali.

Leggi l'articolo

Autore: Sara Preatoni - Redazione Attualita'
Data: 23/05/2020
Fake news: come riconoscerle

Se volessimo individuare un trend che purtroppo sta caratterizzando questi ultimi anni, sicuramente la diffusione delle “fake news” sarebbe uno di questi. Cosa sono le fake news?

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 

Leggi l'articolo

Autore: Sergio Ragaini - Redazione Attualita'
Data: 18/05/2020
Se non puoi combatterli….

Questa è la vita: andare verso la bellezza, andare verso l’armonia. La vita è contatto, scambio. Non è ritrarsi, non è allontanarsi credo che il vero virus sia proprio questo allontanarsi, questo evitare il contatto e lo scambio, questo impedire le relazioni.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -