Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
NESSI, opera ultima di Alessandro Bergonzoni  in questi giorni al Teatro Vittoria in Roma

NESSI, opera ultima di Alessandro Bergonzoni in questi giorni al Teatro Vittoria in Roma
Autore: Del nostro inviato Ettore Mazzanti - Redazione Cul
Data: 18/11/2016

Sazio ed affamato, due i sentimenti dominanti dopo l’abbuffata brillante ed affabulante di un signor B, leggasi Bergonzoni Alessandro, che spiazza per l’energia tracimata in più di 2 ore del suo  spettacolo, bis e regalie aggiunte comprese. Nessi, titolo dell’ultima fatica condivisa , spiazza perché per quanto consapevole che l’onda anomala dello sproloquio mai casuale e genialmente inanellato ti sarebbe giunta , non ci sei abituato.  

E il rammarico è pure radicato per  la consapevolezza che non hai colto tutte le raffinatezze linguistiche ribaltate e reiterate.

L’invito a togliersi la pseudo incubatrice di dosso- fisicamente sono 3 le incubatrici sul palco- con scenografia giustamente minimale perché appassisce ogni scenografia visto che occhio ed orecchio non danno spazio al corollario ma sono calamitati dal signor B.

Pseudo incubatrici  in cui pensiamo di essere falsamente protetti e che ci dovrebbe preservare da contaminazioni esterne, invana fatica . Volenti o nolenti siamo attori nel  gioco della vita che si ribalta e  ci ribalta.

Le chiusure son ben lontane dall’essere ermetiche. Approcciare in maniera diversa le tragedie e le gioie è l’unica possibilità di attenuare l’urto. Ed allora è obbligato il richiamo ai muri-steccati-distanze inutili, sempre con amara ironia sottesa ci viene sbattuto in faccia.

Sazio di aver viaggiato dall’Honduras alle Filippine con improbabili animali che paiono palesemente  più saggi dell’entità uomo. Affamato e geloso di non vivere in dimensione altra. Questa la magia del signor B, che ti porti a casa. Mentre mandibole e mascelle, non più abituate ad una continuità di riso e sorriso, ti ricordano che hai fatto bene ad esserci.

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 25/02/2021 08:05:04

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 27/05/2020
Roma, Teatro Lo Spazio - Il 4 Giugno l'insegna si riaccende in segno di speranza

Poco prima dell'inizio della crisi da Coronavirus, il Teatro Lo Spazio di Roma è stato affidato alla guida di Manuel Paruccini...

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 01/05/2020
Andrea Rivera dal 7 Maggio su Vimeo - Teatro Online

Nell'epoca in cui le sale teatrali sono ferme, per far fronte a quella mancanza da "sipario chiuso", è necessario reinventarsi e pensare al futuro.

Leggi l'articolo

Autore: Maya Amenduni - Redazione Cultura
Data: 23/03/2020
Teatro le Maschere in streaming da lunedì 23 marzo con: TRE OMINI NEL BOSCO

Un cantastorie accompagna il pubblico in un alternarsi di narrazione e azione attraverso il complesso percorso di crescita di una fanciulla narrato nel rispetto della ricca e tradizionale simbologia delle fiabe

Leggi l'articolo

Autore: Eleonora Turco - Redazione Cultura
Data: 04/03/2020
Roma, Teatro Studio Uno - 12-15 marzo - in prima assoluta 'Malleus Maleficarum'Debutta in prima assoluta al Teatro Studio Uno dal 12 al 15 marzo 2020 Malleus Maleficarum
Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -