Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Cronaca  
Ospedale di Saronno, morti sospette: le minacce di Cazzaniga a una testimone 'Ti ammazzo'

Ospedale di Saronno, morti sospette: le minacce di Cazzaniga a una testimone 'Ti ammazzo'
Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 02/12/2016 09:08:18

Incredibile il dipanarsi della vicenda che vede protagonisti Leonardo Cazzaniga, anestesista dell'Ospedale di Saronno e la sua amante, l'infermiera Laura Taroni che lavora nello stesso ospedale. Cazzaniga avrebbe infatti minacciato di morte un'infermiera, che si era più volte rifiutata di somministrare ad alcuni pazienti le dosi letali di farmaci, salvando diverse persone.

La donna ha poi deciso di denunciarlo. Cazzaniga avrebbe minacciato 'infermiera: "Tu da ora in avanti sei finita, potrei ucciderti in qualunque momento". E ancora:
"Non sei ancora morta? Morirai di cancro all'utero".

Anche un infermiere avrebbe segnalato il comportamento di Cazzaniga, raccontando agli inquirenti di aver visto un paziente malato di cancro, morire in circa 20 minuti "Il medico mi disse che se ne sarebbe occupato lui mettendo in pratica il suo protocollo". Il cosiddetto "Protocollo Cazzaniga"

Secondo quanto riportato da La Stampa, la procura vorrebbe porre agli arresti il primario del Pronto Soccorso, Dottor Nicola Scoppetta, per non averli denunciati. Scoppetta, non denunciando, avrebbe sottovalutato le denunce interne, aiutando in tal modo l'anestesista a non essere investigato dagli inquirenti.

Sembra anzi che, proprio il Dottor Scoppetta, dissuadesse gli infermieri dal presentare denuncia contro Cazzaniga, il cui operato veniva considerato "corretto".


L'articolo ha ricevuto 960 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 25/08/2019 21:51:35

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca

Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 23/08/2019 06:54:13
Roma: la grata del marciapiede cede. Ragazza di 17 anni precipita

Ieri sera intorno alle 23:30 a Ponte Galeria - periferia sud di Roma - una ragazza di diciassette anni è rimasta ferita dopo essere precipitata in un garage, dopo una volo di circa 3 metri causato del cedimento di una grata presente sul marciapiede sul quale stava camminando. 

Leggi l'articolo

Autore: Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 18/08/2019 21:23:17
Simon Gautier: trovato il corpo senza vita del giovane escursionista francese

Il corpo senza vita del giovane escursionista francese, Simon Gautier, disperso nei giorni scorsi nel Cilento, è stato ritrovato dagli uomini del soccorso alpino in una zona del comune di San Giovanni a Piro, nel territorio di Belvedere di Ciolandrea. 

Leggi l'articolo

Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 19/08/2019 06:49:38
Stretto di Messina. si addormenta sul materassino e si perde in mare. Salvato

Di lui si erano perse le tracce da sabato pomeriggio, quando un amico ha avvertito la Capitaneria di Porto.  Le ricerche hanno interessato tutto lo Stretto di Messina sia con mezzi marini che con elicotteri.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cronaca
Data: 14/08/2019 06:19:44
Ocean Viking: MSF e SOS MEDITERRANEE chiedono un porto sicuro

 

Nonostante siano state contattate durante tutte le quattro operazioni di soccorso avvenute tra venerdì 9 e lunedì 12 agosto, le autorità libiche non hanno risposto a nessuno degli alert della Ocean Viking, tranne che per chiedere di sbarcare le persone in Libia. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -