Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Milano: il Codacons chiede ordinanza contro fuochi d 'artificio

Milano: il Codacons chiede ordinanza contro fuochi d 'artificio
Autore: Redazione Attualita'
Data: 17/12/2016 09:13:09

 CODACONS CHIEDE ORDINANZA COMUNALE SUI FUOCHI D'ARTIFICIO

CONTRO INQUINAMENTO

SCAVUZZO INADEGUATA A SVOLGERE MANSIONI DI

TUTELA SANITARIA DEI CITTADINI

MAI COSI' INERTE L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE 

Dopo 12 giorni consecutivi di superamento della soglia, il Comune di Milano non ha emesso nessun  provvedimento utile, se non quello di fermare le pochissime auto più inquinanti, ma tutte inquinano, e di chiedere ai negozianti di tenere chiuse le porte d'ingresso....

Una situazione assurda a fronte degli allarmi sanitari dell'Istituto dei tumori, che calcola circa mille morti all'anno per l'inquinamento delle auto.

Il Codacons sulla linea di quanto fatto dalla giunta Pisapia,  chiede l’emanazione  di  un’ ordinanza che vieti l’ accensione  dei fuochi d'artificio per contrastare l'inquinamento.

Si calcola che dall'accessione dei fuochi d'artificio si potrebbe arrivare ad una concentrazione di  polveri sottili pari a 200.  A 60 c'è il superamento del limite, ed oggi siamo ad una concentrazione di 90.

Gli effetti più gravi si riversano su anziani e bambini.

Una vicesindaco con soli 2000 voti di preferenza, Boeri per dire ne ha avuti 27 mila, non rappresenta i cittadini di Milano.

Riteniamo che la delega data dai cittadini sia da considerasi revocata e debbano esserci nuove elezioni. Del resto anche quando l'amministratore di condominio è impossibilitato, si procede ad una nuova assemblea ed a una nuova nomina.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 19/11/2019 02:00:48

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Redazione Attualita'
Data: 19/11/2019 06:19:57
Black Friday: gli italiani preferiscono acquistare su Amazon

Il colosso americano vince la sfida e-commerce per l’ampia scelta di prodotti (22%), i prezzi competitivi (20%) e le offerte lanciate (18%).

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualit?
Data: 15/11/2019 07:49:59
Bruciare calorie guardando le serie tv? Si può fare!

Anche per gli irriducibili della palestra ci sono i giorni “no”, quelli in cui l’ozio prende il sopravvento e l’unica cosa che si desidera è stendersi sul divano...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 10/11/2019 06:01:23
Orgogliosamente Single: il 55% non cerca l'anima gemella

Si avvicina a grandi passi l’11 novembre, la Giornata Mondiale dei Single “ereditata” dalla tradizione cinese per il giorno più solitario dell’anno, quello interamente composto dal numero 1 (11.11). 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 09/11/2019 06:54:57
Alessandro Barbero: 'Italia piena di fascisti in fondo al cuore'

“La ghigliottina? Certa gente oggi se la meriterebbe. In un mondo così schifoso ci vorrebbe una rivoluzione. Gli italiani non sono capaci di fare una rivoluzione. Noi buoni immigrati ma per i wasp americani eravamo selvaggi e feroci accoltellatori”

 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -