Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Recensioni  
Recensione: 'Gocce di veleno' - Di Valeria Benatti - Giunti Editore

Recensione: 'Gocce di veleno' - Di Valeria Benatti - Giunti Editore
Autore: Recensione del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/12/2016 09:20:29

Claudia: libertina o vittima? Nella prima parte del romanzo, questa donna sembra essere lo stereotipo della donna libera e votata al libertinaggio: niente storie serie – anche se, sotto sotto, le anela – niente coinvolgimento emotivo: solo sesso, ma sesso spinto. All’estremo. Talmente all’estremo, da divenire una sorta di giocattolo pornografico in mano all’uomo del momento.

Eppure…Eppure, a un certo punto, accade qualcosa. Un ennesimo incontro. Un altro uomo che vuole solo usare il suo corpo per soddisfare ogni più indecente desiderio sessuale. E lei, Claudia, che si fa usare, mai paga di offrirsi per soddisfare la sessualità maschile, nella recondita speranza di ottenere non solo sesso ma anche un po’ di amore. Ma l’amore stavolta, la travolge, ma a senso unico.

Claudia si innamora di un uomo più grande, ricco, di un certo potere. Ma che non la ama. Se non per quegli istanti di sesso violento, che si susseguono sporadicamente, senza alcun tipo di certezza. "Barbablù", lo chiama lei, anche con le amiche più strette.

Poi, lui sembra capitolare: inizia quella che sembra una storia di coppia, ma con regole che, persino a Claudia, votata ad assumere il compito di schiava sessuale, si ritrova ad essere gravata da richieste di perfezione fuori dall’usuale. Barbablù è possessivo, in maniera drammatica. Ma lei, pensa sia la gelosia dell'amore...

E’ forse a questo punto, che inizia il percorso di Claudia verso la comprensione di se stessa e dei suoi comportamenti per ciò che riguarda i rapporti di coppia e la sessualità. Decide di chiedere aiuto a un centro per le donne e…Scoprirà che il suo modo di vivere e di percepirsi come donna, dipende da un’esperienza del passato, totalmente rimossa, che non vi svelo, perché solo leggendo riga dopo riga, comprenderete la valenza di questo romanzo, all’interno di un tema scottante come quello della violenza contro le donne e gli abusi sessuali in generale.

L'autrice

Valeria Benatti, voce storica di Rtl 102.5, giornalista, ha tra l’altro diretto l’incubatore di talenti della Rai Serra Creativa e condotto il talk show Fobie in prima serata su La7. È tra i soci fondatori di Make a Change, movimento per lo sviluppo dell’impresa sociale in Italia (www.makeachange.it). Al suo attivo ha quattro libri: Kitchen in love, Gribaudo 2011; Fulminata dall’amore, Kowalski 2013; La scelta di Samir, Scripta edizioni 2014 - quest’ultimo per sostenere la Onlus CINI-Child In Need Institute con cui collabora da oltre vent’anni (www.adottaunamamma.it) – e Love Toys, Giunti 2014. Vive e lavora a Milano.

Acquista il volume: GOCCE DI VELENO

 


L'articolo ha ricevuto 1232 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 22/05/2019 03:17:17

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Recensioni

Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 18/04/2019 06:20:00
Recensione: i Sonics al Teatro Olimpico

I Sonics si esibiscono per un’ora e mezza circa volteggiando, saltando, piegando allo stremo le membra e forzando il corpo e i muscoli su tende di stoffa o teloni di plastica, appesi a trabiccoli di legno pericolosamente sospesi in aria e un tappetone sotto a parere eventuali cadute.

Leggi l'articolo

Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 19/12/2018 07:09:30
Recensione: Ciakpolska Film Festival - Casa del Cinema

Ciakpolska Film Festival, il festival del cinema polacco a Roma che ha avuto luogo alla Casa del Cinema dal 1 al 7 dicembre

Leggi l'articolo

Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 05/12/2018 07:05:56
Recensione: Bella e la Bestia -  Teatro Vascello dei Piccoli

Un tripudio di gioia e allegria, una storia molto nota per una rielaborazione fantasiosa, acrobatica e brillante. 

Leggi l'articolo

Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 27/11/2018 06:57:18
DFS chiude il RomaEuropaFestival al Teatro Vascello

Come in un grande santuario l’uomo non è più costretto dalle catene del visibile, e la danza si trasforma in un’immensa e coreografica pratica spirituale.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -