Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Il Gruppo Gut-Smemoranda si presenta al London Stock Exchange

Il Gruppo Gut-Smemoranda si presenta al London Stock Exchange
Autore: Silvia Piliego - Redazione Cultura
Data: 07/03/2017

E’ arrivato anche al London Stock Exchange Group (LSEG) il Gruppo Gut-Smemoranda, storico brand del famoso diario che nei suoi 38 anni di storia ha saputo diversificare e diventare leader nazionale del settore Back to School, Gift e Gadget. Selezionato dalla piattaforma internazionale Elite tra 500 realtà eccellenti provenienti da 25 Paesi, il Gruppo Gut-Smemoranda ha presentato nei giorni scorsi alla presenza di Vladis Dombrovskis – Vice-presidente della Commissione Europea nonché Commissario europeo per l'occupazione, gli affari sociali e l'integrazione - il suo programma di sviluppo e internazionalizzazione a una platea di fondi di investimento potenzialmente interessati a sostenerlo nel progetto che lo porterà ad approdare in Borsa entro i prossimi due anni.

Con i suoi 27 milioni di agende vendute e 15 milioni di teenager coinvolti in 40 edizioni, il Gruppo Gut-Smemoranda, superando i 48 milioni di euro di fatturato nel 2016, dimostra così di essere una realtà appetibile per importanti stake holders europei interessati a marchi storici, ma al contempo fortemente proiettati sull’innovazione e sul mondo digital. Tra gli investitori coinvolti alla tavola rotonda organizzata da Elite, i fondi Blackrock, Columbia Threadneedle Investments, Equinox e Riverrock. GUT Edizioni è la Holding del Gruppo costituito da più società che, insieme, completano l’offerta rivolta al proprio target di riferimento. GUT Distribution è la società specializzata nella distribuzione di marchi propri e di terzi attraverso una rete di circa 3.500 cartolibrerie in Italia. Distribuisce prodotti di Stationery, con focus sul segmento Back To School.

Ha brand di proprietà, tra cui Smemoranda e Kaos, e altri in distribuzione o licenza, come Moleskine, Eastpack, Gorjuss, Rachael Hale, Pantone, Cattivissimo Me, Minions, Paenuts, Scuola Zoo. Nata in seguito all’acquisizione dei negozi di articoli da regalo ad insegna C’Art, C’Art Group raggruppa 60 punti vendita diretti e in franchising presenti prevalentemente nei più importanti centri commerciali italiani. Di recente apertura un negozio C’Art a Miami, primo di un significativo programma di aperture che vedrà il Gruppo arricchirsi di altri 10 negozi negli Stati Uniti d’America e in Cina nei prossimi 3 anni.

Parte del Gruppo Gut-Smemoranda anche Crazy Bell Agency, società di licensing internazionale con forti relazioni con le principali property mondiali, e Digital GUT, realtà che sviluppa contenuti multimediali e sistemi e soluzioni per il recruiting on line. Di recente acquisizione Nava Design, noto brand di borse, zaini, agende, notes e orologi caratterizzati da altissima qualità e da un design ricercato, innovativo e simbolo della creatività e del know-how italiano, prodotti diventati delle icone nel mondo del design mondiale e presenti in Musei e Fondazioni di design nel mondo.

Elite, piattaforma internazionale di servizi integrati creata dal London Stock Exchange Group (la Borsa di Londra e quella di Milano) per supportare le piccole e medie imprese nella realizzazione dei loro progetti di crescita, interfacciando i più importanti fondi di investimento internazionali ad aziende con innovativi programmi di sviluppo, ha colto la peculiarità di Gut e i suoi indubbi punti di forza.

Primo fra tutti, la storia di Smemoranda, che si tramanda da 7 generazioni mantenendo una fortissima loyalty sui prodotti. Importante anche la sua competenza nello scouting e nella gestione strategica dei brand in distribuzione e licenza, così come la sua capacità di sviluppare contenuti culturali, sociali e umoristici, che l’hanno resa celebre nel corso degli anni. Non ultimo plus, la potenza distributiva dei prodotti Stationery e Back to School attraverso le cartolibrerie italiane e il retail, con negozi di proprietà e in franchising.

La Holding è presieduta da Nico Colonna, fondatore e ideatore a fine anni ’70 di Smemoranda, diario-agenda a quadretti caratterizzato da vignette e racconti d’autore che lo contraddistinguono tuttora. Andrea Bolla, Amministratore Delegato del Gruppo, si è così espresso a seguito dell’evento tenutosi presso il London Stock Exchange: “Ringrazio il team Elite di Borsa Italiana per l’opportunità offerta a Gut in questa fase di forte crescita e di preparazione aziendale verso la futura quotazione in Borsa.

Abbiamo una lunga storia alle spalle” ha proseguito Bolla “ma il cambiamento sta avvenendo ora, con sviluppi e acquisizioni significative che completano le nostre proposte e ci proiettano in un panorama distributivo ben più ampio e articolato di quello attuale, rivolto anche all’internazionalizzazione e alla digitalizzazione”. Con una crescita a due cifre nell’ultimo biennio, il Gruppo Gut-Smemoranda distribuisce oggi in 20 Paesi Europei ed Extra Europei attraverso partner esclusivi e una rete vendita di oltre 80 agenti e distributori, principalmente operanti tra Italia e Europa.

Con un organico di circa 180 dipendenti e collaboratori, registra nel 2016 un fatturato consolidato di 48, 5 milioni di euro con un EBITDA vicino all’8% e prevede nel 2019 di superare gli 80 milioni di euro di fatturato con un EBITDA oltre il 10%. Una storia tutta all’Italiana quella del Gruppo Gut-Smemoranda, che si intreccia con il mondo della comicità e di Zelig attraverso i fondatori del programma televisivo, Gino Vignali e Michele Mozzati, da sempre soci del Gruppo. Una storia che ha sempre guardato ai valori etici e all’impegno sociale, con particolare attenzione all’ecologia, piantumando ad esempio con Smemoranda quasi 200 mila alberi e producendo così l’unico diario a impatto zero in Italia. Una storia attenta alle dinamiche sociali, e per questo parte attiva di Emergency e di altre attività benefiche di volontariato. Una storia all’italiana che è pronta a far parlare di sé in più ampi mercati.




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 05/12/2021 23:08:57

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Lara Facco - Redazione Cultura
Data: 22/05/2020
Fondazione Arnaldo Pomodoro e Studio MARCONI ‘65

Più di un mese fa la Fondazione Arnaldo Pomodoro e lo Studio MARCONI ’65 hanno lanciato una campagna di raccolta fondi a favore dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri - IRCCS

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 21/05/2020
#laculturaincasaKIDS: attività e appuntamenti digital per bambini e ragazzi

...Nella serie di video per ogni età Gli abitanti del Museo dei Fori Imperiali si raccontano! i protagonisti sono i capolavori della collezione, che si animano raccontando la propria storia.

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 16/05/2020
#laculturaincasa: gli appuntamenti digital del fine settimana dal 15 al 17 maggio

Roma Capitale della cultura prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. Sono tanti gli appuntamenti, gli approfondimenti e i video messi a disposizione online per tutti...

Leggi l'articolo

Autore: Gabriella Gnetti - Redazione Cultura
Data: 09/05/2020
#laculturaincasa: gli appuntamenti digital fino al 10 maggio

Roma Capitale della cultura, aderendo alla campagna #iorestoacasa, prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -