Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Pennichella: irrinunciabile per 1 italiano su 4 ma cambiano gli orari

Pennichella: irrinunciabile per 1 italiano su 4 ma cambiano gli orari
Autore: Redazione Attualita'
Data: 29/09/2017

 IL PISOLINO DOPO PRANZO FA TENDENZA,  MA GLI ITALIANI PREFERISCONO L’ “APENICHELLA”

 

Sul letto, sul divano, in pubblico o in privato la pennichella negli ultimi anni sta riconquistando un posto fisso nella routine degli italiani e non solo. Ricorrere al breve riposo pomeridiano per ricaricare le energie è, infatti, un’abitudine per un italiano su 4. Il divano di casa è il posto prediletto (52%), seguito dal letto (27%), mentre l’11% approfitta degli spostamenti sui mezzi pubblici, il 6% non ha un luogo fisso ma si dichiara pronto a cogliere ogni momento favorevole, addirittura il 4% dichiara di riuscire a farlo anche sulla scrivania dell’ufficio durante la pausa pranzo.

 

Sono questi i risultati di una ricerca di PerDormire, brand italiano leader nella produzione di materassi e sistemi letto, sui nuovi trend del riposo nel Bel Paese, condotta su un campione di 1200 italiani equamente suddivisi tra nord, sud e centro Italia.

 

Nel dettaglio per il 58% degli intervistati la classica pennichella dopo pranzo e orari di lavoro sono inconciliabili. Per questo, 1 su 2 dei “pennichella addicted” italiani dichiara di posticiparla nel tardo pomeriggio, in media tra le 17.30 e le 19, in modo da trascorrere più energici le ore della sera dedicate agli amici, alla famiglia o a sé stessi. Una sorta di “apennichella”, riposo all’ora dell’aperitivo, che gli intervistati dichiarano durare non più di 20 minuti. Una nuova tendenza spiegata forse dal fatto che l’Italia è la nazione che tende andare a letto più tardi, alle 23.42 in media, e che dedica alla sera numerose attività come rivelato da un recente studio internazionale pubblicato sulla rivista Science Advances (http://advances.sciencemag.org/content/2/5/e1501705 ).

 

“Siamo certi che dormire bene è il modo più naturale per raggiungere il benessere psico-fisico – commenta Paolo Luchi, direttore commerciale e marketing di PerDormire – per questo Perdormire è attenta a tutte le situazioni e momenti dedicate al risposo. Il monitoraggio e l’analisi dei trend in corso sono fondamentali per creare e ideare nuovi prodotti dedicati al sonno che sappiano soddisfare al meglio le esigenze e i bisogni delle persone.

 

Quindi il riposo pomeridiano, ritenuto da molti sintomo di pigrizia, sembra vivere una stagione di rilancio e numerosi studi scientifici, negli ultimi anni, ne hanno indicato i tanti effetti positivi.

 

Benefici tanto ricercati, in un mondo sempre più frenetico, che hanno trasformato la siesta pomeridiana in una tendenza più che consolidata. Infatti, nel mondo sono sempre più numerose le attività e le iniziative che lo promuovono. Ad esempio come riportato in un recente articolo del quotidiano inglese The Telegraph (http://www.telegraph.co.uk/business/2017/06/29/spanish-entrepreneurs-open-nap-bar-workers-siesta-madrid/), è in continua crescita il numero di Nap Bar, locali in cui è possibile concedersi una pausa rigenerante e che spopolano in città come Tokyo, Londra, New York (http://www.nytimes.com/2007/02/01/fashion/01skin.html) , Parigi e Bruxelles (http://www.pauz.be/en/index.html#).

 

Ma non solo, gli sleep concert, spettacoli che conciliano il sonno e che possono essere seguiti distesi comodamente su un letto e in pigiama, ideati per la prima volta dal musicista Robert Rich, stanno riscuotendo un enorme successo in tutto il mondo. Insomma, un bisogno quello di dormire anche pochi minuti durante il giorno che sembra essere sempre più in voga e preso sul serio anche da numerosi multinazionali, come Google, che nei propri uffici prevede per i propri dipendenti degli spazi appositamente dedicati, come rivelato dalla americana NBC News (https://www.nbcnews.com/better/health/how-take-nap-will-actually-boost-your-energy-ncna793681 ).

 

 

 

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 25/02/2020 15:35:40

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Alessia Piccioni - Redazione Cultura
Data: 14/02/2020
La violenza non è mai amore: l’appello nel giorno di San Valentino

In occasione della Festa degli Innamorati, l’Avvocato Ruggiero invita le donne a ricordare il valore di questo sentimento, fuggendo da situazioni violente...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 11/02/2020
Festival del Fundraising 2020: contro muri e intolleranza

L’edizione 2020 - che si svolgerà sulle sponde del Lago di Garda dal 13 al 15 maggio – fa una scelta forte e chiara in questo senso...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 08/02/2020
Sanremo 2020: la classifica dei cantanti più cliccati sul Web

È interessante notare come le prime posizioni della classifica siano occupate cantanti molto giovani, tutti sotto i 30 anni: Elettra Lamborghini ha appena 25 anni, mentre Achille Lauro e Elodie ne hanno 29. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 08/02/2020
Associazioni dei pazienti e conflitti di interesse

Una metanalisi condotta da ricercatrici dell’Istituto farmacologico Mario Negri di Milano e di altri centri australiani e canadesi conferma l’influenza dell’industria nelle associazioni di pazienti.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -