Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Teatro  
Roma, Spazio 18B - Il quaderno perduto di Agata Christie - 8/23 Dicembre 2017

Roma, Spazio 18B - Il quaderno perduto di Agata Christie - 8/23 Dicembre 2017
Autore: Monica Brizzi - Redazione Cultura
Data: 08/12/2017

  

Spazio 18b

Dall’8 al 23 dicembre

e speciale Capodanno il 31 dicembre
 IL QUADERNO PERDUTO DI AGATHA CHRISTIE

di Massimo Roberto Beato, regia di Jacopo Bezzi

con  Massimo Roberto Beato, Alberto Melone, Pavel Zelinskiy, Veronica Rivolta e Sofia Chiappini

e con Matteo Tanganeli nel ruolo di Nicola De Marchi 

Allo Spazio 18b approda dall’8 al 23 dicembre (e poi il 31 dicembre per lo Speciale Capodanno) IL QUADERNO DI AGATHA CHRISTIE, di Massimo Roberto Beato,  regia Jacopo Bezzi, con Massimo Roberto Beato, Alberto Melone, Pavel Zelinskiy, Veronica Rivolta e Sofia Chiappini e con Matteo Tanganelli nel ruolo di Nicola De Marchi, aiuto regia Ferrante Cavazzuti, foto e grafica Luca Tizzano, riprese e montaggio video Elisa Rocca. Un esilarante giallo dai risvolti inattesi e dal retrogusto vintage, per un genere che continua a interessare e avvincere ancora oggi il pubblico di ogni età. 

Due soci di una casa editrice finiscono “casualmente” sulle tracce di un misterioso quaderno di appunti che si dice sia appartenuto all’illustre scrittrice di gialli Agatha Christie, contenente la trama del suo ultimo romanzo inedito e mai pubblicato. Il quaderno pare sia stato nascosto in una vecchia e sperduta locanda di un remoto e disabitato paesino dell’Italia, dove si ritiene che la Christie abbia trascorso una vacanza di cui nessuno, fino ad oggi,  era a conoscenza.

Proprietario della locanda è il buffo e inquietante signor Ferretti, che dopo il soggiorno della scrittrice ha deciso di trasformarla in un piccolo museo di cimeli e ricordi proprio a lei dedicato. Ma altri due misteriosi ed enigmatici avventori dell’ultim’ora faranno il loro arrivo sul posto, un’attrice in tournée e un fotoreporter, improvvisamente sopraggiunti a seguito di una panne.

Bloccati tutti quanti nel paese a causa di un terribile temporale,  i cinque protagonisti intraprenderanno una caccia al tesoro tra le stanze della locanda, con la speranza di mettere le mani sull’ambito bottino, incappando però, loro malgrado, nel ritrovamento di un misterioso cadavere, che li porterà con una serie di indizi al ritrovamento del quaderno stesso. La misteriosa vittima sembra essere stata uccisa nello stesso modo in cui viene descritta l’uccisione della vittima nella trama del romanzo inedito contenuto negli appunti della Christie. Ma chi è la vittima? Da chi è stata uccisa e perché?    

“Agatha Christie, la più nota giallista al mondo,  - afferma il regista Jacopo Bezzi - che decide di trascorrere una vacanza in una locanda sperduta di un impossibile e strano paese italiano, dà il via attraverso un suo manoscritto perduto – forse il suo ultimo romanzo mai pubblicato – ad un susseguirsi di equivoci, misteri, intrighi e perché no, addirittura un delitto irrisolto. Con una trama d’eccezione dai toni ironici e brillanti, cinque attori si alterneranno in un unico ambiente meta-teatrale a strettissimo contatto col pubblico che avrà la sensazione di sentirsi anche lui partecipe in prima linea della misteriosa caccia al tesoro, in un’atmosfera emozionante in un ambiente che si trasformerà via via sempre più in un luogo claustrofobico e misterioso. Anche attraverso una intelligente interazione tra la recitazione e la musica dal vivo, lo spettatore si troverà ad essere il vero e unico protagonista dell’enigma e potrà, stando a stretto contatto con l’azione scenica, ricostruire da sé gli indizi e i fatti che porteranno alla soluzione di quello che sembra nato per diventare il più intricato giallo nel giallo degli ultimi tempi”.                                                                                                                                                                                                     

Promozione e Comunicazione Francesca Melucci

Spazio 18b

Via Rosa Raimondi Garibaldi, 18b

00145 Roma (zona Garbatella)
www.spazio18b.com

ore 21-domenica ore 18

PREZZI BIGLIETTI
intero €15, ridotto €12, tessera semestrale €3

capodanno 25€ ore 19 aperitivo + spettacolo e 50€ ore 21.30 spettacolo/cena/ brindisi di mezzanotte

Contatti

tel 06-92594210 | mail biglietteria@spazio18b.com

 

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 22/01/2020 15:07:39

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Teatro

Autore: Maresa Palmacci - Redazione Cultura
Data: 21/01/2020
Roma, teatro de' Servi: Il deserto dei Tartari - dal 27 al 29 Gennaio

Dopo il successo riscosso la scorsa stagione, torna in scena dal 27 al 29 gennaio al Teatro de’ Servi, nell’ambito della “Stagione Fuoriclasse”, dedicata alla drammaturgia contemporanea...

Leggi l'articolo

Autore: Silvia Signorelli - Redazione Cultura
Data: 12/01/2020
Roma, Teatro Brancaccio: Tango del calcio di rigore - con Neri Marcorè

È un affresco su calcio e potere in salsa sudamericana la nuova produzione del Teatro Nazionale di Genova Tango del calcio di rigore, che ,dopo il debutto a Genova a febbraio 2019, è ora in scena al Teatro Brancaccio di Roma.

Leggi l'articolo

Autore: Carla Fabi - Redazione Cultura
Data: 10/01/2020
Roma, OffOff Theatre: L'enigma dell'amore - in memoria di Karl Heinrich Urlichs

Sul palco, l'anziano e ormai malato Urlichs è al termine della sua vita e giace nel suo letto, nella mansarda di Palazzo Persichetti a L'Aquila. A

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 09/01/2020
Roma, Museo Macro - Io sono Chi - di e con Alessia Arena - 10 e 11 Gennaio 2020

Va in scena venerdì 10 e sabato 11 gennaio al Mattatoio – La Pelanda del complesso del Museo MACRO di Roma, nell’ambito dell’ottava edizione del Roma Fringe Festival, Io sono Chi di e con Alessia Arena

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -