Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Scrittura  
Primo archivio digitale dei quaderni di scuola dei bambini di tutto il mondo: sostieni il progetto

Primo archivio digitale dei quaderni di scuola dei bambini di tutto il mondo: sostieni il progetto
Autore: Redazione Cultura
Data: 24/03/2018 06:32:43

 LE STORIE DEI BAMBINI DI TUTTO IL MONDO LETTE SULLE PAGINE DEI QUADERNI DI SCUOLA: SU PRODUZIONI DAL BASSO LA CAMPAGNA DI CROWDFUNDING PER SOSTENERE IL PRIMO ARCHIVIO DIGITALE DI QUADERNI DI SCUOLA

AIUTA A RACCOGLIERE E CONSERVARE LA STORIA VISTA DAGLI OCCHI DEI BAMBINI

 

Un archivio digitale che raccoglie i documenti storici redatti dai bambini di tutto il mondo: questo è l' Exercise Books Archive, il primo archivio digitale di quaderni di scuola provenienti da ogni parte del pianeta. Un progetto promosso dall’Associazione Quaderni Aperti che può essere sostenuto attraverso una campagna di crowdfunding sul portale Produzioni dal Basso.


Sostenendo questo progetto si potrà contribuire a un obiettivo ambizioso ma davvero bellissimo: raccontare la storia valorizzando i pensieri e il punto di vista dei bambini da una prospettiva internazionale, con l' intento di utilizzare i contenuti dei quaderni per creare sempre più ponti tra persone di culture, lingue, provenienze diverse.


I quaderni di scuola, infatti, non sono solo una semplice curiosità: sono gli unici documenti storici redatti dai bambini, un patrimonio unico che permette di esplorare, attraverso uno sguardo originale come il loro, i cambiamenti della società e dell'educazione dell'ultimo secolo (e oltre). I quaderni di scuola non sono preziosi solo per rileggere la storia da un nuovo punto di vista, ma anche per "mettere in comune" le infanzie di tanti "ex bambini" del mondo, trasformandosi così in un potente strumento di coesione sociale.


"L'idea di questo progetto nasce dalla constatazione che i quaderni di scuola sono l'unico documento storico al mondo prodotto dai bambini: non esiste un altro modo per vedere il passato attraverso i loro occhi. È un patrimonio culturale «infante» che per noi è preziosissimo, e vogliamo assolutamente salvarlo e valorizzarlo" , spiegano i progettisti di Quaderni Aperti.


Nel corso degli ultimi anni l’associazione ha collezionato oltre 400 quaderni di scuola del passato provenienti (al momento) da 27 paesi del mondo : Argentina, Australia, Austria, Belgio, Bielorussia, Brasile, Canada, Cina, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Ghana, Giappone, India, Indonesia, Italia, Lettonia, Pakistan, Portogallo, Regno Unito, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Tunisia, Turchia.


 

Una documentazione vastissima, che con questo progetto si vuole digitalizzare, estraendo le storie che sono racchiuse nelle pagine dei quaderni di scuola e mettendole a disposizione di insegnanti, educatori, storici, ricercatori, artisti, illustratori, scrittori e "semplici curiosi" di tutto il mondo.


 

 

Tramite la campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso, che ha come obiettivo 15.000 euro di fondi raccolti, si potrà contribuire alla:

• trascrizione di testi da 16 lingue diverse e catalogazione dei contenuti dei quaderni 
• digitalizzazione (fotografic
a + scansioni in hd) di tutti i quaderni: oltre 20.000 pagine che andranno a costituire l'Exercise Books Archive 
• traduzione in inglese di ca. 200 contenuti selezionati, che verranno pubblicati in rete nel corso del 2019 
• creazione del sito web del progetto Exercise Books Archive 
• promozione sul web dei contenuti digitalizzati per far conoscere il progetto all'estero e dare vita a collaborazioni con enti culturali, scuole, istituti di ricerca 
• copertura delle spese di spedizione per le persone che, da altri Paesi, vorranno contribuire alla crescita dell'archivio inviando i loro quaderni


 

Per maggiori informazioni sulla campagna di crowfunding e sulle ricompense previste:

https://www.produzionidalbasso.com/project/exercise-books-archive-l-archivio-dei-quaderni-di-scuola-di-tutto-il-mondo/ 

 

Contatti:

www.quaderniaperti.it

 

 

 

 

info@quaderniaperti.it

 

 

L'articolo ha ricevuto 848 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 21/03/2019 23:16:53

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Scrittura

Autore: Redazione Cultura
Data: 29/01/2019 06:58:24
Editoria digitale: fanno flop gli editori tradizionali che si improvvisano

I dati ISTAT di settore ci hanno detto che gli ebook stentano a decollare in Italia, non superando il 10% del fatturato degli editori tradizionali.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 07/01/2019 06:39:02
In edicola: LEFT - 'L'Europa che vorrei'

Nel corso degli ultimi anni sempre più nazioni hanno intrapreso un cammino fatto di ideologie nazionaliste e non di rado xenofobe, rappresentando sempre più una costante all’interno del panorama politico – soprattutto in Europa e con picchi non indifferenti durante gli appuntamenti elettorali nazionali

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 18/12/2018 06:00:25
Riace Nobel per la Pace: su Left in edicola fino al 20 Dicembre

Wim Wenders è stato tra i primi in assoluto, e in tempi ancora non sospetti, ad accorgersi della eccezionale straordinarietà di quanto stava accadendo nel piccolo paese di Riace, immerso nella profonda provincia di Reggio Calabria.

Leggi l'articolo

Autore: Maria Teresa Girardello - Redazione Cultura
Data: 17/09/2017 07:34:23
I Racconti di Nerina la Formichina

Una nuobva favola della nostra Maria Teresa Girardello, scritta per i più piccoli ma dedicata anche agli adulti... 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -