Sei nella sezione Il Direttore -> categoria: Editoriali       
Italia: ha vinto la Crisi. In Islanda invece ha vinto la logica: copiamoli

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/02/2013 16:02:21
Italia: ha vinto la Crisi. In Islanda invece ha vinto la logica: copiamoli

Dalla Banca Centrale Europea attraverso le dichiarazioni di Draghi infatti, non è mai giunta una sola parola che rassicurasse l’Italia, così come altre nazioni europee, sulle reali condizioni economico finanziarie internazionali. Anzi. Draghi ha più volte sottolineato come la ripresa economica europea risulti ad oggi particolarmente lenta, aggiungendo che saranno “necessari nuovi sforzi per tentare di rilanciare l’economia e fronteggiare la ripresa”.


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 27/01/2013 15:04:36
La Società cambia se cambiano le personePrendersi la responsabilità di esistere, è alla base di ogni esistenza cosciente. Ciò presuppone la grande capacità di esistere piuttosto che coesistere in un macro sistema. Esistere è altro dal coesistere. Si può normalmente esistere in un macro sistema pur esistendo malgrado esso. L’individuo è tale nel momento in cui riconosce la propria unicità. Contrariamente, è solo un granello in un macro sistema che, ovviamente, tende ad abbattere il criterio stesso di individuo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 23/01/2013 17:04:31
Il fascino del delinquente...Col tempo, anche i contorni e i colori del “cattivo” cambiano. Fa parte dell’evoluzione sociale. Ciò che appare non evolvere ma restare invariata, è l’affezione, la spinta passionale, il fascino ammaliatore che certi personaggi di indubbia disonestà esercitano su intere masse che non intravvedono alcuna sorta di “male” se non il malessere di non poter giungere ad appropriarsi in qualche modo di un lembo del protagonista delle proprie perverse fantasie. O peggio: divenire tale.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 24/08/2012 16:33:29
Filosofia del 'Bene comune'Intanto è bene consolidare un dato di fatto: da che mondo è mondo, o meglio: da che organizzazione sociale piramidale è in essere, qualsiasi personaggio sia stato chiamato nei secoli a decidere la vita e la morte delle masse, ha utilizzato questo enorme potere in deroga per meglio consolidare il proprio potere ed alimentarlo sempre a discapito dei cittadini comuni.

Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 05/02/2016 17:17:34
Il fondo 'salva Stati' ESM e la dittatura economica

Da tempo immemore si parla di stabilità o instabilità economica. Debiti pubblici che nessun governo ha la dignità di accollarsi come propri, scaraventandoli minacciosamente sempre e comunque sulle spalle delle popolazioni. Di crisi economica che a ben guardare, non dovrebbe essere esattamente una crisi che toglie il pane ai cittadini


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 01/01/2012 15:57:49
Siate rivoluzionari: accontentatevi di ciò che aveteNon ci vuole poi troppa fatica a vivere. Il fatto è, che l’essere umano, specialmente in Occidente, perde continuamente di vista la vera lista di priorità, a tutto vantaggio di criteri e desideri non desiderabili. Ed a tutto svantaggio di una serenità che in molti potremmo vivere, a patto di esser consapevoli di esserlo. La globalizzazione, le leggi di Mercato, il Consumismo. Strategie per rendere ognuno schiavo di concetti astratti e per questo totalmente schiavizzanti. E’ bizzarro dover constatare come le parole, che sono aria, abbiano così presa sugli esseri umani. Mentre i fatti, le cose concrete, sembrano scivolare nel sacco delle cose ovvie e di conseguenza scontate ed inutili.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 08/10/2011 10:17:08
Berlusconi: fra il bunga bunga ed il partito della gnocca, l’alternativa c’èSicuramente, le criticità italiane non sono solo una eredità dell’attuale maggioranza. Ma è ormai chiaro a tutti come da decenni e stabilmente, la rotta del mondo politico non è più stata quella di salvaguardare il benessere per il Paese quanto il proprio benessere personale ed un maggior ed incisivo percorso che ha portato ad un “potere” illimitato e senza alcun tipo di possibilità di scelta. Da anni in Italia, si taglia ai comparti sociali. Da anni in Italia vengono versati cospiqui stipendi e vitalizi ai politici. Parallelamente. Mentre si grida alla crisi nello stesso momento c’è chi non perde un solo centesimo. Ed accade sullo stesso territorio su cui incombono manovre che sanno di truffa, vessazione e presa per i fondelli.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 25/03/2011 19:19:02
Abruzzo: quei 38.327 sfollati dimeticati da tuttiAttualmente ci sono ancora 1.366 persone che continuano ad alloggiare in strutture ricettive. Due anni della loro vita in qualche stretta camera di hotel. Sicuramente non a cinque stelle. Niente suites di lusso per i terremotati. Altri 22.994 hanno dovuto trovarsi una sistemazione coi contruibuti dello Stato. I restanti 13.967, soggiornano da qualche parte con i contributi erogati per la “autonoma sistemazione”. Il totale è pari a 38.327 persone. In pratica, l’equivalente di una cittadina in pellegrinaggio fra strutture alberghiere e soggiorni “temporanei” di fortuna.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/03/2011 11:44:20
Quelli che benpensano...Scavalcano muri. Si appropriano di tutto l’appropriabile. Sputano addosso ad avversari o pseudo tali, giusto per far pensare al Popolo che esistano fazioni politiche, che in realtà vengono create al solo scopo di frammentarla, la Massa. Delinquono a tutti i livelli. Chè ricordate: non può esistere potere senza inciuci. Non esiste Politica senza scandalo. Non può perchè è attraverso la facilitazione di ogni cosa che si arriva alle vette del “potere”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 24/02/2011 15:09:15
Corruzione: un male curabile...Ho scritto molti articoli sul senso di onestà e di corruzione. Sappiamo che “potere” non fa rima con “Trasparenza”. Ed anche che “potere” non fa rima con “Democrazia”. Così come “Democrazia” non fa rima con “corruzione”. Eppure, incredibilmente, dalla bocca di chi viene chiamato a gestire la nazione, questi concetti si intersecano fino a far sfuggire del tutto il senso di una serie di accadimenti che rientrano ormai nel quotidiano di tutti. Siamo spettatori di corruzione a 360°. Sia a livello nazionale che internazionale. Ed a volte, siamo anche attori e protagonisti, di corruzione. Lo siamo nel momento in cui, un Sistema fallace ci mette nella condizione di non poter scegliere altrimenti.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

IGOR IL RUSSO CONDANNATO ERGASTOLO
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:36:53
A Igor il russo è stato condannato all' ergastolo.

Lo ha deciso il gup Ziroldi nel processo con rito abbreviato celebrato a Bologna.

Il killer serbo,il cui vero nome è Norbert Feher,doveva rispondere degli omicidi del barista Davide Fabbri,ucciso a Budrio,e della guardia ecologica Valerio Verri, del tentato omicidio di un altro agente, di altri reati tra cui rapina,porto abusivo di armi.

Arrestato,dopo una latitanza di 8 mesi, in Spagna nel dicembre 2017,da allora è in carcere a Saragozza.Ha assistito impassibile,in videoconferenza,alla lettura della sentenza.


MAFIA, BLITZ DEL ROS: ARRESTI
Da Televideo
In breve
Data:25/03/2019 20:36:53
21 Operazione antimafia dei Carabinieri del Ros in provincia di Enna e in altre città italiane.

Sono 21 gli arresti per associazione di stampo mafioso,omicidio ed estorsione.

Le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, hanno permesso di ricostruire le dinamiche criminali della famiglia mafiosa di Pietraperzia posta ai vertici di Cosa nostra ennese.

Fatta luce su numerosi delitti tra cui l'omicidio di Filippo Marchì, avvenuto il 16 luglio 2017.

La famiglia colpita faceva affari nell'Ennese e intratteneva rapporti con esponenti mafiosi di altre parti della Sicilia,in particolare con la cosca Ercolanontapaola.


Autore: Articolo e intervista del Direttore - Emilia Urso
Data: 23/03/2019 07:13:55
Sicurezza personale:  MyTutela - un’APP per combattere violenza, stalking e mobbing

A promuovere la conoscenza e diffusione di quest’applicazione, l’organizzazione nazionale Mede@ che si occupa da anni di contrasto alla violenza e sostegno alle vittime. Francesco Longobardi, responsabile nazionale Enti Locali con delega all’apertura degli sportelli istituzionali antiviolenza, ha risposto ad alcune domande che gli ho posto su MyTutela.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2019 07:24:15
Le notizie più lette e diffuse? Le fake news. Da Orson Welles ai nostri giorni

Il sensazionalismo alimenta l’attenzione di molti, rende mentalmente possibile l’impossibile, genera l’effetto magico della credulità. Se la vita reale è piatta, ecco che si genera una necessità impellente di renderla sensazionale.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -