Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Tokio:scoperti corpi mutilati dentro contenitori refrigerati. Arrestato 27enne

Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 31/10/2017 07:36:26
Tokio:scoperti corpi mutilati dentro contenitori refrigerati. Arrestato 27enne

 La scena apparsa alle forze dell'ordine è stata a dir poco raccapricciante: i nove corpi tagliati a pezzi, tra cui due teste decapitate.


Autore:Daniel Abruzzese - Redazione Esteri
Data: 30/10/2017 07:14:10
Berlino, la puttana in rovina

La leggenda del miracolo economico dell’era Merkel arriva a fondersi con la realtà: miseria e ricchezza sono tutt’uno, parte di un unico meccanismo onirico, nel momento in cui sono parte di un meccanismo onirico – che poi è lo stesso che inseguono coloro che arrivano negli ultimi anni in Europa, nella speranza di poter essere schiavi in un luogo più centrale del mondo.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 29/10/2017 07:08:44
Somalia: attentato terroristico a Mogadiscio. 18 morti e diversi feriti

La prima autobomba sarebbe stata guidata da uno dei kamikaze fino all'Hotel Nasa-Hablod, frequentato spesso da politici, all'interno del quale i terroristi hanno anche tagliato i fili della rete elettrica, mentre la seconda autobomba è eslosa davanti all'ex parlamento.



Autore:Redazione Esteri
Data: 23/10/2017 06:24:05
Madagascar: epidemia di peste polmonare in corso

Il personale medico di MSF sta supportando lo staff del Ministero della Salute per fornire cure ai pazienti attualmente ricoverati nel centro di trattamento per la peste. Il centro specializzato è stato costruito all’inizio di questa settimana da alcuni partner internazionali, compresa MSF.


Autore:Redazione Esteri
Data: 22/10/2017 07:57:58
Rohingya: grave emergenza acqua

La crisi umanitaria a Cox’s Bazar, in Bangladesh – dove si sono rifugiati oltre 582.000 Rohingya in fuga dalle violenze nello stato di Rakhine, in Myanmar – sta peggiorando: nei soli primi due mesi della nuova ondata di arrivi


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 10/10/2017 18:52:50
California: inferno di fuoco. Incendi devastanti, 11 vittime, 100 feriti e 2000 edifici distrutti

Gli USA stanno conoscendo uno dei periodi peggiori per ciò che riguarda le catastrofi di vario genere; sono almeno 25 gli incendi sviluppatisi nel centro e nel Nord della California, che hanno già causato  la morte di  11 persone e oltre 100 feriti, e distrutto 2000 edifici.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 10/10/2017 06:03:12
Discriminazione: Il NY Times pubblica un articolo su una ricerca del professor Mirco Tonin

Lo studio sulle discriminazioni verso la popolazione afroamericana nell’accesso ai servizi pubblici negli Stati Uniti, ripreso dall’edizione cartacea del NY Times dell’8 ottobre. Uno degli autori del paper, il prof. Mirco Tonin, insegna Politica economica ed Economia del settore pubblico alla Facoltà di Economia.


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/10/2017 06:53:00
Niger: picco di malnutrizione e malaria in special modo nei bambini sotto i 5 anni

In Niger, la stagione secca prima del raccolto equivale al periodo in cui i casi di malnutrizione raggiungono il livello più alto, e coincide anche con l’arrivo delle piogge e con l’aumento delle zanzare che trasmettono la malaria.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 09/10/2017 00:34:54
Mosca: incendio al centro commerciale Sindika Market. Evacuate 3000 persone

Molte le persone che - in preda al panico - hanno cercato di fuggire. I vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente, anche con l'uso di elicotteri, che hanno lanciato tonnellate di acqua sul rogo.


Autore:Carola De Blasi .- Redazione Esteri
Data: 07/10/2017 16:33:44
Londra, auto contro la folla di pedoni: diversi feriti. Non si tratterebbe di terrorismo

Un'auto, poco dopo le 14,20 locali, ha investito un gruppo di pedoni dopo che un'automobile è salita  su un marciapiede davanti al Natural History Museum, in Exhibition Road, a Londra.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

EUROPA,IL PPE SOSPENDE PARTITO DI ORBAN
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 18:29:57
Ho insistito sul fatto che nessuno può sospenderci, invece noi volontariamente abbiamo sospeso i nostri diritti all'interno del Ppe.

Così il premier ungherese Orban dopo il compromesso raggiunto dall'assemblea del Partito Popolare europeo sulla permanenza di Fidesz nel partito.

E' stata una decisione presa insieme, ha insistito Orban.

La decisione (90 voti a favore e 3 contrari) è stata concordata tra i Popolari e il leader ungherese e ha effetto immediato.

Questo comporta la non partecipazione a nessuna riunione del partito, nessun diritto di voto e nessun diritto di proporre candidati per gli incarichi.


TRUMP: SOVRANITA' DI ISRAELE SU GOLAN
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 18:29:57
Dopo 52 anni è arrivato il momento per gli Stati Uniti di riconoscere pienamente la sovranità d'Israele sulle Alture del Golan.

Così il presidente Usa Trump.

Sono di un'importanza fondamentale dal punto di vista strategico e di sicurezza per lo Stato d'Israele e la stabilità della regione ha aggiunto Trump.

Le alture del Golan, parte del territorio siriano fino al 1967, furono occupate da Israele durante la guerra dei Sei Giorni.


IRAQ, NAUFRAGA UN TRAGHETTO: MORTI
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 18:29:57
100 Sono almeno 100 i morti,tra cui donne e bambini, nell'affondamento di un traghetto sul fiume Tigri nel nord dell' Iraq.

Lo riferiscono fonti ufficiali.

Il primo ministro dell'Iraq, Adel Abdel Mahdi, ha proclamato 3 giorni di lutto nazionale.

L'imbarcazione era sovraccarica, circa 200 persone che celebravano Nowruz, il capodanno curdo.

Oltre alle vittime, sul traghetto c'erano altre persone che sono state salvate,tra queste 19 bambini.

Per la tv irachena un tribunale di Mosul ha ordinato l'ar resto di 9 membri dell'equipaggio.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2019 08:51:56
Italia: mancano i giovani per progettare il futuro

Questa situazione è legata ad aspetti non secondari: come già riportato, molto dipende dal perdurare della crisi economica, dalla percentuale in salita del numero dei disoccupati – che al Sud è sempre maggiore rispetto alle regioni del Nord – all’incertezza sul futuro.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -