Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Lotta all'Isis: gli USA ora sono costretti a scegliere

Autore:Claudio Martinotti Doria e Giampiero Venturi - Red
Data: 17/06/2017 07:49:48
Lotta all'Isis: gli USA ora sono costretti a scegliere

Premesso che la guerra civile in Siria è scoppiata perché fomentata dall’Occidente per rovesciare il governo del presidente Assad, legittimamente eletto e divenuto repentinamente “dittatore sanguinario”, perché si rifiutava di far transitare sul territorio nazionale le pipeline che facevano comodo agli USA ed alleati satelliti.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 15/06/2017 07:08:04
Terremoto in Grecia: un morto 10 feriti e centinaia di sfollati

La magnitudo registrata è stata di 6.3 della scala Richter. La scossa è stata avvertita fino alla costa occidentale della Turchia, e il sisma ha provocato crolli e danni in 12 villaggi, provocando l'evacuazione di almento 800 residenti.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 14/06/2017 07:08:48
Londra: gigantesco incendio alla Grenfell Tower

Un grande incendio si è sviluppato all'interno di un grattacielo di 24 piani - il Grenfell Tower - che si trova a Ovest di Londra, a North Kensington.


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/06/2017 07:04:22
Repubblica Centrafricana: a Bambari cresce la paura

La situazione a Bambari è stata tranquilla negli ultimi mesi, i diversi gruppi etnici e religiosi hanno vissuto relativamente in pace e a febbraio la missione MINUSCA delle Nazioni Unite ha definito Bambari “città senza armi”.


Autore:Redazione Esteri
Data: 11/06/2017 07:45:36
Siria: civili a Raqqa intrappolati tra bombe e mine

Con l’intensificarsi dei combattimenti per il controllo di Raqqa, nel nord della Siria, i civili in fuga dalla città e dai villaggi vicini non hanno altra possibilità che scegliere se restare sotto i pesanti bombardamenti aerei o scappare attraverso la linea del fronte e i campi minati, avverte l’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF).


Autore:Redazione Esteri
Data: 08/06/2017 07:44:30
Messico: una crisi umanitaria in corso nel Triangolo Nord dell'America Centrale

Queste persone non hanno accesso completo alle cure mediche e sono costrette a confrontarsi con troppa violenza lungo la rotta e con politiche di deportazione aggressive che ignorano i loro bisogni di assistenza e protezione


Autore:Redazione Esteri
Data: 07/06/2017 07:39:59
Sud Sudan: migliaia di sfollati sono a rischio colera e malnutrizione

La malnutrizione e un sospetto focolaio di colera dilagano fra gli sfollati nelle foreste vicino a Pieri, in Sud Sudan, secondo l’organizzazione internazionale Medici Senza Frontiere (MSF).


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 04/06/2017 14:22:35
Londra: attacco terroristico provoca la morte di sette persone

A poco meno di due settimane dal terribile attacco terroristico avvenuto a Manchester, ecco che la Gran Bretagna subisce nuovamente un nuovo attacco.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 04/06/2017 07:02:15
Sud Sudan: morti 15 bambini a causa di vaccini mal conservati contro il morbillo

Avevano meno di cinque anni, i poveri bambini morti a causa di una vaccinazione contro il morbillo. E' accaduto in Sud Sudan e sembra che all'origine del fravissimo evento, vi sia la cattiva conservazione dei vaccini oltre all'utilizzo di un'unica siringa per la vaccinazione.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 03/06/2017 08:46:54
Germania: evacuate 90.000 persone durante il Rock am Ring per timore di attacco tetrroristico

90mila persone sono state evacuate mentre stavano assistendo al festival “Rock am Ring” a seguito di una minaccia terroristica.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ISRAELE,A SPOGLIO GANTZ
Da Televideo
In breve
Data:18/09/2019 05:26:55
90% 32,BIBI 31 seggi Al 90% dello spoglio dei voti, il partito Bluanco di Benny Gantz supera con 32 seggi il Likud di Netanyahu, che ne conquista 31.

Lo riferisce la Commissione nazionale elettorale israeliana, citata dai media.

La Lista Araba Unita è il terzo partito con 13 seggi.

Nel computo di coalizione,quella di destra avrebbe 56 seggi, quella di centro sinistra 55.

Ago della bilancia resta Israel Beitenou, partito dell'ex mininistro della Difesa Lieberman.

9 seggi Entrambe le coalizioni confermanon hanno la maggioranza.


NETANYAHU: GOVERNO STABILE SIONISTA
Da Televideo
In breve
Data:18/09/2019 05:26:55
E Israele ha bisogno di un governo stabile, forte e sionista.

Cercheremo di formare nei prossimi giorni un governo sionista che veda Israele come uno stato ebraico e non un governo che si basi sul sostegno di partiti arabi.

Benny Gantz, principale sfidante di Netanyahu, ha chiesto un ampio governo di unità mentre i risultati lo danno testa a testa con l'avversario.

Agiremo per formare un governo di ampia unità che esprimerà la volontà del popolo, ha detto, inizieremo i negoziati e parlerò con tutti.


RAFFINERIE, RIAD SI UNISCE COALIZIONE
Da Televideo
In breve
Data:18/09/2019 05:26:55
A L'Arabia Saudita ha annunciato che si unirà alla coalizione militare guidata dagli Usa per proteggere le rotte di navigazione del Golfo.

Lo ha annunciato l'agenzia di stampa Spa citando fonti del ministero della Difesa.La decisione fa seguito ai recenti attacchi a due siti petroliferi dell'Aramco e rivendicati dai ribelli yemeniti Houthi, che Riad ritiene siano sostenuti dall'Iran. Della missione fanno già parte Australia,Bahrein,Regno unito.E'stata formata dagli Usa dopo attacchi a petroliere e sequestri di cui si accusa l'Iran.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/09/2019 09:26:06
Italiani: un popolo di ignoranti che ha permesso il crollo del sistema paese

Non è un caso se nelle nazioni orientali si scenda in piazza già solo per una proposta di legge che, qualora venisse ratificata, porterebbe a un diverso assetto del sistema politico e sociale. Le manifestazioni che, dallo scorso aprile, incendiano le strade di Hong Kong sono una prova concreta di come altrove le cose vadano in maniera diversa rispetto all’Italia. La gente comprende cosa accade e reagisce di conseguenza. Non ci stanno a farsi trattare da pecore perché pecore non sono.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/08/2019 13:26:08

A molti la svolta salviniana non è andata giù. Alcuni hanno pensato a un’insolazione, beccata magari durante la giornata al Papeete con tanto di cubiste e qualche drink estivo. Insomma, chi pensava di potersene stare in panciolle almeno fino a settembre, si è beccato una sonora fregatura.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -