Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Dadaab, Kenya: MSF, ritorno rifugiati in Somalia inumano e irresponsabile

Autore:Redazione Esteri
Data: 14/10/2016 10:41:45
Dadaab, Kenya: MSF, ritorno rifugiati in Somalia inumano e irresponsabile

In vista della chiusura annunciata del campo rifugiati più grande al mondo e del ritorno di migliaia di persone in una Somalia devastata dalla guerra, Medici Senza Frontiere (MSF) chiede al Governo del Kenya e all’Alto Commissariato dell’ONU per i Rifugiati (UNHCR) di prendere in considerazione con urgenza altre possibilità, con il supporto dai paesi donatori.


Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Esteri
Data: 13/10/2016 08:00:00
Unicef, Siria: Aleppo senza medici. Bimbi muoiono...

Una situazione sempre più drammatica nella parte orientale di Aleppo ed a testimoniarlo è Hanaa Singer, rappresentante Unicef in Siria.


Autore:Redazione Esteri
Data: 12/10/2016 07:28:23
Haiti: MSF raggiunge le aree colpite dall' uragano. Servono acqua pulita e cure mediche

A Jérémie, MSF ha trovato l’ospedale principale danneggiato e senza acqua né elettricità. C’è un numero significativo di sopravvissuti all’uragano con ferite infette e ci sono casi di colera.


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/10/2016 08:19:26
Haiti: MSF sta verificando i bisogni medici dopo l'arrivo dell'uragano Matthew

L'accesso alle aree colpite è difficile e la portata e la natura dei bisogni deve ancora essere determinata. Secondo le autorità haitiane si contano centinaia di morti ma il numero è destinato a salire. Il rischio di colera è molto alto nelle zone colpite.


Autore:Elena Cranchi - Redazione Esteri
Data: 10/10/2016 08:12:43
Uragano Matthew: danneggiato il villaggio e la scuola SOS di Haiti

Matthew è la peggior tempesta tropicale che si sia abbattuta su Haiti in decenni. Il rischio è la catastrofe a causa delle condizioni disastrose in cui vive la popolazione a sei anni dal terremoto che fece oltre 200 mila vittime.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 07/10/2016 09:37:23
USA, uragano Matthew: 339 vittime ad Haiti e due milioni di americani evacuati

E' la tempesta più violenta registrata negli ultimi dieci anni. Secondo le previsioni, nelle prossime ore dovrebbe abbattersi sulle coste della Florida e poi procedere nelal giornata di sabato 8 ottobre verso la Georgia e il South Carolina.


Autore:Redazione Esteri
Data: 06/10/2016 10:14:11
Aleppo, MSF: Bombardamenti russi e siriani condannano centinaia di feriti a morte certa

Ad Aleppo Est manca anche personale medico specializzato, per esempio c’è bisogno di un neurochirurgo. Non è l’unica figura medica che manca, ma è un esempio di come questa situazione aggiunga sofferenza a persone che stanno morendo mentre potrebbero essere salvate.


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/10/2016 10:12:37
Siria: MSF chiede al governo siriano e ai suoi alleati di fermare i bombardamenti su Aleppo

“Le bombe piovono dagli aerei della coalizione guidata dalla Siria e l'intera zona est di Aleppo è diventata una gigantesca trappola mortale. Il governo siriano deve fermare i bombardamenti indiscriminati e la Russia"...


Autore:Redazione Esteri
Data: 29/09/2016 08:07:20
Nigeria: condizioni di vita disastrose fanno piu' morti della violenza

Le condizioni di vita disperate nello stato di Borno mostrano l'impatto devastante del conflitto in corso tra Boko Haram e l'esercito nigeriano. In diverse località, le persone hanno cercato rifugio nelle città o nei campi controllati dai militari


Autore:Redazione Attualita'
Data: 28/09/2016 12:05:09
La morte di Shimon Peres, ex presidente israeliano

Aveva 93 anni, Shimon Peres, ex presidente israeliano. Statista, premio Nobel per la Pace nel 1994, due settimane fa era stato colpito da un ictus, per cui era stato necessario il ricovero in ospedale.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ONU: NO RITORNO LIBIA DI MIGRANTI SOCCORSI I
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 01:55:05
migranti e rifugiati soccorsi non devono far ritorno in Libia,considerato l'attuale contesto di scontri violenti e diffuse violazioni dei diritti umani Lo sostiene in una nota l'ufficio Onu per i Rifugiati.

L'Unhcr sollecita gli Stati a intervenire con urgenza per ristabilire misure di soccorso efficaci nel Mediterraneo, aumentando le operazioni di soccorso congiunte, ristabilendo sbarchi rapidi in porti sicuri e revocando le restrizioni alle imbarcazioni delle Ong.Ieri sono stati riportati in Libia dalla guardia costiera 144 migranti soccorsi in mare, dopo che nessun Paese si era offerto di farli sbarcare.


PARIGIRLINO, PATTO CONTRO NAZIONALISMI
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 01:55:05
Il nuovo trattato di amicizia tra Germania e Francia è necessario di fronte al crescente populismo e nazionalismo. Così la cancelliera Merkel alla firma con il presidente Macron ad Aquisgrana. Parigi e Berlino detto Macronvono assumersi la responsabilità e parlare a una voce sola contro nazionalismo che provengono anche dall'interno, la scossa della Brexit, terrorismo e clima.

Contestati all'arrivo, i due leader hanno spiegato che il trattato vuole dare un contributo alla creazione di un esercito europeo.


BREXIT: LABOUR CHIEDE NUOVO REFERENDUM B'
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 01:55:05
Per la prima volta, il Labour Party è sceso esplicitamente in campo per chiedere il voto in Parlamento a Westminster su un secondo referendum sulla Brexit: secondo il maggior partito di opposizione britannico,i Comuni dovrebbero essere messi in condizione di decidere se tenere una seconda consultazione popolare.

La proposta è contenuta in un emendamento al cosiddetto 'piano per la Brexit della premier Theresa May.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -