Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Cina: oltre 140 persone sepolte in una frana

Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Esteri
Data: 25/06/2017
Cina: oltre 140 persone sepolte in una frana

Almeno 141 persone sono rimaste sepolte in una frana che ha investito 40 case nel sud-ovest della Cina. Questo viene riferito dal governo della città-contea di Mao, nella provincia di Sichuan, che inoltre precisa che un costone di montagna è caduto nel villaggio di Xinmo intorno alle 6 del mattino ora locale.


Autore:Redazione Esteri
Data: 23/06/2017
Niger: epidemia di epatite E colpisce donne incinte

 A Diffa, dove l’accesso alle strutture sanitarie è ostacolato principalmente dall’insicurezza della regione, la mancanza di servizi igienico-sanitari e lo scarso accesso all’acqua hanno peggiorato ulteriormente le condizioni di salute della popolazione. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 22/06/2017
Repubblica Centrafricana: riprendono le violenze a Bria

 Il 19 giugno è stato firmato un nuovo accordo di pace fra il governo della Repubblica Centrafricana e diversi gruppi politico-militari attivi nel paese, ma Medici Senza Frontiere si trova davanti ad una realtà molto diversa sul campo: ieri mattina sono ricominciati gli scontri a Bria, città nella zona est del paese.

 



Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Esteri
Data: 19/06/2017
Champs Elysees: auto si schianta contro un mezzo della polizia

Ancora momenti di paura sugli Champs Elysees dove un veicolo sembrerebbe aver colpito una camionetta della gendermeria che ha successivamente preso fuoco.Questo viene riferito da Bfmtv.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 19/06/2017
Londra, Finsbury Park: furgone contro la folla. Un morto e otto feriti

Non si arresta l'ondata terroristica che da qualche tempo si abbatte sulla Gran Bretagna: a Londra la notte scorsa, un furgone si è lanciato su un gruppo di diversi pedoni nell'area esterna di una moschea, che si trova nei pressi di Finsbury Park, in Seven Sister Road, provocando la morte di una persona e il ferimento di altre otto.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 19/06/2017
Mali: attacco terroristico in un residence. 2 morti e 14 feriti

Attacco terroristico in Mali, all'interno di un residence turistico situato alla periferia della capitale dek Mali, Bamako.


Autore:Claudio Martinotti Doria e Giampiero Venturi - Red
Data: 17/06/2017
Lotta all'Isis: gli USA ora sono costretti a scegliere

Premesso che la guerra civile in Siria è scoppiata perché fomentata dall’Occidente per rovesciare il governo del presidente Assad, legittimamente eletto e divenuto repentinamente “dittatore sanguinario”, perché si rifiutava di far transitare sul territorio nazionale le pipeline che facevano comodo agli USA ed alleati satelliti.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 15/06/2017
Terremoto in Grecia: un morto 10 feriti e centinaia di sfollati

La magnitudo registrata è stata di 6.3 della scala Richter. La scossa è stata avvertita fino alla costa occidentale della Turchia, e il sisma ha provocato crolli e danni in 12 villaggi, provocando l'evacuazione di almento 800 residenti.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 14/06/2017
Londra: gigantesco incendio alla Grenfell Tower

Un grande incendio si è sviluppato all'interno di un grattacielo di 24 piani - il Grenfell Tower - che si trova a Ovest di Londra, a North Kensington.


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/06/2017
Repubblica Centrafricana: a Bambari cresce la paura

La situazione a Bambari è stata tranquilla negli ultimi mesi, i diversi gruppi etnici e religiosi hanno vissuto relativamente in pace e a febbraio la missione MINUSCA delle Nazioni Unite ha definito Bambari “città senza armi”.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

VON DER LEYEN: SALVARE IMPRESE ITALIANE
Da Televideo
In breve
Data:28/03/2020 20:11:36
L'obiettivo dell'Europa è sempre stato l'avvicinamento delle condizioni economiche dei paesi membri.

Lo dice la presidente della Commissione Ue,Von der Leyen, in un'intervista alla Dpa.

L'Italia non è colpevole della crisi esplosa col Coronavirus e viene colpita economicamente in modo molto pesantefermale imprese vanno salvate.Per questo, come Commissione, abbiamo ricevuto il mandato dal Consiglio di elaborare un piano di ricostruzione.

Ma no all'emissione di coronabond, una parola che è solo uno slogan.


CORONABOND: COSA SONO, CHI CONTRARIO
Da Televideo
In breve
Data:28/03/2020 20:11:36
E' Sui Coronabond si è arenato il vertice Ue di giovedì tra i 27.

Italia, Spagna, Francia, Grecia,Portogallo,Belgio li invocano per sostenere l'economia durante l'emergenza,Germania e altri sono contrari e preferiscono il Mes.

Sono obbligazioni europee emesse dagli Stati dell'Unione per coprire le spese legate all'epidemia sia sanitaria sia economica.

La proposta è quella di emettere titoli per un totale di 500mld e sarebbero garantiti dalla Banca europea per gli investimenti (Bei) o direttamente dalla Commissione Ue ma non dalla Banca centrale europea, al fine di finanziare investimenti nei Paesi colpiti dal virus.


COVID: USA, OLTRE I MORTI I I
Da Televideo
In breve
Data:28/03/2020 20:11:36
2.000 morti per coronavirus negli Stati Uniti superano i 2.000.

Secondo i dati della Johns Hopkins University sono 2.010.

casi di contagio accertati sono saliti a 121.117.

Intanto, Trump dichiara non necessaria la quarantena negli Stati di New York, New Jersey e Connecticut e privilegia le limitazioni agli spostamenti.

Si è subito adeguato il Centers for diseas and control e prevention, che ha chiesto ai cittadini dei tre stati di evitare tutti i viaggi non essenziali.

Si è avuta notizia, ieri sera, che un bimbo di meno di un anno è morto in Illinois a causa del coronavirus.

Sulla vicenda è stata avviata un'indagine.


Autore: Inchiesta del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 28/03/2020

Un virus può sanare tante cose, rimettere in equilibrio le interconnessioni internazionali, i mercati azionari, il rischio di rivoluzioni dovute alle troppe strategie politiche ed economiche vessatorie, al clima impazzito per mille cause diverse, alla scarsità delle risorse fondamentali, che mettono in crisi il futuro di tutti.


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2020

Il governo conferma lo stato di emergenza sanitaria con un decreto varato il 31 Gennaio,  ma da fine gennaio a oggi si è mosso a passo di lumaca per mettere in stato di sicurezza la popolazione. Nel video che trovate in questo editoriale, potrete sentire la voce del premier Conte, che consiglia ai cittadini di "Condurre una vita normale". Era il 2 Febbraio. Due giorno dopo il varo del decreto in cui viene stabilito lo stato di emergenza sanitaria.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -