Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Isis, stragi a Homs e Damasco: almeno 180 morti e oltre 200 feriti

Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 22/02/2016
Isis, stragi a Homs e Damasco: almeno 180 morti e oltre 200 feriti


La prima esplosione da un'autobomba, la seconda non è ancora chiaro se si sia trattato di un kamikaze o di un'altra autobomba. Sarebbe il peggior attentato avvenuto all'interno di una zona sotto il controllo del governo nei cinque anni di guerra civile.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 21/02/2016
Michigan: folle spara e uccide sette persone

Sono almeno sette le vittime e una persona ferita gravemente, l’esito di tre sparatorie – collegate fra loro – che sono avvenute in poche ore a Kalamazoo, in Michigan.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Esteri
Data: 18/02/2016
Attentato ad Ankara: almeno 28 vittime. Il kamikaze era curdo-siriano

Si chiamava Saleh Nejar, aveva 24 anni ed era un cittadino siriano l'attentatore che lo scorso Mercoledì, si è fatto esplodere a bordo di un'autobomba nel centro di Ankara mentre passava un convoglio militare.


Autore:Medici Senza Frontiere Italia
Data: 18/02/2016
Burundi: MSF soccorre piu' di 60 feriti dopo l 'esplosione di granate nelle strade di Bujumbura

Lo scorso lunedì mattina, Medici Senza Frontiere (MSF) ha soccorso più di 60 persone a seguito di una serie di esplosioni di granate in diverse zone della capitale Bujumbura, in Burundi.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 17/02/2016
Argentina: calciatore uccide arbitro

E' ancora follia nel mondo del calcio e una delle notizie piu' raccapriccianti arriva dall'Argentina dove un giocatore, espulso dall'arbitro, e' tornato sul campo da gioco e gli ha sparato.


Autore:Medici Senza Frontiere Italia
Data: 16/02/2016
SIRIA: Almeno sette morti nell?attacco all 'ospedale supportato da Medici Senza Frontiere

Almeno sette persone sono state uccise e almeno altre otto mancano ancora all’appello e si presume siano morte, dopo che un ospedale supportato da Medici Senza Frontiere (MSF) nella provincia di Idlib, in Siria settentrionale, è stato distrutto da un attacco questa mattina.


Autore:Medici senza frontiere Italia
Data: 15/02/2016
SIRIA: Distrutto ospedale supportato da MSF nel nord della Siria

L’ospedale da 30 posti letto contava uno staff di 54 persone, due sale operatorie, un ambulatorio e un pronto soccorso. MSF sta supportando l’ospedale da settembre 2015 e ne ha coperto tutti i bisogni comprese le forniture mediche e i costi di gestione.


Autore:Neri Riondino
Data: 13/02/2016
Atene: scontri violenti con la polizia. No alla riforma delle pensioni

Migliaia di agricoltori sono scesi in centro città ad Atene, sotto al Ministero dell'Agricoltura, in segno di protesta contro la riforma delle pensioni e l'aumento della pressione fiscale.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 13/02/2016
Cuba: storico abbraccio tra Papa Francesco e il Patriarca di Mosca, Krill

Storico abbraccio - all'Avana, aereoporto di Cuba - tra Papa Francesco e il Patriarca di Mosca Kirill. La dichiarazione di entrambi: nessun crimine in nome di Dio, pensieri per i cristiani perseguitati, l'ambiente e la famiglia.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 12/02/2016
Messico: ammutinamento nel carcere, 52 morti

Ammutinamento in un carcere del Messico dopo un tentativo di fuga andato male. Il carcere e' quello di "Topo Chico" di Monterrey, dove il bilancio, per adesso, e' di 52 morti. Ad annunciarlo il governatore dello Stato di Nuevo Leon, Jaime Rodriguez.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

VIRUS, CINA:NON ANCORA RAGGIUNTO IL PICCO I
Da Televideo
In breve
Data:21/02/2020 22:51:58
Il picco dei contagi da coronavirus in Cina non è ancora arrivato e la situazione a Wuhan e nello Hubei è ancora grave e complessa.

Così l'Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese.

Intanto, è stato però registrato il maggior calo di nuovi casi di contagio. nuovi contagiati sono 397, mentre i nuovi decessi sono 109, in gran parte verificatisi nella provincia di Hubei, epicentro dell'epidemia.

Il numero complessivo delle persone contagiate in Cina sale così a 77.662, e il numero di decessi è di 2.360.

La Corea del Sud è il nuovo fronte dell'epidemia a livello globale, con 433 contagi e 2 decessi.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2020
Coronavirus: il Big Bug

Oggi ecco il vero virus, che si chiama Corona e non è stato sviluppato durante la produzione della famosa birra. Il click! è arrivato anche se non attraverso il crollo delle connessioni e dei sistemi informatici. Il pianeta terra subisce il blocco dei territori, i confini vanno protetti dall’avanzata del nemico, che sia giallo, nero o pellerossa, fa nulla.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/02/2020
Coronavirus e altre considerazioni

Il Conte bis è a caccia di soldi. Servono 15 miliardi, da trovare in tutta fretta per avviare la riforma fiscale tanto propagandata, e che dovrebbe portare – secondo le ipotesi non avallate dai fatti – all’agognata semplificazione. Niente di spettacolare, almeno per quanto ne sappiamo fino a oggi. Si tratterebbe di ridurre gli scaglioni reddituali da 5 a 3, copiando il modello tedesco da cui copiamo un mucchio di cose, le peggiori, come il reddito di cittadinanza.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -