Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Hebron: a causa del picco di violenza, MSF assiste cinque volte piu' pazienti del normale

Autore:Ufficio Stampa MsF
Data: 23/10/2015
Hebron: a causa del picco di violenza, MSF assiste cinque volte piu' pazienti del normale

Nei giorni scorsi, MSF ha offerto assistenza psicologica a circa 521 beneficiari attraverso 40 sessioni psico-formative di gruppo e 95 sessioni di primo soccorso psicologico (PFA). Le équipe di supporto psicosociale e di salute mentale stanno visitando ospedali, famiglie di palestinesi feriti o uccisi dall’esercito israeliano, e le aree colpite da attacchi da parte di coloni e militari israeliani.


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 23/10/2015
Francia, Bordeaux: incidente mortale fra un tir e un pullman

I morti sarebbero almeno 42. Il Ministero dell'Interno francese, ha diffuso un comunicato attraverso il quale informa che le vittime sono tutte francesi. Morto anche il condicente del camion.


Autore:Simonetta Gola - Ufficio Stampa Emergency
Data: 14/10/2015
Emergency: aperto nuovo ospedale di chirurgia di guerra in Libia, a Gernada

Lunedì 12 ottobre Emergency ha aperto un Centro chirurgico per vittime di guerra a Gernada, in Libia. L’intervento di Emergency è stato richiesto quattro mesi fa dal ministero della Sanità del governo di Tobruk, di stanza ad Al-Bayda, per garantire assistenza ai feriti dei combattimenti nelle zone di Bengasi e Derna tra milizie dell’Isis e forze governative.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 13/10/2015
Malaysia Airlines: il Mh17 fu abbattuto da un Buk russo

Le autorita' di sicurezza olandesi (Ovv), attraverso Tjibbe Joustra, presidente del Dutch Safety Board nella base militare olandese di Gilze-Rijen, hanno consegnato il rapporto relativo all'abbattimento del volo Mh17 della Malaysia Airlines, precipitato il 17 luglio 2014 a Donbass mentre erano in corso combattimenti tra ucraini e ribelli filo-russi. Nel volo persero la vita 298 persone di cui 196 olandesi.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 10/10/2015
Amsterdam: professoressa si spoglia per fare lezioni di anatomia. Ma sotto gli abiti... VIDEO

Come spiegare l'anatomia umana a dei ragazzini? Pensa che ti ripensa, la professoressa Debby Heerkens, che insegna presso la  Groene Hart Rijnwoude school, ha trovato un modo sicuramente singolare ma che, siamo certi, farà ricordare bene ai suoi studenti la lezione seguita.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Attualit?
Data: 10/10/2015
Frozen Chook, su Facebook e' mania: farsi fotografare nudi come un pollo congelato

E' il momento di "Frozen Chook", su Facebook sono molte le fotografie di persone che si sono fatte fotografare tutti nudi come polli congelati, ed è stato aperto un gruppo in cui le foto e i filmati vengono costantemente pubblicati: ecco il gruppo


Autore:Neri Riondino - Redazione Cronaca
Data: 10/10/2015
Turchia: due bombe esplodono durante un corteo per la pace. 30 morti e 126 feriti

Marciavano per la pace con il Pkk curdo vicino alla stazione ferroviaria di Ankara quando si sono verificate due violente esplosioni.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 09/10/2015
Libia verso un Governo di Unita' Nazionale

C'e' una svolta alla crisi libica, dopo l'intesa su un governo di unita' nazionale. Ad affermarlo l'inviato speciale Onu per la Libia, Bernardino Leon, in una conferenza stampa in Marocco. Una soluzione che viene dopo quasi un anno di aspre trattative che hanno causato, all'interno del paese, una crisi non solo politica, ma anche militare.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 09/10/2015
Parigi: sciopero netturbini e caos rifiuti

Parigi e' stretta nella morsa dei rifiuti. I netturbini della citta' francese hanno incrociato le braccia e da quattro giorni non ritirano i rifiuti. Lungo le strade della capitale francese restano cassonetti stracolmi di spazzatura non ritirata mentre il puzzo degli scarti, anche a causa delle piogge di inizio settimana, e' diventato intenso.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 08/10/2015
Siria: venti di guerra

In Siria si respira aria di guerra. La Siria e' diventato ormai il pomo della discordia e il pretesto delle scelte militari in Medio Oriente. Dopo i raid delle forze russe, unilaterali, secondo quando affermato dagli oppositori di Assad, che hanno colpito non solo l'Isis, ma anche zone controllate da oppositori moderati, le forze europee si muovono, spostando pedine all'interno del Mediterraneo.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CORONAVIRUS, CHIUSI TRATTI GRANDE MURAGLIA
Da Televideo
In breve
Data:24/01/2020 06:55:21
Le autorità cinesi hanno disposto la chiusura di alcune sezioni della Grande Muraglia per fronteggiare l'emergenza.

A Shanghai chiuso da domani il parco Disneyland, per esigenze di prevenzione e controllo dell'epidemia.

Innalzato al livello massimo lo stato di allerta nella città.

La provincia del Guangdong, nel sudest della Cina, ha ordinato la chiusura dei cinema.

Annullati nella capitale tutti i festeggiamenti per il Capodanno.

Le autorità hanno inoltre ordinato a tutte le agenzie di viaggio d'interrompere la vendita di tour interni e internazionali.


VIRUS CINA, I MORTI I CONTAGIATI
Da Televideo
In breve
Data:24/01/2020 06:55:21
26 E 830 26 morti per coronavirus in Cina, 830 contagiati,1.072 casi sotto osservazione.Bloccati dalle autorità i mezzi pubblici in varie città, 41mln di utenti.

Seconda vittima fuori dall'areaicentro: un morto a Heilongjiang (nordt) più di 1.800 km in linea d'aria da Wuhan,la città con la maggioranza di casi e di morti per il virus.Un altro caso è stato annunciato poco prima a Hebei, provincia che circonda Pechino.

Massima allerta nella capitale.Mobilitati negli ospedali anche i medici militari.

Giappone e Sud Corea hanno annunciato il secondo caso di contagio.

Due nuovi casi a Singapore

VIRUS,A WUHAN NUOVO OSPEDALE GIORNI
Da Televideo
In breve
Data:24/01/2020 06:55:21
A La città cinese di Wuhan, da cui si è diffusa l'epidemia da coronavirus, ha iniziato i lavori di costruzione di un nuovo ospedale da 1.000 posti letto.Decine le macchine edili impegnate a preparare il terreno sul quale sorgerà il nuovo ospedale,di 25mila mq.

Secondo il Quotidiano del Popolo i lavori di costruzione saranno finiti entro il prossimo 3 febbraio,ma gli ingegneri a capo del progetto ritengono che possa essere anche prima.Gli operai impegnati guadagneranno 150 euro al giorno,il triplo della paga abituale.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -