Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Ucraina, timore per guerra contro Russia

Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 02/09/2014 08:36:40
Ucraina, timore per guerra contro Russia

Lo scontro in Ucraina ha adesso, il riconoscimento di vero e proprio conflitto contro la Russia. Nelle file filorusse combattono soldati e mezzi inviati dall'ex Unione Sovietica che hanno acceso la lotta interna del paese ucraino. Ad affermare la dura guerra, il ministro della difesa ucraino Valeri Gheletei che ha utilizzato Facebook per denunciare


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 02/09/2014 08:21:58
India: Latorre colpito da ischemia

Si alzano i toni della disputa tra Italia e India per la questione dei due Maro', ostaggi dell�India ormai da due anni e mezzo. Massimiliano Latorre, uno dei due fucilieri con obbligo di residenza in India, e' stato colpito da ischemia, in una zona profonda del cervello


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 29/08/2014 10:45:57
Islanda: allarme vulcano Bardarbunga

Allerta rossa, il grado piu' alto di allerta per l'eruzione del vulcano islandese Bardarbunga. Chiuso il traffico aereo sul vulcano.


Autore:Ermanno Cecconetto - Redazione Attualita'
Data: 28/08/2014 11:05:20
#IceBucketChallenge: secchiato e contento!

L’argomento è sempre quello: l’IceBucketChallenge. Ovvero le secchiate di acqua gelata in favore della raccolta fondi per la ricerca sulla SLA, malattia degenerativa che colpisce molte persone. Tutto è iniziato con diversi personaggi famosi che col loro gesto volevano sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema, ma presto la cosa è spopolata grazie ai social network e a secchiate si son presi pure i comuni mortali, coinvolgendo amici e parenti.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 26/08/2014 16:32:53
Iraq: strage di 700.000 mila turcomanni

Gli jihaidisti iracheni dell'Isis avrebbero massacrato, tra l'11 e il 12 luglio, nel villaggio di Beshir, circa 700 civili appartenenti alla minoranza turcomanna sciita. A darne la notizia, il rappresentante dell'Unicef in Iraq Marzio Babille. L'informazione e' giunta grazie al racconto di alcuni profughi, fuggiti proprio da Beshir. Nel massacro si contano bambini, donne e anziani, in quella che adesso viene definita una vera pulizia etnica del territorio ad opera di jihadisti senza alcuno scrupolo.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Esteri
Data: 24/08/2014 18:35:40
Terremoto a San Francisco di magnitudo 6: feriti e danni alle strutture

La scossa di magnitudo 6 è stata registrata a Nord della Baia di San Francisco intorno alle 03:20 (le 12:20 nel nostro paese)


Autore:Neri Riondino - Redazione Esteri
Data: 23/08/2014 10:56:22
USA; si progettano attacchi in Siria

Lanciare raid anche in Siria per debellare l’Isis: sarebbe questo il progetto statunitense come dichiarato dal vice consigliere per la sicurezza nazionale Ben Rhodes dopo l'uccisione per decapitazione del giornalista Jim Foley.


Autore:Laura Fedel - Redazione Esteri
Data: 23/08/2014 02:51:03
Breast ironing: la crudelta' verso le donne di cui nessuno parla

Dopo le dichiarazioni di Abu Bakr al Baghdadi, il califfo dello stato islamico, circa l'imposizione di praticare l'infibulazione a tutte le donne si ritorna a parlare di mutilazione genitale femminile.


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Esteri
Data: 21/08/2014 19:59:40
Ebola: prime guarigioni

Avvengono in America e sono ad opera di un siero sperimentale prodotto proprio negli Usa, le prime guarigioni dal virus Ebola, che sta mietendo centinaia di vittime in Africa occidentale. A guarire Kent Brantly, medico e Nancy Wristebol, missionaria.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Esteri
Data: 21/08/2014 19:43:42
Forse nelle mani dei militari Isis le due volontarie italiane

Cresce la tensione tra la comunita' internazionale e soprattutto tra i parenti di uomini e donne sequestrati in Siria, dopo l'atroce morte si James Foley, il fotoreporter freelance decapitato dai suoi sequestratori.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

EUROPA,IL PPE SOSPENDE PARTITO DI ORBAN
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 18:29:48
Ho insistito sul fatto che nessuno può sospenderci, invece noi volontariamente abbiamo sospeso i nostri diritti all'interno del Ppe.

Così il premier ungherese Orban dopo il compromesso raggiunto dall'assemblea del Partito Popolare europeo sulla permanenza di Fidesz nel partito.

E' stata una decisione presa insieme, ha insistito Orban.

La decisione (90 voti a favore e 3 contrari) è stata concordata tra i Popolari e il leader ungherese e ha effetto immediato.

Questo comporta la non partecipazione a nessuna riunione del partito, nessun diritto di voto e nessun diritto di proporre candidati per gli incarichi.


TRUMP: SOVRANITA' DI ISRAELE SU GOLAN
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 18:29:48
Dopo 52 anni è arrivato il momento per gli Stati Uniti di riconoscere pienamente la sovranità d'Israele sulle Alture del Golan.

Così il presidente Usa Trump.

Sono di un'importanza fondamentale dal punto di vista strategico e di sicurezza per lo Stato d'Israele e la stabilità della regione ha aggiunto Trump.

Le alture del Golan, parte del territorio siriano fino al 1967, furono occupate da Israele durante la guerra dei Sei Giorni.


IRAQ, NAUFRAGA UN TRAGHETTO: MORTI
Da Televideo
In breve
Data:21/03/2019 18:29:49
100 Sono almeno 100 i morti,tra cui donne e bambini, nell'affondamento di un traghetto sul fiume Tigri nel nord dell' Iraq.

Lo riferiscono fonti ufficiali.

Il primo ministro dell'Iraq, Adel Abdel Mahdi, ha proclamato 3 giorni di lutto nazionale.

L'imbarcazione era sovraccarica, circa 200 persone che celebravano Nowruz, il capodanno curdo.

Oltre alle vittime, sul traghetto c'erano altre persone che sono state salvate,tra queste 19 bambini.

Per la tv irachena un tribunale di Mosul ha ordinato l'ar resto di 9 membri dell'equipaggio.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/03/2019 08:51:56
Italia: mancano i giovani per progettare il futuro

Questa situazione è legata ad aspetti non secondari: come già riportato, molto dipende dal perdurare della crisi economica, dalla percentuale in salita del numero dei disoccupati – che al Sud è sempre maggiore rispetto alle regioni del Nord – all’incertezza sul futuro.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/03/2019 06:02:05
Femminicidio con attenuante

Da anni l’argomento accende il dibattito politico e scalda gli animi dei cittadini. A ogni nuova vittima si alza il coro della riprovazione generale. Eppure, ultimamente, due sentenze hanno fatto storcere il naso a un mucchio di persone, che oggi si chiedono se la giustizia stia dando i numeri.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -