Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Giordania: a rischio l’accesso alle cure mediche per i rifugiati siriani

Autore:Redazione Esteri
Data: 24/04/2018 06:54:13
Giordania: a rischio l’accesso alle cure mediche per i rifugiati siriani

L’accesso all'assistenza sanitaria di base era stato già messo a rischio da un precedente provvedimento del novembre 2014 che ha eliminato i servizi sanitari gratuiti per i siriani che vivono fuori dai campi profughi


Autore:Carola De Blasi .- Redazione Esteri
Data: 22/04/2018 06:50:14
Siria: scoperta una fossa comune a Raqqa

Una fossa comune è stata rinvenuta a Raqqa, ex 'capitale' dell'autoproclamato califfato in Siria, territorio dove l'Is è stato sconfitto nell'ottobre scorso.


Autore:Redazione Esteri
Data: 21/04/2018 06:28:40
Alluvioni in Kenya: decine di migliaia di rifugiati a rischio di contagio per l’acqua infetta

Piogge battenti e improvvise inondazioni nel nord del Kenya hanno distrutto le abitazioni e costretto migliaia di persone a sfollare, mentre decine di migliaia sono esposte al rischio di contagio

 


Autore:Redazione Esteri
Data: 19/04/2018 06:58:52
Yemen: l'impatto della guerra

L’intero sistema sanitario pubblico è stato colpito dal conflitto. Molte strutture sono state letteralmente rase al suolo, altre non sono più agibili...


Autore:Redazione Esteri
Data: 14/04/2018 06:31:01
Siria: nessun attacco chimico in Siria. Un fake per indurre l'Occidente a espandere il conflitto?

Peter Ford, ex ambasciatore britannico in Siria ha appena rilasciato delle dichiarazioni dirompenti circa quello che starebbe accadendo in Siria. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 12/04/2018 06:44:32
Somalia: nel 10% delle famiglie una bambina ha subito aggressioni sessuali

Tante bambine e ragazze in Somalia e Somaliland sono vittime di matrimonio precoce a causa della siccitàche nel Corno d’Africa minaccia i progressi fatti nella battaglia contro alcune delle peggiori forme di abuso nei confronti delle donne.


Autore:Redazione Esteri
Data: 11/04/2018 06:39:22
Siria: carenza di medici e pochi farmaci a Duma

Dall’inizio del 2018 alla metà di febbraio nell’area est di Ghouta sono state uccise più di 600 persone, oltre 2000 sono state ferite e più di 60 scuole sono state distrutte o danneggiate dai bombardamenti...


Autore:Redazione Esteri
Data: 05/04/2018 06:51:59
Siria nord-orientale: aumentano i feriti per colpa delle mine

In Siria nord-orientale il numero di persone ferite da mine, trappole esplosive e bombe inesplose è raddoppiato tra novembre 2017 e marzo 2018.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 30/03/2018 17:53:26
Gaza: 'La grande marcia del ritorno' finisce nel sangue: oltre 1000 feriti e 12 morti

Il ministero della Sanità della Striscia di gaza parla di oltre mille feriti, e i morti sarebbero 12. La vittima più giovane aveva solo 16 anno. Terribile il bilancio, purtroppo solo provvisorio, degli scontri tra palestinesi e forze della sicurezza israeliane, al confine tra Israele e la Striscia di Gaza


Autore:Redazione Esteri
Data: 28/03/2018 06:49:28
Venezuela: bambini in fuga dalla fame esposti a un grave rischio di sfruttamento, abusi e malattie

Una volta giunti in Colombia bambini e adolescenti rischiano di divenire vittime di traffico, di essere rapiti o reclutati da gruppi armati o organizzazioni criminali o di contrarre patologie causate dalle terribili condizioni in cui vivono.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ONU: NO RITORNO LIBIA DI MIGRANTI SOCCORSI I
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 01:56:31
migranti e rifugiati soccorsi non devono far ritorno in Libia,considerato l'attuale contesto di scontri violenti e diffuse violazioni dei diritti umani Lo sostiene in una nota l'ufficio Onu per i Rifugiati.

L'Unhcr sollecita gli Stati a intervenire con urgenza per ristabilire misure di soccorso efficaci nel Mediterraneo, aumentando le operazioni di soccorso congiunte, ristabilendo sbarchi rapidi in porti sicuri e revocando le restrizioni alle imbarcazioni delle Ong.Ieri sono stati riportati in Libia dalla guardia costiera 144 migranti soccorsi in mare, dopo che nessun Paese si era offerto di farli sbarcare.


PARIGIRLINO, PATTO CONTRO NAZIONALISMI
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 01:56:31
Il nuovo trattato di amicizia tra Germania e Francia è necessario di fronte al crescente populismo e nazionalismo. Così la cancelliera Merkel alla firma con il presidente Macron ad Aquisgrana. Parigi e Berlino detto Macronvono assumersi la responsabilità e parlare a una voce sola contro nazionalismo che provengono anche dall'interno, la scossa della Brexit, terrorismo e clima.

Contestati all'arrivo, i due leader hanno spiegato che il trattato vuole dare un contributo alla creazione di un esercito europeo.


BREXIT: LABOUR CHIEDE NUOVO REFERENDUM B'
Da Televideo
In breve
Data:22/01/2019 01:56:31
Per la prima volta, il Labour Party è sceso esplicitamente in campo per chiedere il voto in Parlamento a Westminster su un secondo referendum sulla Brexit: secondo il maggior partito di opposizione britannico,i Comuni dovrebbero essere messi in condizione di decidere se tenere una seconda consultazione popolare.

La proposta è contenuta in un emendamento al cosiddetto 'piano per la Brexit della premier Theresa May.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/01/2019 06:40:15
Cesare Battisti: una questione politica e morale a tinte fosche

Si è mobilitato mezzo mondo della sinistra per permettere a Battisti di sfangare il pericolo dell’estradizione in Italia e la pena del doppio ergastolo e poi viene tratto in arresto in una nazione il cui presidente è anche il fondatore del MAS – Movimiento al Socialismo – e diffonde idealismi anticapitalisti di sinistra?


Autore: Recensione del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2019 06:48:04
Recensione libro: Il borghese - di Vittorio Feltri - Mondadori Edizioni

Vittorio Feltri è due realtà separate. Com’è giusto che sia. Presenta al pubblico la sua parte pubblica, conservando anima e cuore per la vita privata, e per chi sa cogliere ciò che all’interno della sua anima si nasconde. Conoscerla è scavalcare un muro e guardare oltre i confini dei preconcetti, che troppo spesso albergano nella testa di umani sempre più avvezzi a parlare a vanvera, in special modo nei confronti di chi non si conosce, se non molto superficialmente.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -