Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
USA, New York: un morto per overdose ogni sette ore

Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 13/06/2018 06:41:15
USA, New York: un morto per overdose ogni sette ore

Negli USA, più precisamente a New York, ogni sette ore muore  una persona, per overdose. 1.441 morti casuali, che sarebbero prevenibili, ogni anno.


Autore:Redazione Esteri
Data: 02/06/2018 06:46:57
Ebola: MSF avvia la vaccinazione nelle comunità remote in Repubblica Democratica del Congo

Il vaccino contro l’Ebola (rVSVDG-ZEBOV-GP) viene usato come parte della strategia globale di contenimento dell’epidemia e si è dimostrato altamente protettivo e sicuro durante la fase avanzata di studio effettuata nella precedente epidemia in Africa occidentale.


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/06/2018 06:54:34
Sud Sudan: combattimenti a Leer e Mayendit

Dalla fine di aprile le contee di Leer e Mayendit, devastate dal conflitto in Sud Sudan settentrionale, sono state nuovamente travolte dai combattimenti. Migliaia di persone sono bloccate tra le linee del fronte e le strutture sanitarie sono state attaccate. 


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 01/06/2018 06:11:43
Cannabis terapeutica: avviata la produzione in Sri Lanka

Rajitha Senaratne, Ministro della Salute, ha annunciato che si prevede di coltivare oltre 40 ettari di terra a cannabis nei distretti centrali di Anuradhapura e Polonnaruwa.


Autore:Redazione Esteri
Data: 31/05/2018 06:54:59
Infanzia: oltre la metà dei bambini al mondo minacciati dalla povertà

Povertà, conflitti o discriminazioni contro bambine e ragazze minacciano l’infanzia di oltre la metà dei minori al mondo: più di 1,2 miliardi di bambini che rischiano di morire prima di aver compiuto 5 anni, di soffrire le conseguenze della malnutrizione, di non andare a scuola e ricevere un’istruzione o di essere costretti a lavorare o a sposarsi troppo presto.


Autore:Hector Llanos Mart?nez - Redazione Attualita'
Data: 30/05/2018 06:58:32
Ladri di tempo

Senza quasi rendercene conto, siamo diventati nostri agenti di viaggio e cassieri del nostro supermercato e del nostro sportello bancario


Autore:Redazione Esteri
Data: 27/05/2018 07:18:58
Libia: decine di rifugiati e migranti feriti nel tentativo di fuggire da terribili condizioni di pri

I sopravvissuti, in gran parte adolescenti provenienti da Eritrea, Etiopia e Somalia che cercavano di raggiungere l’Europa per chiedere asilo, hanno raccontato di essere finiti nelle maglie di trafficanti che li avevano venduti più volte tra Bani Walid e Nesma.


Autore:Redazione Esteri
Data: 23/05/2018 06:21:12
Yemen: bombardamenti e costi dei trasporti impediscono di accedere alle cure mediche

Nel nord-ovest dello Yemen, dove da circa sei mesi la Coalizione internazionale guidata dall'Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti ha intensificato gli attacchi aerei contro gli Houthi, la popolazione civile è più esposta che mai al conflitto


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Esteri
Data: 15/05/2018 17:52:44
Gaza: 61 vittime - tra cui una neonata - negli scontri per l'apertura dell'ambasciata USA

Terribile il bilancio degli scontri a Gaza in concomitanza con l'inaugurazione della nuova ambasciata USA a Gerusalemme: 61 le vittime accertate, tutti palestinesi uccisi durante la rivolta contro l'esercito israeliano. Tra le vittime, anche una neonata di otto mesi, Leila al-Ghandour, morta a causa dell'inalazione di gas lacrimogeni.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 15/05/2018 06:43:02
Brasile, San Paolo: mamma poliziotta uccide un rapinatore. Premiata dal governatore

Una rapina che accade proprio davanti alla scuola dei figli, scuola Ferreira Master di Suzano, lei che non si perde d'animo, caccia fuori la pistola di ordinanza e ferisce a morte il malvivente. Il giorno seguente, il governatore la premia per il suo coraggio.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

PETIZIONE STOP BREXIT SUPERA MILIONI FIRME
Da Televideo
In breve
Data:24/03/2019 02:32:39
5 La petizione al Parlamento britannico, lanciata online per la revoca dell'articolo 50 e quindi lo stop alla Brexit, ha superato i 5 milioni di firme.

La premier May ha convocato una riunione d'emergenza nella residenza di campagna del primo ministro,dopo la grande manifestazione anti Brexit di ieri a Londra.

Vi partecipano ministri e deputati Tory,fra cui il suo vice Lidington e il ministro dell'Ambiente Gove, i cui nomi circolano per un eventuale avvicendamento a Downing Street.


NORVEGIA, RIENTRATA IN PORTO NAVE IN AVARIA
Da Televideo
In breve
Data:24/03/2019 02:32:39
E' arrivata nel porto di Molde, in Norvegia, la nave da crociera Viking Sky finita in avaria ieri pomeriggio al largo delle coste.

Aveva a bordo oltre 1.300 persone e circa 500 sono state portate in salvo dagli elicotteri, malgrado difficili condizioni meteo.

Gli altri passeggeri erano rimasti sulla nave, che è stata trainata da rimorchiatori verso la terraferma.

Sono stati ricoverati in ospedale 17 persone, tra quelle evacuate ieri.


XI JINPING IN VISITA MONACO IN FRANCIA
Da Televideo
In breve
Data:24/03/2019 02:32:39
A E Il presidente cinese Xi Jinping ha lasciato Palermo dopo la sua visita ed è arrivato a Nizza, accompagnato dalla moglie Peng Peng Liyuan.

Prima la tappa al Principato di Monaco,poi in Francia dove vedrà il presidente Macron.

Ad accogliere Xi a Nizza, alla scaletta dell'aereo, il ministro degli Esteri Jeanes Le Drian, il sindaco di Nizza Christian Estrosi e una ventina di cavalieri della Guardia Repubblicana.

La brevisissima visita che Xi dedica a loro non è casuale perché tocca il delicato capitolo 5G.

Il minuscolo principato (2 km quadrati) punta ad essere il 1° Stato del pianeta coperto da tecnologia 5G della Huawei.


Autore: Articolo e intervista del Direttore - Emilia Urso
Data: 23/03/2019 07:13:55
Sicurezza personale:  MyTutela - un’APP per combattere violenza, stalking e mobbing

A promuovere la conoscenza e diffusione di quest’applicazione, l’organizzazione nazionale Mede@ che si occupa da anni di contrasto alla violenza e sostegno alle vittime. Francesco Longobardi, responsabile nazionale Enti Locali con delega all’apertura degli sportelli istituzionali antiviolenza, ha risposto ad alcune domande che gli ho posto su MyTutela.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2019 07:24:15
Le notizie più lette e diffuse? Le fake news. Da Orson Welles ai nostri giorni

Il sensazionalismo alimenta l’attenzione di molti, rende mentalmente possibile l’impossibile, genera l’effetto magico della credulità. Se la vita reale è piatta, ecco che si genera una necessità impellente di renderla sensazionale.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -