Sei nella sezione Economia -> categoria: Occupazione       
Insegnanti: il governo retrocede sui tagli agli stipendi

Autore:Luca De Rossi - Redazione Economia
Data: 08/01/2014
Insegnanti: il governo retrocede sui tagli agli stipendi

Dopo ore di accese polemiche e il pronto intervento del Ministro dell'Istruzione Carrozza, da Palazzo Chigi arriva lo stop alla restituzione, prevista dal ministero dell'Economia, dei 150 euro da parte degli insegnanti.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 13/11/2013
Enrico Letta: disoccupazione giovanile 'Incubo nazionale'

«Guardo all'esito di questa conferenza di Parigi con grande fiducia rispetto alle scelte che dovremo fare sul contrasto alla disoccupazione giovanile" e poi ha aggiunto: «Credo che dopo la Conferenza di Berlino a luglio e quella di Parigi oggi l'annuncio della terza conferenza a Roma è il segno che l'Europa ha finalmente messo la lotta alla disoccupazione giovanile al centro delle sue preoccupazioni»


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 27/10/2013
Saccomanni: 'La crisi economica globale e' finita' Ma i dati sulla crisi non confermano

Siamo arrivati al tetto di sei milioni di disoccupati nel nostro Paese: un record da dimenticare. Poche sono le famiglie che attualemnte sono in grado di mantenere un figlio fino alla maggiore età Sono questi i dati allarmanti che Istat e Federconsumatori hanno diffuso ieri attraverso due indagini  sul presente e sul futuro del Paese


Autore:Emanuele La Fonte
Data: 25/07/2013
Sciopero dei medici e dei veterinari: assicurate solo le urgenze

115 mila medici e veterinari dipendenti del Servizio sanitario e anche di 20mila dirigenti sanitari, amministrativi, tecnici e professionali del Ssn oggi in sciopero. Verranno garantiti esclusivamente i servizi urgentui e necessari. Ospedali e ambulatori potrebbe quindi non essere operativi per alcune tipologie di necessita' non urgenti da parte dei cittadini


Autore:La Redazione Economia
Data: 09/07/2013
Il problema del lavoro intellettuale in ItaliaIn Italia il lavoro intellettuale non paga, sembra un gioco di parole, ma purtroppo è la dura realtà di questi tempi difficili per chi ha provato a mettere a frutto il proprio ingegno, in ambito umanistico, scrivendo testi o effettuando traduzioni professionali. Sono tanti i giovani che, pur di arrotondare un magro stipendio, o per pagarsi gli studi, si cimentano nell'attività di ghost writer, scrittore fantasma, compilando tesi universitarie, articoli per carta stampata o web, discorsi per politici o personalità di spicco, dove verrà apposta una firma che non sarà la loro.

Autore:Nostro inviato Gabriele Santoro
Data: 02/07/2013
Federculture: rapporto 2013 'Una strategia per la cultura, una strategia per il paese'I Comuni hanno tagliato l’11% delle risorse, mentre a livello nazionale lo Stato spende quanto la Danimarca, intorno agli 1,4 miliardi, in proporzione al numero di abitanti addirittura la metà della Grecia in pieno rischio default. Sono alcuni degli allarmanti dati emersi dal rapporto di Federculture per il 2012, presentato in Campidoglio la mattina del 1 luglio dal suo curatore nonché presidente dell’associazione Roberto Grossi

Autore:Max Murro - Redazione Economia
Data: 14/06/2013
Italia: soluzioni per l'occupazione giovanile. Vertice UE a RomaL'anticipazione al 2014 del fondo di garanzia per i giovani (6 miliardi di cui 800 milioni all'Italia), l'uso dei fondi strutturali non spesi dalle Regioni e un piano operativo della Banca europea per gli investimenti. Si tratta di una cifra pari a un miliardo di euro l'anno. Il tutto, per creare creare posti di lavoro per i giovani di età al di sotto dei 30 anni.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Economia
Data: 10/05/2013
San Raffaele Milano: la vittoria di Pirro..."L’accordo prevede - spiega Angelo Mulè, delegato Unsi Sanità - il reintegro dei 64 lavoratori che avevano già ricevuto la lettera di licenziamento dall’azienda e la sospensione di qualunque altra procedura di licenziamento collettivo fino a dicembre 2014". Nell’intesa, inoltre, non si parla di passaggio del contratto dalla sanità pubblica a quella privata. In cambio i lavoratori si rendono disponibili a decurtazioni dello stipendio che "in media si aggireranno sul 9%".

Autore:Carola De Blasi - Redazione Economia
Data: 15/04/2013
Cassa integrazione: Fornero 'Non basta un miliardo ma non ci sarà manovra aggiuntiva'"Se riuscissi a destinare al finanziamento della cassa integrazione un altro miliardo di euro potrei dirmi soddisfatta, anche se c'è il rischio che possa non essere ancora sufficiente” E’ quanto ha dichiarato durante un’intervista al GR1 Rai e contestualmente, ha anche promesso di impegnarsi “al massimo” al fine di trovare le risorse necessarie.

Autore:Mariasole De Maio ò- Redazione Economia
Data: 24/03/2013
Disoccupazione: i numeri della crisi sono falsatiNel dettaglio si tratta di 197 mila ragazzi tra i 15 e i 34 anni, in cerca di un impiego e con in tasca un titolo accademico (+27,6% sul 2011) e allargando lo sguardo al totale delle persone disoccupate (15 anni e più) con certificati di laurea e post laurea le cose non migliorano: i disoccupati con titoli di studio di livello superiore sono 307.000, in aumento del 32,3% su base annua. Un rialzo perfino superiore all'incremento medio dei disoccupati complessivi (+30,1%).
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 26/02/2020
Coronavirus e riforma costituzionale: posticipare la consultazione è un diritto dei cittadini

Bisogna fermare tutto urgentemente. La situazione causata dall’arrivo del Coronavirus, che ha imposto la chiusura di molte attività a livello nazionale, l’isolamento di intere comunità in special modo in Nord Italia, non permetteranno uno svolgimento democratico della consultazione popolare.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/02/2020
Il virus della psicosi collettiva

L’hanno chiamato “virus cinese” in quanto con molta probabilità uno dei primi focolai di un certo interesse è stato quello sviluppatosi a Wuhan, ma nessuno può confermarlo con certezza. Perché sia chiaro: di virus di tal genere ne esistono diversi, e la loro evoluzione è costante e metodica. Di conseguenza è del tutto inutile affibbiare agli orientali la colpa di essere gli untori dell’umanità.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -