Sei nella sezione Scienza -> categoria: Ambiente       
Clima: un futuro di catastrofi all’orizzonte

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 19/11/2012 13:37:16
Clima: un futuro di catastrofi all’orizzonteStamane al Tg1 è stata data una notizia, una di quelle che da un lato non vorremmo mai ascoltare né leggere e che dall’altra avremmo voluto sapere prima. La Banca Mondiale ha diramato uno studio attraverso il quale si dà per scontato che, nei prossimi cinquant’anni circa, la temperatura globale sul pianeta dovrebbe salire di circa 4° centigradi.

Autore:Claudio La Pergola - Redazione Cultura
Data: 22/10/2012 11:59:05
Benzina prodotta dall'aria? Si può fare! Ma c'è anche chi dice no...Si può produrre benzina...dall'aria? A quanto pare, si! Una piccola azienda britannica, la Air Fuel Synthesis (AFS) di Stockton-on-Tees, ha messo a punto un sistema: ha prodotto 5 litri di carburante utilizzando anidride carbonica ricavata dall’aria e dal vapore acqueo.

Autore:Mariasole De Maio
Data: 08/08/2012 13:01:03
Clima: siamo andati oltre. Come i Maya.Tutti siamo spettatori di una estate che non può essere collocata fra “una delle estati più calde degli ultimi anni” ma l’estate più angosciosamente calda di sempre. D’altronde, non è che i governi mondiali non dispongono di dati aggiornati sulle condizioni climatiche del pianeta. E nessun governo può oggi dire nulla rispetto alla ratifica di quel protocollo di Kioto che più volte è stato disatteso, pur essendo stato ratificato da quasi tutte le nazioni aderenti

Autore:Dorotea Corallo - Redazione Battaglie Sociali
Data: 18/04/2012 13:02:29
''Firma Day'' per Roma verso rifiuti zeroLa delibera è frutto del lavoro condiviso di associazioni, comitati e coordinamenti espressione di tutti i Municipi di Roma per chiedere che anche nella capitale d’Italia si faccia la raccolta differenziata: per proteggere il paesaggio, tutelare l’ambiente, salvaguardare la salute dei nostri figli e anche delle nostre tasche.

Autore:Comitato Scientifico Equivita
Data: 18/01/2012 15:29:40
Acqua: nonostante l'esito del  Referendum il governo Monti procede con le privatizzazioni...Il popolo italiano ha stabilito che l’acqua, bene comune tra i più preziosi dell’umanità, debba restare (o ritornare ad essere ove non lo fosse più) alla gestione delle amministrazioni pubbliche.Anche chi non fosse giunto a capire le implicazioni sociali e politiche della privatizzazione di un bene primario come l’acqua ha espresso questo voto vedendo i costi delle bollette salire alle stelle ad ogni passaggio nelle mani delle grandi compagnie multinazionali. Queste, infatti, per loro natura, hanno come fine il profitto invece che il servizio ai cittadini.

Autore:I nostri nuovi Comunicatori - Marina Colombo
Data: 17/01/2008 14:26:53
Ecodesign: la rinascita del cartone

Giocattoli, lampade e divisori, ma anche sedie, tricicli e persino una cucina funzionante: tutto questo può prendere vita da un materiale povero e comune come il cartone.

Infatti è proprio il cartone -ondulato, alveolare o impermeabilizzato- il protagonista del design ecologico.


Autore:I nostri nuovi Comunicatori - Stefano Delmastro
Data: 16/01/2008 08:58:16
La (ri)scoperta del packagingLa "moda" di trasformare il pack in un oggetto riusabile da parte del consumatore. Fino a qualche anno fa eravamo abituati ad acquistare prodotti specifici in contenitori specifici. Il detersivo, nel flacone del detersivo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 13/01/2008 16:51:15
Immondizia in Italia o...Italia nell'immondizia?Ci voleva di ritrovarsi con l'immondizia propria e degli altri cittadfini in casa propria, per vedersi profilare in Italia un accenno di guerriglia urbana di massa. Non sono bastati anni di bastonature in ogni senso, attacchi continui allo stato sociale ormai inesistente, batoste a suon di tasse sempre più onerose. L'Italiano risponde solo di fronte a tonnellate di immondizie.

Autore:Toni Johnson, Staff Writer
Data: 03/12/2007 14:40:49
Deforestation and Greenhouse-Gas EmissionsLoss of forests contributes as much as 30 percent of global greenhouse-gas emissions each year—rivaling emissions from the global transportation sector. The Kyoto Protocol's offset mechanisms, explained in a CFR Backgrounder, allow credits to be given for replanting trees or establishing new forests, which capture carbon dioxide through photosynthesis. But the current policy regimen does nothing to prevent existing forests from being cut down in the first place. With Kyoto set to expire in 2012, a new round of talks is under way in Bali...

Autore:Anastasia Romanov
Data: 10/11/2007 12:47:47
Preservativi e pillola, gli eco-distruttori ignoratiUna brutta notizia per gli ambientalisti: i metodi contraccettivi non naturali sono tanto sicuri quanto inquinanti. Non fanno eccezione – anzi, sono indicati tra i principali “eco-criminali” - i preservativi, irrinunciabile scudo contro le malattie sessualmente trasmissibili. L’unica soluzione eco-compatibile per evitare gravidanze indesiderate è quindi la più antica del mondo: la castità
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

TELEGIORNALI IN LIS LIS LIS LIS LIS LIS LIS LIS LIS LIS LIS
Da Televideo
In breve
Data:17/06/2019 03:04:57
dal lunedì al venerdì: ore 07.30IUNO1 ore 15.10ITRE3 Flash ore 18.10IDUE2 Flash sabato: ore 09.30IUNO1 Mattina ore 14.50ITRE3 Flash ore 17.55IDUE2 Flash domenica: ore 09.30IUNO1 Mattina ore 12.55ITRE3 Flash ore 17.55IDUE2 Flash dal lunedì alla domenica: ore 21.30INEWS 24 Indice non udenti a pag.770

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 15/06/2019 08:06:15
L’abitudine al degrado ha fatto crollare l'Italia

Qualcosa di molto grave accade da anni, e questo qualcosa non permetterà, al nostro paese, di risollevarsi dai disastri operati dalle cattive politiche dei governi che si sono succeduti negli ultimi anni: l’abitudine al degrado.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/06/2019 07:08:16
Ci stanno ingabbiando nel nome della Democrazia

La capacità economica della classe media, in qualsiasi nazione, è stata abbattuta notevolmente e non sembra arrestarsi la china intrapresa. Il lavoro è stato reso un onere da vivere pur di campare, ma male. Oltre la metà di quanto si guadagna è assorbito - in un paese come l’Italia – dalle imposte sul lavoro. Si fatica oltre sei mesi l’anno facendo volontariato. Per lo Stato.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -