Sei nella sezione Italia -> categoria: Non ci sono piu'       
E' morto Giulietto Chiesa: aveva 79 anni

Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 26/04/2020
E' morto Giulietto Chiesa: aveva 79 anni

Giulietto Chiesa è morto all'età di 79 anni, Giornalista, ex europarlamentare, ex dirigente PC, Chiesa avrebbe compiuto 80 anni il prossimo settembre. 


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 24/08/2019
E' morto l'attore Carlo Delle Piane

Lo scorso maggio aveva celebrato i 70 anni di carriera con un grande evento all'Auditorium Parco della Musica di Roma.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 16/08/2019
Addio a Felice Gimondi

Il grande ciclista italiano Felice Gimondi, ha perso la vita oggi a Giardini Naxos a causa di un infarto. Il prossimo 26 Settembre avrebbe compiuto 77 anni.


Autore:La Redazuibe
Data: 13/08/2019
Addio Nadia

Grazie per essere esistita, Nadia


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 31/07/2019
E' morto Raffaele Pisu

Pisu era nato a Bologna il 24 maggio del 1925 e dal dopoguerra, è stato uno dei comici, conduttori radiofonici e televisivi tra i più popolari.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 18/07/2019
E' morto Luciano De Crescenzo, aveva 90 anni

"Lo scrittore e regista Luciano De Crescenzo è morto oggi, giovedì 18 luglio, intorno alle ore 16, presso il Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS per le conseguenze di una grave malattia".


Autore:Redazione Cultura
Data: 17/07/2019
Andrea Camilleri: il messaggio della famiglia. Domani i funerali al cimitero acattolico

Sarà possibile salutare Andrea Camilleri domani 18 luglio dalle 15 presso il Cimitero Acattolico per gli stranieri al Testaccio in via Caio Cestio 6 a Roma.


Autore:Redazione Cultura
Data: 17/07/2019
E' morto Andrea Camilleri

La ASL Roma 1 comunica con profondo cordoglio che alle ore 08.20 del 17 luglio 2019 presso l’Ospedale Santo Spirito è deceduto lo scrittore Andrea Camilleri. 


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 26/05/2019
E' morto Vittorio Zucconi

Il giornalista Vittorio Zucconi è morto, dopo una lunga malattia, nella sua casa di Washington.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 09/07/2018
E' morto Carlo Vanzina

Insieme al fratello Enrico, da cui era inseparabile, ha raccontato - attraverso oltre 60 film - un tratto della storia di un'italia votata al divertimento e all'ironia. Vezzi, abitudini e storture degli italiani.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

NEL MONDO COLLASSA SISTEMA ISTRUZIONE
Da Televideo
In breve
Data:21/09/2021 19:46:36
L'educazione di centinaia di milioni di minori nel mondo rischia di collassare a causa delle conseguenze economiche della pandemia.

L'allarme è di Save the Children che analizza la situazione nel Rapporto Build Forward Better.

Già prima della pandemia 258 mln di bambini nel mondo,1/6 della popolazione in età scolare, non avevano accesso all'istruzione e oggi si stima che 10 mln di bambini rischiano di non tornare mai più a scuola a causa delle conseguenze economiche del Covid perchè costretti a lavorare o a contrarre matrimoni precoci.

Istruzione a rischio estremo in Nigeria,Somalia,Repubblica Democratica del Congo, Afghanistan, Sud Sudan, Mali e Libia.


NEL SEMPRE PIU' ANALFABETI
Da Televideo
In breve
Data:21/09/2021 19:46:37
2030 Nel 2030,a livello mondiale, il 20% dei giovani tra 14 e i 24 anni e il 30% degli adulti non saranno in grado di leggere(ragazze maggiormente penalizzate). Così Save the Children che affianca al Covid altri nemici dell'istruzione.

Ogni anno,spiega,eventi legati al clima come cicloni,inondazioni,siccità,portano milioni di bambini ad abbandonare le loro case; in più, non possiamo dimenticare i conflitti, gli odiosi attacchi alle scuole in Paesi come Nigeria e Yemen, la situazione in Siria e infine quella dell'Afghanistan, dove già prima dell'escalation di violenze, bambini e soprattutto bambine faticavano a frequentare la scuola e che ora rischiano di non rivedere più i banchi.


DAD CALO DI APPRENDIMENTO
Da Televideo
In breve
Data:21/09/2021 19:46:37
E Effetti pesanti della pandemia anche sugli studenti italiani che dopo un anno e mezzo di Dad,rileva Save the Children,fanno registrare una grave perdita di apprendimento, con una dispersione implicita che sale di 2,5 punti nella media nazionale,con importanti disparirità territoriali e una drammatica ricaduta sul Mezzogiorno.

La percentuale di dispersione implicita,ovvero di quanti alla fine del percorso scolastico non raggiungono sufficienze sia in italiano che in matematica e inglese è aumentata dal 7 al 9,5% su base nazionale.

Altissimo il divario territoriale:nel Nord è in dispersione implicita il 2,6% dei diplomandi, al Centro l'8.8% e al Sud il 14,8%.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -