Sei nella sezione Italia

Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 06/05/2013 13:05:54
Si getta dalla finestra: aveva solo 19 anniUna tragedia per chi ha assistito impotente alle gesta del giovane che, si dice, avesse problemi di droga. Eppure quella sera il giovane non era solo, ma in compagnia di un gruppo di amici con cui stava trascorrendo la serata come in una tranquilla e normale comitiva.

Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 03/05/2013 14:44:26
Femminicidio: altri due omicidi in poche ore. Le Istituzioni stanno a guardare...Aveva 30 anni, Alessandra Iacullo trovata morta per accoltellamento e uccisa a Dragona, in via Riserva del Pantano nell'entroterra di Ostia, sul litorale romano. L'omicidio è avvenuto nella tarda serata di giovedì nella strada dove viveva

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica Italiana
Data: 02/05/2013 13:36:34
Ingroia: fine di Rivoluzione Civile e nascita di Azione Civile«Si è preso atto che le scelte strategiche future dei singoli soggetti sono incompatibili con la prosecuzione di un progetto politico comune, quanto meno nell'immediato. Resta intatta la stima reciproca tra tutte le forze che hanno dato vita a RC e la volontà di mantenere comunque interlocuzioni finalizzate al profondo cambiamento politico, culturale e sociale dell'Italia...

Autore:La Redazione
Data: 30/04/2013 14:53:54
Diretta video dal Senato della RepubblicaSenato - Prossime sedute dell'Assemblea Martedì 14 maggio 2013 alle ore 10 21a Seduta Pubblica Ordine del giorno Discussione della mozione n. 20, Micheloni ed altri, sull'istituzione del Comitato per le questioni degli italiani all'estero

Autore:Redazione Politica
Data: 29/04/2013 15:23:49
Diretta video dalla Camera dei DeputatiOra potete seguire in diretta i dibattiti che si tengono alla Camera. La visione e l'ascolto possono consentire ad ogni cittadino di capire gli accadimenti della politica e farsi un'idea propria ASSEMBLEA Lunedi 20 maggio 2013 La Camera è convocata alle ore 17:00

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 28/04/2013 15:18:43
Nuovo Ordine Mondiale in Italia: con Letta è giunta l’era della mescolanzaIl decadimento del Centro Sinistra in Italia non è frutto del “caso”. Così come non è frutto del caso, lo smorzamento degli ideali di destra che negli ultimi venti anni si sono fatti confluire in una “ideologia” ambigua di Centro Destra che è servita – appunto – a lavorare quotidianamente al solo fine di distruggere tutto ciò che potesse riferirsi a tale ideologia politica.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Cronaca
Data: 28/04/2013 12:58:12
Palazzo Chigi: sparatoria in piazza durante il giuramento di Enrico LettaSi chiama Luigi Prete l'UOmo che alle 11.40 davanti a Palazzo Chigi a Roma proprio mentre il nuovo governo Letta stava giurando al Quirinale con il presidente Giorgio Napolitano, ha sparato forse 6 colpi ferendo due carabinieri ed anche una passante, solo di striscio

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica Interna
Data: 27/04/2013 19:02:28
Il Premier Enrico Letta legge la composizione del nuovo Governo VIDEOCon il segretario del Pdl Angelino Alfano vicepremier e ministro degli Interni, il direttore generale di Bankitalia Fabrizio Saccomanni all'Economia e la leader radicale Emma Bonino agli Esteri. Un governo «politico», dice subito il presidente della Repubblica, con «record di presenza femminile». Tra di loro si segnala la presenza del primo ministro di colore della storia repubblicana: Cecile Kyenge, deputato del Partito democratico che approda al ministero senza portafoglio dell'Integrazione.

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 26/04/2013 16:10:39
Governo: Enrico Letta verso lo scioglimento della riservaIl presidente del consiglio incaricato dovrebbe sciogliere la riserva già domani per poi salire al quirinale e prestare giuramento: tutto nella giornata di domani. Dovrà poi lavorare alla realizzazione del discorso con cui chiederà la fiducia alle Camere.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 25/04/2013 15:24:12
Educazione Civica: la sola rivoluzione coerente

In sintesi: se la popolazione non viene istruita sul senso civico, la conseguenza diretta sarà di avere una popolazione poco civica, con un basso senso del dovere e con una scarsa conoscenza delle Istituzioni, cosa atipica alquanto in un regime Democratico, che invece dovrebbe sostenere al massimo proprio la cultura e quindi la conoscenza della Repubblica – nel nostro caso – allo scopo di creare generazioni di persone consce dei propri diritti e – di conseguenza – dei propri doveri verso il popolo e quindi, la nazione.


Autore:Davide
Data: 24/04/2013 11:09:21
Il piano B della politica.A pensare male non si sbaglia mai. Quello che è successo la scorsa settimana con la rielezione del presidente della Repubblica è stato, a secondo di chi ha analizzato la cosa, o un tentativo di mediazione per un governo di larghe intese o un golpe istituzionale basato sull'inciucio. La verità potrebbe essere diversa.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 20/04/2013 17:15:20
Almeno, non chiamiamola più 'politica'…Questo non è un articolo di polemica, ma di attenta riflessione. Vorrei poter con tutti voi lettori, riflettere su alcuni punti che a mio parere sono fondamentali per – almeno – tentare insieme di “sfruttare” questo terribile momento (e si spera che sia un “momento”) di schizofrenia che ormai – è palese – ha del tutto pervaso i cosiddetti “palazzi” e i loro più assidui “inquilini”: quelli che ancor oggi, nonostante tutto, chiamiamo appunto “politici”.

Autore:Salvatore Carlini - Redazione Politica
Data: 20/04/2013 14:56:03
Napolitano restaPd, Pdl e Scelta civica hanno fatto una forte pressione sul Presidente uscente, affinchè accettasse di ricandidarsi e Giorgio Napolitano, cosciente dell'impasse politica che sta bloccando la nazione, ha accettato.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 19/04/2013 16:17:50
Pesaro: un'altra donna aggredita. Rischia di perdere la vistaLucia Annibali, martedì sera era rincasata a casa, come sempre, ma all’interno ha trovato una sgradita sorpresa. Qualcuno la stava aspettando e non ha avuto pietà di lei, riversandole sul viso dell’acido e poi è fuggito. Richiamata dalle grida, una vicina ha soccorso la donna che trasportata d’urgenza in ospedale è stata assistita immediatamente

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 18/04/2013 17:27:03
Politica: la paralisi del rinnovamento...L’avvento del “nuovo che avanza” è servito. A paralizzare tutto. Ogni partito politico italiano ha fatto percepire alla popolazione una grande, immensa, incredibile volontà di rinnovamento. Parola che oggi ha sostituito la ormai obsoleta “democrazia” che veniva sparata come attraverso mitragliatrici impazzite contro la folla.

Autore:Luca De Rossi - Redazione Politica
Data: 18/04/2013 11:06:27
Elezioni presidenziali: la diretta videoNel video che trovate in questo articolo potete seguire le votazioni in diretta. Franco Marini a pochi minuti dall'avvio delle votazioni per il presidente della Repubblica ha dichiarato: "Stamattina De Mita mi ha fatto una telefonata, mi ha fatto molto piacere. E' una battaglia dura e spero si possa fare bene. L'augurio è che il mio partito possa ritrovare una forte unità oggi. Scissione? Ma quale scissione"

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 17/04/2013 13:51:01
In corsa per il QuirinaleGiuliano Amato, Franco Marini, Massimo D'Alema e il giudice costituzionale Sabino Cassese: ecco la rosa dei nomi su cui l'accordo potrebbe stringersi. Ancora in lizza Anna Finocchiaro, sostenuta dalla Lega e si fa ancora il nome di Luciano Violante.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 14/04/2013 14:07:21
Italia: nuova bocciatura.  Questa volta in economia digitaleSolo pochissimi giorni fa avevamo parlato della bocciatura italiana dell’Unicef sulla situazione dei bambini nel nostro Paese. Ci siamo classificati 22mi su una classifica che ha visto la presenza di 29 paesi. Adesso arriva un’altra bocciatura che non ci aiuta in questo momento di crisi.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 11/04/2013 15:42:29
L’Unicef boccia la politica infantile italianaCinque criteri che vedono l’Italia posizionarsi in terza fascia della classifica, tranne nei casi di bullismo. Riusciamo a dare una svolta alla violenza, alle prepotenze, ma non riusciamo a dare sicurezza alla vita dei nostri bambini. Eccoli allora scendere la soglia della povertà, in un divario che dagli anni 2000 è aumentato sempre più, riportando non solo alle soglie del dissesto finanziario il nostro paese, ma anche quello infantile.

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica Italiana
Data: 11/04/2013 14:32:26
Politica Italiana: il grande caos...Dopo l'accorato appello del Presidente di Confindustria Squinzi che ha dichiarato: "Governo subito! Non possiamo più aspettare"! la situazione politica nazionale mostra di essere più che caotica.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2019 06:46:34
Autovetture a guida autonoma: non sottovalutiamo la questione morale

Partiamo da un punto fondamentale: le decisioni morali. Durante la realizzazione di una recente ricerca internazionale, sono stati analizzati milioni di risposte date al domande sulle decisioni morali in relazione alla guida autonoma. Le risposte, rese da cittadini di varie nazioni, sono poi state utilizzate per permettere ai tecnici che si occupano dello sviluppo delle tecnologie dedicate alla guida autonoma, per tentare di superare una questione che corre sul filo dell’etica.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/02/2019 06:49:11
Italiani: dite e non fate, vi lamentate e subite

Cosa porti il popolo italiano a sopportare tutto questo, mi è ignoto a livello umano. Da giornalista, invece, ribadisco un concetto: se non si è alla fame, si tace. Se non si è alla fame, si va avanti in silenzio, con la garanzia di avere comunque le spalle coperte. Il vero problema che gli italiani sembrano ignorare è che, un giorno, i loro figli e nipoti si troveranno davvero col culo per terra. 

 

Leggi l'articolo

Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 08/02/2019 14:10:07
Padre Patriciello vince la causa per diffamazione. Risarcimento devoluto ai bambini malati di cancro

Padre Maurizio Patriciello, editorialista di Avvenire e parroco del Parco Verde di Caivano, da sempre im prima linea contro l'avvelenamento ambientale delle aree campane, ha ottenuto giustizia dopo aver subito una campagna di diffamazione a mezzo stampa, operata dal giornalista Alfonso Mornile, che ha poi diffuso gli articoli attraverso Facebook.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/02/2019 14:21:41
Reddito di cittadinanza: non cancella la povertà e alimenta il precariato

Siamo la nazione europea che paga meno i lavoratori. Dal 2000 al 2017 gli aumenti salariali nazionali si sono attestati su circa 400 euro annui, contro - per esempio - i 5.000 della Germania. Dieci volte meno, in pratica

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -