Sei nella sezione Italia

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 18/04/2013 17:27:03
Politica: la paralisi del rinnovamento...L’avvento del “nuovo che avanza” è servito. A paralizzare tutto. Ogni partito politico italiano ha fatto percepire alla popolazione una grande, immensa, incredibile volontà di rinnovamento. Parola che oggi ha sostituito la ormai obsoleta “democrazia” che veniva sparata come attraverso mitragliatrici impazzite contro la folla.

Autore:Luca De Rossi - Redazione Politica
Data: 18/04/2013 11:06:27
Elezioni presidenziali: la diretta videoNel video che trovate in questo articolo potete seguire le votazioni in diretta. Franco Marini a pochi minuti dall'avvio delle votazioni per il presidente della Repubblica ha dichiarato: "Stamattina De Mita mi ha fatto una telefonata, mi ha fatto molto piacere. E' una battaglia dura e spero si possa fare bene. L'augurio è che il mio partito possa ritrovare una forte unità oggi. Scissione? Ma quale scissione"

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 17/04/2013 13:51:01
In corsa per il QuirinaleGiuliano Amato, Franco Marini, Massimo D'Alema e il giudice costituzionale Sabino Cassese: ecco la rosa dei nomi su cui l'accordo potrebbe stringersi. Ancora in lizza Anna Finocchiaro, sostenuta dalla Lega e si fa ancora il nome di Luciano Violante.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 14/04/2013 14:07:21
Italia: nuova bocciatura.  Questa volta in economia digitaleSolo pochissimi giorni fa avevamo parlato della bocciatura italiana dell’Unicef sulla situazione dei bambini nel nostro Paese. Ci siamo classificati 22mi su una classifica che ha visto la presenza di 29 paesi. Adesso arriva un’altra bocciatura che non ci aiuta in questo momento di crisi.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Attualità
Data: 11/04/2013 15:42:29
L’Unicef boccia la politica infantile italianaCinque criteri che vedono l’Italia posizionarsi in terza fascia della classifica, tranne nei casi di bullismo. Riusciamo a dare una svolta alla violenza, alle prepotenze, ma non riusciamo a dare sicurezza alla vita dei nostri bambini. Eccoli allora scendere la soglia della povertà, in un divario che dagli anni 2000 è aumentato sempre più, riportando non solo alle soglie del dissesto finanziario il nostro paese, ma anche quello infantile.

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica Italiana
Data: 11/04/2013 14:32:26
Politica Italiana: il grande caos...Dopo l'accorato appello del Presidente di Confindustria Squinzi che ha dichiarato: "Governo subito! Non possiamo più aspettare"! la situazione politica nazionale mostra di essere più che caotica.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Politica
Data: 10/04/2013 16:16:38
Confindustria, Squinzi: 'Governo, subito'!''Siamo a tempo scaduto: un governo 'non serve subito, serve subitissimo'' E’ quanto ha dichiarato il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, stamattina in visita al Salone del Mobile in corso a Milano. "L'economia reale ha un andamento tale che se non si interviene subito non ci può essere ripresa.

Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 08/04/2013 17:00:07
Stupro di Montalto di Castro: un'altra violenza senza diritto alla giustiziaA loro una seconda possibilità di rifarsi una vita, di camminare per la strada senza aver subito condanna per il loro crimine. Alla vittima una nuova delusione, che sa di frustrazione. Una lotta continua verso una giustizia che non riesce ad ottenere e uno sfogo amaro: “se avessi saputo che finiva così, non li avrei mai denunciati. Ora sono stanca, non ho più la forza di combattere”.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Cronaca
Data: 06/04/2013 17:48:05
Suicidi di Stato: la rabbia a Civitanova MarcheÈ uscito ed è andato a comperare il giornale ma al rientro ha notato la folla davanti casa, e ha saputo della tragedia. Si è diretto verso il molo peschereccio e si è gettato in acqua lasciandosi affogare.

Autore:La Redazione
Data: 30/03/2013 11:58:23
Abbiamo perso Enzo JannacciCon la morte di Jannacci, perdiamo un pezzo di Cultura basata sull'ironia. Quell'ironia che Jannacci ha insegnato a tutti, come unico metodo per sconfiggere l'incoerenza di una intera società sempre - più o meno - allo sbando.

Autore:La Redazione
Data: 21/03/2013 17:22:03
In ricordo di Pietro MenneaNasce in una modesta famiglia di Barletta. Il padre è sarto e la mamma casalinga. Dopo le medie si iscrive a ragioneria. A 15 anni, su uno stradone di Barletta, sfidava in velocità una Porsche color aragosta e un'Alfa Romeo 1750 rossa: a piedi, sui 50 metri, batteva l'una e l'altra e guadagnava le 500 lire per pagarsi un cinema o un panino. Prosegue gli studi all'I.S.E.F.

Autore:Umberto Farinetti - Redazione Politica
Data: 20/03/2013 13:27:54
Messora e Martinelli: 'Non siamo i Capezzone di Grillo'"Sono stato nominato consulente di un gruppo parlamentare e vengo trattato da giornali e tv come un addetto stampa che fa da megafono al Movimento. Questi - dice riferendosi probabilmente ai giornalisti - non hanno ancora capito che saranno i deputati del Movimento a parlare della loro attivita' politica. Il mio compito e' solo quello di ottimizzare la LORO comunicazione. La MIA comunicazione, e' PERSONALE. Non e' - precisa - quella del Movimento"

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Cronaca
Data: 19/03/2013 17:12:17
Tragedia a Napoli: muore soffocato un bimbo di 4 anniInutili i soccorsi e la corsa al "Cardarelli"; il piccolo, che abitava con i genitori nella stessa via della scuola che freqentava, e' arrivato in ospedale privo di vita in ospedale.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 17/03/2013 14:32:32
La Chiesa per scusarsi pubblicamente ci ha regalato Papa FrancescoLo ribadisco: a mio parere, l’elezione a Papa di Bergoglio - nominatosi semplicemente Francesco – sono le pubbliche scuse che la Chiesa ha deciso di dare al mondo per gli errori commessi. E questo atto, queste scuse, possono avere una doppia valenza. Da un lato, quella di farci innamorare di un Papa molto sopra le righe e per questo impossibile da contrastare. Dall’altro, un diversivo tanto forte da farci dimenticare di tutto: IOr, pedofilia, collusione con poteri laici di ogni genere.

Autore:Max Murro - Redazione Politica
Data: 17/03/2013 11:53:47
M5S: arrivano le prime spaccatureIl centrosinistra si aggiudica quindi il primo punto nella complessa e pure un poì inquietante partita a scacchi che si sta giocando in queste ore negli ambienti della politica italiana, che stanno anche mostrando i primi cedimenti del Movimento 5 Stelle di Grillo/Casaleggio che di fronte alla scelta se optare per la scheda bianca o per sostenere Piero Grasso alla presidenza del Senato hanno scelto quest'ultima soluzione

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 15/03/2013 17:06:45
Grillo, Casaleggio e l’armata Brancaleone...Sarà anche perché, per quanto ci abbia provato, non riesco proprio a figurarmi Casaleggio nei panni del passionario che si getta in strada a capo del popolo e va a sfondare sistemi. Semmai Casaleggio, sfonderà qualche sistema informatico, ma nemmeno: è talmente “trendy” che pure questo gli apparirà “superato”.

Autore:Umberto Farinetti - Redazione Politica
Data: 15/03/2013 14:20:56
De Gregorio si è costituito, Cosentino si è consegnato al carcere di SecondiglianoDe Gregorio ha avuto un ruolo centrale nella complessiva vicenda che ha visto l'erogazione di indebite e cospicue somme di contribuzioni pubbliche alla società editrice del giornale "L'Avanti", pur non ricorrendo i requisiti previsti dalla legge.

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica
Data: 15/03/2013 13:46:40
Habemus XVII Legislatura (?): si, no, forse...Il PD tenta nuovamente di instaurare una sorta di negoziato con il M5S sperando in un loro appoggio per la candidatura a Palazzo Madama di un candidato PD: la più papabile appare essere la Finocchiaro, che stride altamente come eventuale "figura del rinnovamento" visto che la stessa, fu notata dai Media quando con tanto di scorta al seguito, si fece immortalare dentro un negozio di Ikea...

Autore:Redazione Attualità
Data: 14/03/2013 14:14:02
Il giorno in cui Ratzinger (ancora Cardinale)  dichiarò: 'La Chiesa non è una democrazia' VIDEOGli sbarramenti che la Chiesa innalza si presentano quindi come doppiamente pesanti, poiché penetrano fin nella sfera più personale e più intima. Le norme di vita della Chiesa sono infatti ben di più che una specie di regole del traffico, affinché la convivenza umana eviti il più possibile gli scontri

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 12/03/2013 18:16:41
L’ultimo PapaNon sappiamo ancora cosa sortirà dall’urna del Conclave ma non è questo il punto: sarà necessario vivere giorno per giorno, le nuove modalità dell’organizzazione Chiesa attraverso le quali cercherà di recuperare credo e credibilità. Fede e fedeltà al clero.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 15/06/2019 08:06:15
L’abitudine al degrado ha fatto crollare l'Italia

Qualcosa di molto grave accade da anni, e questo qualcosa non permetterà, al nostro paese, di risollevarsi dai disastri operati dalle cattive politiche dei governi che si sono succeduti negli ultimi anni: l’abitudine al degrado.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/06/2019 07:08:16
Ci stanno ingabbiando nel nome della Democrazia

La capacità economica della classe media, in qualsiasi nazione, è stata abbattuta notevolmente e non sembra arrestarsi la china intrapresa. Il lavoro è stato reso un onere da vivere pur di campare, ma male. Oltre la metà di quanto si guadagna è assorbito - in un paese come l’Italia – dalle imposte sul lavoro. Si fatica oltre sei mesi l’anno facendo volontariato. Per lo Stato.

Leggi l'articolo

Autore: Recensione della redazione
Data: 11/06/2019 19:08:58
Provati per voi: World Of Beauty - due prodotti solari per una tintarella da urlo

Finalmente sono arrivate le belle giornate, e noi abbiamo potuto testare questo meraviglioso duo di prodotti solari dell’azienda World Of Beauty, che da molti anni sviluppa diverse serie di prodotti per la cura e la bellezza della pelle.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/06/2019 07:05:45
Notizie: c’è penuria di quelle buone

Ogni santo giorno, dalla lettura della prima rassegna stampa al mattino e fino a tarda sera, non c’è modo di scovare qualcosa di positivo, positivo davvero intendo, per ciò che riguardi la politica nazionale e internazionale, il clima e l’ambiente, l’economia e la cronaca.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -