Sei nella sezione Italia

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 17/09/2011
Caso Rea: le sette sataniche ed il PM Ferrraro sospeso perchè - forse -  sa troppoAi giorni nostri, dove tutto sembra poter essere messo in luce, accade che un PM venga sospeso dall’incarico perchè ritenuto “infermo di mente”. La motivazione? Scandagliare profondamente nel mondo delle sette sataniche per giungere ad incrociare le indagini con il delitto che vede protagonista la povera Melania Rea ed il consorte, Salvatore Parolisi, in carcere perchè ritenuto omicida della moglie.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 15/09/2011
Ma agli Italiani, cosa importa dei “poveri” Tarantini?Madame T arantini, affetta sembra da mania da acquisto di lusso compulsivo, deve aver fatto breccia nel cuore sanguinante del novello San Francesco da Arcore, che a quanto pare, vuol restare impresso nella Storia nostrana, non solo – parole sue – come il “miglior Premier degli ultimi 150 anni” ma anche come il più generoso mecenate della Storia d’Italia.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 14/09/2011
Dalla Politica al Papa: chi è senza peccato, scagli la prima pietraCi stiamo abituando al fatto – orribile – che chi sbaglia in grande non ha colpe condannabili attraverso le nostre Leggi, che sono le Leggi dell’uomo comune. Chi sbaglia in piccolo invece, paga sempre e comunque. Il cittadino viene ferito due volte: la prima, quando scopre di aver dato fiducia alla gente sbagliata. La seconda, quando deve prendere atto che nulla è consentito all’uomo della strada.

Autore:Redazione
Data: 08/09/2011
Scandaloso: le cifre che paghiamo per la spesa sanitaria dei deputati italianiInoltre, la Camera assicura un rimborso sanitario privato non solo ai 630 onorevoli. Ma anche a 1’109 loro familiari compresi (per volontà dell’ex presidente della Camera PierFerdinando Casini) i conviventi more uxorio. Ebbene, nel 2010, deputati e parenti vari hanno speso complessivamente 10 milioni e 117mila euro. 3 milioni e 92mila euro per spese odontoiatriche. Oltre 3 milioni per ricoveri e interventi (eseguiti in cliniche private). Quasi 1 milione di euro (976mila euro, per la precisione) per fisioterapia

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/09/2011
Manovra: diritto al licenziamento. L'Italia torna al MedioevoC’è poi una articolo, su cui c’è molto da argomentare. Perchè non si comprende cosa c’entri all’interno di una ennesima Manovra per risanare l’ormai melmoso debito pubblico italiano, peraltro creato non con gli sprechi dei cittadini, bensi con le ruberie delle istituzioni alle risorse pubbliche: l’art. 8 della Manovra, che cancella di fatto l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, ma che nella realtà dei fatti, non genera nè genererà alcun afflusso di cassa utile per il risanamento.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 04/09/2011
Berlusconi:  l’ultimo Mecenate.Ha tentato di far credere di essere una “povera vittima in mano ai ricattatori” pensando forse fosse la mossa giusta al momento giusto: quello del minor consenso degli utlimi 17 anni dal suo avvento in politica. Ma la mossa questa volta, ha rischiato di ritorcersi totalmente contro il Premier. Tanto da far fare a tutti un immediato dietro front rispetto alle dichiarazioni ed intercettazioni operate nelle ultime ore. In effetti, la storia in sè è apparsa fuliginosa fin dall’inizio. Berlusconi avrebbe pagato la famiglia Tarantini affinchè non dichiarassero mai la sua consapevolezza di andare a prostitute ed in aluni casi minorenni. Ma se lo scopo era quello di farlo apparire come “vittima” nella realtà dei fatti è stata una mossa che ha confermato ciò che non avrebbe mai voluto confermare: pago le donne per sesso ed in alcuni casi, pago le minorenni.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 03/09/2011
Manovra: la perdita di consenso del Governo, le strategie per riottenerlo, i cittadini nel caosQuesta Manovra, ha tolto l’ultimo tappo. Ed ha fatto fuoriuscire chiaramente le reali intenzioni di chi con tanta “generosità” ha contribuito ad alimentare l’enorme debito di cui tutti siamo vittime incolpevoli. Intenzioni colpevoli. Che una volta di più, palesemente, intaccano le ormai scarsissime risorse di quella popolazione già di per sé pesantemente costretta a contribuire ad alimentare le casse del Tesoro. Ha lasciato trapelare – questo si chiaramente – quanto si tenti in ogni caso di salvare il ricco ai danni del povero. Di come le fasce deboli servano sempre per essere strizzate.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 28/08/2011
Manovra: disabili, vedove e nullatenenti le persone più colpite. E’ il caos.Le repliche fra politici si susseguono a ritmi febbricitanti. Aumento dell’i.v.a. No, niente aumento dell’i.v.a. Tassa di solidarietà Si. No, niente Tassa di solidarietà. Togliamo le pensioni. No, le lasciamo, ma non a tutti. Accorpiamo le festività civili. No, forse è meglio di no. Togliamo le mini provinci e. No, ci abbiamo ripensato... Ecco: c’è di che far impazzire un santo. Ed è esattamente ciò che il Sistema economico e politico vogliono. Il caos. Tanto da allontanare i cittadini a gambe levate dal voler accedere al Diritto di sapere, di conoscere e di capire.

Autore:Fabrizio Federici - Capo redazione Cultura
Data: 27/08/2011
Roma, Montecitorio: i piccoli Comuni della Provincia contestano le soppressioniMa intanto, a Roma, l’ Associazione Nazionale Piccoli Comuni Italiani, (ANPCI), non aderente all’ ANCI, ha organizzato una manifestazione davanti a Montecitorio, in cui è spiccata fortemente la protesta dei Comuni della Provincia di Roma. “In Italia – spiega Pierluca Dionisi, giovane sindaco del comune di Canterano ( Tivoli ) - i Comuni sotto i 1.000 abitanti sono quasi 2.000, circa il 26% del totale.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 26/08/2011
Italia: se il prezzo dei preservativi lo decide la Chiesa…Proprio quest’anno, l’Irlanda ha deciso di abbassare il prezzo dei preservativi riducendo l’aliquota applicata. Ed anche l’Inghilterra ha fatto la stessa cosa. La motivazione? Maggiore sicurezza per le persone, maggiore controllo sulle nascite, visto peraltro che l’età dei primi rapporti sessuali è sensibilmente diminuita negli ultimi dieci anni, tanto che – altra novità dei nostri tempi – nel 2010 è stata votata quasi all’unanimità una mozione che ha reso possibile la vendita dei preservativi nelle scuole superiori . Ma a prezzi più abbordabili: 3 euro la confezione da tre pezzi che in Farmacia costerebbe 10 euro. Un furto patentato.

Autore:Il Popolo Italiano
Data: 19/08/2011
Offerta di lavoro: Cercasi Politici...A.A.A. Cercasi politici che vogliano lavorare per l'Onore di farlo per la Nazione. Incarichi vari. Età: indifferente. Ottimo Italiano ed Inglese. Capacità di Problem Solving. Carattere aperto. Capacità di lavorare all'interno di un Team di circa 40milioni di persone. L'incarico non prevede emolumento ma si garantisce massima visibilità e gratitudine.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 11/08/2011
Politici Italiani: hanno fatto del bene. ...A se stessi.A tempo debito, ci si è fatti percuotere da ogni tipo di vessazione. Abbiamo permesso – umili spettatori – che chi doveva “semplicemente” amministrare il Paese, in realtà non faceva altro che intascare denaro pubblico, denaro sommerso, denaro: sotto qualsiasi forma. Decenni. Di ruberie. Di aberrazione sociale. Di totale mancanza del senso del Bene Comune. Quel senso che fa sviluppare nazioni, territori e società civile. E che da noi non esiste più nemmeno come pallido ricordo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 02/08/2011
Gaetano Ferrieri: fa lo sciopero della fame contro i costi della Politica. Nessuno lo ascolta.Siamo qui a farLa riflettere, Signor Presidente, che la classe politica italiana beneficia di stipendi, emolumenti, vitalizi che superano di troppo la media europea. E' sotto l'occhio del mondo la disparità enorme tra gli stipendi dei politici italiani e quella dei politici degli altri paesi europei. Tanto per fare un confronto, il Presidente della Repubblica in Italia guadagna ogni mese tre volte di più del presidente francese e cinque volte di più di Buckingam Palace, sede della corona britannica.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 10/07/2011
Brunetta: le nozze del giullareNel corollario dell’evento, che si è svolto a Ravello, con tanto di spostamento di Sala all’ultimo minuto, costato appena - sembra - 9.000 euro, ci sono i precari. Che avevano promesso guerriglia e l’hanno portata in dono. Al ministro ed alla consorte. Degna di nota, una manifestazione all’interno della manifestazione dei precari: i poliziotti aderenti al sindacato indipendente Coisp, hanno esposto sagome di poliziotti colpiti alle spalle da pugnali. A ricordare i gravi tagli effettuati da Brunetta proprio al comparto Sicurezza.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 03/07/2011
Con la scusa della Politica…Lo Statuto Albertino proclamato il 4 Marzo 1848 da Carlo Alberto di Savoia Carignano, all’art. 50 recitava: “Le funzioni di Senatore e di Deputato non danno luogo ad alcuna retribuzione od indennità” Passarono gli anni, uscimmo dalla seconda Guerra Mondiali, ci fù l’era dell’industrializzazione e con essa nuovi “orizzonti” per tutti. Compresi senatori e deputati, che pensarono bene di farla finita con tutto questo “onore” senza pagnotta a fine mese. Che l’onore si sa, non si mette mica nel piatto e nemmeno nel portafogli.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 24/06/2011
Bimbi abbandonati in auto o cotti al microondeNessuno che pubblicamente ed in maniera continuativa, metta in guardia dalla possibilità di dimenticare un essere umano per ore. Nessuno che sensibilizzi la cittadinanza sui campanelli di allarme da tenere in considerazione su eventuali raptus di follia che possono apparire al’improvviso anche su sogetti reputati “sani di mente”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 17/06/2011
Il Governo delle gaffes, degli insulti e dei silenziIn Italia, da qualche anno l’insulto è divenuto abitudine. Complice una evoluzione sociale che, attraverso i Media ed Internet, ci ha reso tutti un pò più arroganti. Un pò meno moderati. Purtroppo, uno degli esempi che fanno poi da specchio alla Comunità intera, è quel mondo politico che ha fatto dell’insulto, delle grida e dello scandaloso silenzio quando tutti vorrebbero risposte, un vessillo.

Autore:Federcontribuenti Nazionale
Data: 13/06/2011
Le liti sul Palinsesto Rai pagate dai contribuenti italianiSi dichiara Televisione di Stato, dice di offrire un servizio pubblico e come ogni altra - cosa pubblica – anche la Rai è vittima di manipolazione ed ingerenza da parte della classe politica italiana: essere al governo non significa guidare un Paese, ma, comandarlo. Se guidato, il governo avrebbe maggiore attenzione e scrupolo verso i suoi elettori; da comandante, quale è questo fare politica, il governo oltrepassa le esigenze e i diritti dei suoi elettori poichè, dispone di ogni potere e di nessun controllo extra politico.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 12/06/2011
Legittimo impedimento? Legittimo sospetto…Personalmente, più che di legittimo impedimento, parlerei di legittimo sospetto. Sospetto che una parte del Paese abbia del tutto perso la famosa trebisonda. Sospetto che alcuni Italiani non comprendano più la differenza fra chi è onesto, trasparente e degno di governare il Paese, e chi lo faccia solo per garantirsi – appunto – squallide scorciatoie per non essere compromesso del tutto attraverso il giudizio supremo della Nazione.

Autore:Roberta Lemma
Data: 09/06/2011
Federcontribuenti denuncia: «Condono occulto per i grandi evasori e persecuzione ai cittadini»Federcontribuenti denuncia pubblicamente, il condono "occulto" per i grandi evasori. Una manovra contenuta nello ''spesometro'', dove gli evasori per eccellenza, godranno di una sanatoria indegna: l'Agenzia delle Entrate sottrarrà le spese sostenute dai ''ricchi'' con il reddito denunciato e su questo totale applicherà la sanzione del 12,5%. inoltre, dal prossimo luglio qualunque cittadino effettuerà un acquisto superiore ai 3 mila e 500 euro in un qualunque negozio, dovrà, al momento del pagamento, lasciare il proprio codice fiscale all'esercente che a sua volta invierà tutto alle Agenzia delle Entrate.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 | 163 | 164 | 165 | 166 | 167 | 168 | 169 | 170 | 171
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2020
Dittatura intangibile: gravi le dichiarazioni del ministro Paola Pisano sulla password di Stato

Non esiste libertà quando essa è controllata a 360° dallo Stato. Non esiste libertà attraverso la tecnologia, se è la tecnologia a controllare te.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/01/2020
La burocrazia rema contro lo sviluppo economico

Iniziamo con un dato che fa tremare i polsi: la Pubblica amministrazione registra un debito commerciale pari a 53 miliardi nei confronti dei propri fornitori. Detto in parole povere, significa che si acquistano beni e servizi, ma il pagamento è a babbo morto. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -