Sei nella sezione Il Direttore

Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 06/01/2017 13:28:42
Meningite: il procurato allarme del servizio televisivo pubblico va condannato

Nel 2016 i casi di meningite sono stati minori rispetto agli anni precedenti. Eppure, in special modo negli ultimi due mesi, sui telegiornali sembrava che fosse esplosa una vera e propria pandemia da meningite.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2017 16:28:09
Azzardopoli: 95 miliardi di euro buttati nel cesso, dagli italiani, nel 2016

E’ come parlare ai dipendenti da alcool e droghe. Non ascoltano, e anzi, oppongono resistenza contro chi tenta di salvarli dalla patologia di cui soffrono: una smodata dipendenza dalla speranza. E si sa, che chi di speranza vive, disperato muore.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/01/2017 18:44:37
La strategia del terrore mondiale: come cambiano i terroristi...

Ve lo dico prima che accada: metteranno in atto una strategia...
I "terroristi", prossimamente non saranno più esclusivamente islamici. Ma anche di altre nazionalità.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 02/01/2017 15:56:07
Italia: dalle 'Baby pensioni' alle pensioni a rischio. Storia del fallimento di un sistema

Ho conosciuto personalmente due impiegati ministeriali, andare a ritirare la pensione a circa 38 anni. L’impiegato delle Poste, chiese loro la delega. “Quale delega”? risposero. Erano loro, i “pensionati”…


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 31/12/2016 08:08:08
USA vs Russia: disordine mondiale negli schemi del Nuovo Ordine Mondiale

Putin è quasi certo che Trump farà mille passi indietro sulle decisioni prese in queste ore da Obama, come la cacciata dal territorio statunitense di 35 spie russe e la chiusura della sede dei servizi russi a New York.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 29/12/2016 15:38:11
Roma, la Raggi e i romani: storie ambigue di mala amministrazione

Io non ritengo vi sia qualche “complotto” contro la Raggi, che di complotti – v’invito a ricordare – compreso quello dei frigoriferi gettati per strada, ne ha visti tanti. Vi consiglio, oltre che a leggere il mio editoriale, a seguire il video allegato...


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 29/12/2016 08:27:55
Terroristi islamici: le differenze di trattamento tra Europa e USA

Negli USA quindi, sono “buoni”: individuano i terroristi islamici, anche quelli che non hanno compiuto attacchi terroristi, e li trasferiscono nel torturatoio di Guantanamo.No, non mi convince affatto. Non può convincermi questa asimmetria di eventi e metodiche.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/12/2016 17:59:53
Grillo: invece di fare il leader politico, il concertone di Capodanno a Roma fallo tu...

Lo stipendio più alto di quello del premier, nomi scandalosi in giunta, niente Olimpiadi a Roma, niente fuochi di artificio a Capodanno (per i botti, sono invece d’accordo…) e nemmeno il tradizionale concertone del 31 Dicembre.  E’ la sintesi dell’imbarazzante giunta Raggi che, in pochissimi mesi, è riuscita a collezionare una sequela di errori, omissioni, scelte assolutamente sbagliate.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/12/2016 20:29:02
Il terrorista ha urlato: 'Allahu Akbar'. Certezze incerte in clima di caos...

Ricordo quando, dopo la strage di Parigi, fu scritto sulla Stanpa internazionale, che un terrorista era stato identificato: "Grazie all'impronta digitale rinvenuta dopo il ritrovamento di un suo pollice"...Non aggiungo altro.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/12/2016 13:57:55
Rivoluzione! ...Dei politici, contro la popolazione

La cosa che lascia basiti però, è l’incoerenza della popolazione che, nella migliore delle ipotesi, spera che un giorno, arrivi l’ennesimo partito, a “cambiare in bene le cose”. Questa gente, vive sperando, ma è senza speranza…


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/12/2016 16:43:09
Valeria Fedeli, Ministro dell 'Istruzione, e il reato - penale - di usurpazione di titolo

...Alla stessa sanzione soggiace chi si arroga dignità o gradi accademici, titoli, decorazioni o altre pubbliche insegne onorifiche, ovvero qualità inerenti ad alcuno degli uffici, impieghi o professioni indicati nella disposizione precedente.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/12/2016 15:30:40
Gentiloni premier: tutto cambia perche' nulla cambi

Insomma: non cambia nulla. Il PD è al governo. E la dichiarazione immediata di Gentiloni, ai cronisti che si sono accalcati a raccogliere le prime impressioni del neo eletto premier, non lasciano dubbi: “Proseguiremo sulla linea del governo uscente”. In pratica, non è successo nulla. Meglio: non è cambiato nulla.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/12/2016 16:21:48
300 milioni di euro: viaggio tra le spese per il referendum costituzionale e i cittadini alla fame

Ora vi parlerò di altri 300 milioni di euro. Una cifra che ricorre spesso nei discorsi e nei documenti ufficiali della politica nazionale. Sono quelli spesi, sperperati, gettati nei secchioni della spazzatura, utilizzati per la campagna referendaria appena trascorsa


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 30/11/2016 20:00:08
La deriva autoritaria passa anche per i 50mln negati ai malati vittime di Ilva

Renzi ha sostenuto, durante un’intervista realizzata stamane su Rai uno a Uno Mattina, che – in relazione alla polemica sui 50 milioni di euro che sarebbero stati cancellati dalla Legge di Stabilità, e che dovevano andare a sostenere la ASL di Taranto, per curare i malati vittime dell’Ilva, che quello stanziamento, è stato tolto perché “Le Regioni si sono opposte”.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 26/11/2016 18:45:39
Riforma costituzionale: sono gli USA a volerla

JP Morgan: "I sistemi politici dei paesi europei del Sud e in particolare le loro costituzioni, adottate in seguito alla caduta del fascismo, presentano caratteristiche inadatte a favorire l'integrazione. C'è forte influenza delle idee socialiste"


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/11/2016 10:15:44
Riforma delle pensioni, spesometro e altre misure: altro che riforma costituzionale...

Si parla solo, e da mesi, della riforma costituzionale. Ovviamente, se ne parla male. Mai visto un governo fare di tutto e di più, per sostenere un SI al referendum: promesse di ogni genere, che sfido chiunque a credere verranno onorate, campagne di disinformazione a tutto tondo


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/11/2016 09:49:53
Terremoto: dai 'deportati' ai 'container collettivi'

Questi terremotati, saranno più sfortunati dei precedenti terremotati – vedi terremotati del 2009 in Abruzzo e poi via via, quelli di Toscana ed Emilia Romagna – perché già si vedono i primi sintomi di come questo post terremoto viene affrontato.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/11/2016 14:46:56
Referendum: i sostenitori del SI non sanno spiegare perche' lo sono...

“Per proporre un referendum serviranno 800 mila firme, contro le 500 mila attuali. Dopo le prime 400 mila la Corte costituzionale darà un parere preventivo di ammissibilità. Per quanto riguarda invece la presentazione di progetti di legge di iniziativa popolare, il numero di firme necessarie è triplicato, da 50 mila a 150 mila. Vengono inoltre introdotti in Costituzione i referendum popolari propositivi e di indirizzo”.


Autore:Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/11/2016 13:34:48
Donald Trump: un palazzinaro alla Casa Bianca

Voglio fare una piccola riflessione. Secondo me, più della vincita di Donald Trump. Dovremmo parlare della perdita della Clinton. Che, a mio parere, al di là del programma elettorale, oculatamente preparato per dare agli elettori l’idea di un percorso politico di forte impatto democratico, ha collezionato una serie di errori e omissioni senza pari.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 05/11/2016 14:35:22
Sintomi certi di autoritarismo: alla Leopolda, nessuno puo' dissentire

Chi dissente, lo fa anche per coloro che non sono fisicamente su quella piazza ma condivide lo stesso pensiero. Per cui, non permettere a questa gente di manifestare contro le decisioni – a mio parere già prese – del governo, su un drastico e spietato cambiamento dell’assetto socio-politico della nazione, è un chiaro messaggio a tutta l’Italia: a comandare, siamo noi.  E voi non contate un cazzo. (e scusate il francesismo…).

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2019 06:46:34
Autovetture a guida autonoma: non sottovalutiamo la questione morale

Partiamo da un punto fondamentale: le decisioni morali. Durante la realizzazione di una recente ricerca internazionale, sono stati analizzati milioni di risposte date al domande sulle decisioni morali in relazione alla guida autonoma. Le risposte, rese da cittadini di varie nazioni, sono poi state utilizzate per permettere ai tecnici che si occupano dello sviluppo delle tecnologie dedicate alla guida autonoma, per tentare di superare una questione che corre sul filo dell’etica.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/02/2019 06:49:11
Italiani: dite e non fate, vi lamentate e subite

Cosa porti il popolo italiano a sopportare tutto questo, mi è ignoto a livello umano. Da giornalista, invece, ribadisco un concetto: se non si è alla fame, si tace. Se non si è alla fame, si va avanti in silenzio, con la garanzia di avere comunque le spalle coperte. Il vero problema che gli italiani sembrano ignorare è che, un giorno, i loro figli e nipoti si troveranno davvero col culo per terra. 

 

Leggi l'articolo

Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 08/02/2019 14:10:07
Padre Patriciello vince la causa per diffamazione. Risarcimento devoluto ai bambini malati di cancro

Padre Maurizio Patriciello, editorialista di Avvenire e parroco del Parco Verde di Caivano, da sempre im prima linea contro l'avvelenamento ambientale delle aree campane, ha ottenuto giustizia dopo aver subito una campagna di diffamazione a mezzo stampa, operata dal giornalista Alfonso Mornile, che ha poi diffuso gli articoli attraverso Facebook.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/02/2019 14:21:41
Reddito di cittadinanza: non cancella la povertà e alimenta il precariato

Siamo la nazione europea che paga meno i lavoratori. Dal 2000 al 2017 gli aumenti salariali nazionali si sono attestati su circa 400 euro annui, contro - per esempio - i 5.000 della Germania. Dieci volte meno, in pratica

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -