Sei nella sezione Il Direttore

Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 26/09/2013 15:20:45
Colpo di Stato dello Stato contro lo Stato

Colpo di Stato. L’ultimo che la nostra nazione ricordi, o meglio: l’ultima volta che nella nostra nazione qualcuno ha tentato di realizzare un vero Colpo di Stato è cosa del passato. Quasi remoto. Si era all’inizio degli anni ’70 - il 1970 appunto - e quello che passò alla storia per il “Golpe Borghese” si rivelò un fiasco.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/09/2013 18:40:37
La Legge - e la retroattivita' - non sono uguali per tutti

Molti degli stessi che sostenevano - senza nemmeno capirne la ragione – il Lodo Alfano, sono coloro che sostengono a gran voce i criteri di Democrazia. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una tipica versione schizofrenica italiana su come le cose nel nostro paese vengono assimilate da una parte della popolazione.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/09/2013 16:50:08
Italia: benvenuti nella paese dell ' assurdo

Sono certa che altri colleghi giornalisti come me, sperano ogni giorno di svegliarsi e trovarsi in un mondo diverso. Un mondo, un paese, una società in cui le buone novelle superino di gran lunga le cattive e dove la coerenza è il fondamento esclusivo di ogni cosa.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 01/09/2013 19:45:20
Cavernicoli con l'Iphone...

Siamo gente evoluta noi: altro che Marte, umanità, mondi paralleli e tutto l’armamentario! Ormai siamo talmente "evoluti" che nulla più scalfisce di una virgola la nostra ormai raminga attenzione verso tutto ciò che ci circonda.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 29/08/2013 10:53:47
IMU: la grande beffa del Regime oligarchico

Nessuno spiega in maniera chiara che questi inciuci sull'IMU altro non sono e ad altro non servono se non per far sorvolaree l'Opinione Pubblica sugli accordi che Berlusconi ha stretto all'atto della convalida dell'attuale Governo in carica


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 26/08/2013 17:47:18
E' stato lo Stato...

A cosa pensate quando leggete o ascoltate o pronunciate la parola “Stato”?. Un piccolo sondaggio ha fatto si che io mi chiarissi univocamente come l’italiano medio si trovi in grande confusione.


Autore:Il Direttore -. Emilia Urso Anfuso
Data: 23/08/2013 17:16:15
Poste Italiane: il mancato recapito della posta e' un reato. Che va perseguito

Se dopo aver letto questo mio articolo foste pronti e interessati a creare una Class Action contro Poste Italiane e il mancato recapito della corrispondenza: contattatemi


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 20/08/2013 16:33:17
Il Sistema

Sistema: quante volte utilizziamo o leggiamo questo termine? E’ parte del linguaggio comune e sempre più spesso il termine è riferito al complesso reticolato che forma la realtà socio politica. Il Sistema. L’equilibrio complessivo che si crea fra le singole parti che lo costituiscono. Esattamente. Nel bene e nel male, il sistema socio politico di una nazione come la nostra, si realizza attraverso un “equilibrio” che è determinato dall’accettazione globale del sistema stesso sia da parte di chi fa sistema sia da parte di chi lo vive. O lo subisce.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/08/2013 07:41:37
Un bel commento all'articolo La crisi di chi

 Riceviamo e publichiamo in questa sezione un lungo commento di Provedel all'articolo del direttore "La crisi di chi".

 

"La tua diagnosi è condivisibile.

Il "potere" esiste anche se oggi con lo sviluppo della rete si aprono ampie falle nelle quali inserirsi per far viaggiare idee diverse, soluzioni diverse e nuovi modelli interpretativi del potere stesso. Tu in questo articolo proponi la tua visione e diagnosi. L'Italia è un paese che ha ben identificabili e identificati punti di debolezza che purtroppo oggi vengono ancor più manipolati dai sistemi di potere per scopi anche assurdi o controintuitivi; 


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 15/08/2013 08:29:59
Buon Ferragosto

 Estate 2013. Estate di crisi e di governissimo. Almeno per un giorno rilassiamoci tutti.


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/08/2013 16:12:43
La crisi di chi

 L’essere umano ha una peculiarità fra le tante: convincersi profondamente di ciò che gli viene detto, in special modo se ciò che viene detto corrisponde ad un vero e proprio bombardamento di parole.


Autore:Il Direttore -. Emilia Urso Anfuso
Data: 02/08/2013 13:08:32
Il vero problema non e' Berlusconi: sono i cittadini italiani

Non possiamo certo prendercela con i politici se nei decenni l’italiano medio ha voltato la testa dall’altra parte ogni qualvolta un nuovo scandalo si aggiungeva ai troppi scandali operati dal gruppo politico o dal rappresentante politico di turno.

 


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 27/07/2013 20:08:46
Non esistono piu' i Colpi di Stato di una volta...

Chi oggi come oggi realizzerebbe nel nostro Paese un Colpo di Stato? E’ una domanda che mi è stata posta spesso negli ultimi tempi, sia da lettori che da colleghi e conoscenti. La mia risposta – ogni volta – è stata la stessa: “Lo Stato. Attraverso il Governo”


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 25/07/2013 16:43:01
Mi dimetto pubblicamente dalla carica di Cittadina Italiana

 Rimetto il mio mandato di Cittadina, almeno fino al momento in cui non ravvedrò nella popolazione italiana una reale presa di coscienza sul ruolo di cittadinanza e sui contenuti che questa condizione comporta seriamente. La revoca delle mie dimissioni, avverrà – sempre pubblicamente – solamente nel momento in cui tutta la popolazione italiana assumerà le stesse Responsabilità che io non ho mai temuto di assumermi per il bene della nazione ma anche con la reale volontà di aiutare le istituzioni a non sbagliare ma anzi a poter operare per il famoso e idealistico “Bene Comune”

 

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 23/07/2013 12:42:13
C'era una volta la Classe media: i metodi utilizzati per distruggerla

 E’ chiaro che, anche nel nostro Paese e già da diversi anni, vi sia in atto un processo che sta di fatto cancellando dal nostro territorio quella classe media che per decenni ha dominato l’economia della nazione, avendo da un lato determinate sicurezze date da un mercato del lavoro che ha dato garanzie di continuità fino a un certo periodo e dall’altro quella tendenza tutta nostrana ad una oculata gestione del bilancio familiare


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 14/07/2013 20:24:06
Ciò che i governi mondiali non dicono sul futuro a breve dell'umanità

Inquietante anche, apprendere che – sempre gli USA – stiano tramando per appropriarsi della Luna per crearci intanto “un parco della memoria” (…). Nella realtà dei fatti vorrebbero garantirsi la proprietà del pianeta in esclusiva, cosa peraltro vietata da una Legge del 1967, che loro stanno tentando di aggirare col falso criterio per cui vogliono “solamente” conservare un pezzo della storia umana: preservare “i luoghi ove atterrò l’Apollo 11”.


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/07/2013 15:53:49
La trattativa fra Stato e Mafia e l'altare sacrificale sul quale viene offerta la popolazione inerme

Si fa risalire la trattativa al periodo più infuocato nella storia d’Italia in cui troppo spesso sono state fatte brillare cariche enormi di dinamite che hanno fatto a pezzi non solo i corpi di chi la Mafia stava tentando di sconfiggere ma anche quel criterio costituzionale per cui lo Stato dovrebbe essere garante della sicurezza ma anche dello stato di dignità dei cittadini che rappresenta.


Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 30/06/2013 17:11:10
La liberta' 'democratica' di scegliersi un padrone: dall'Opus Dei alla politica

Si privano gli esseri della capacità di senso critico, attraverso le varie strategie di propaganda che vanno dalla manipolazione dell’Informazione (la politica la usa da decenni e decenni) o dalla sottomissione a una “regola” che viene venduta per “volere di Dio”. In ambo i casi, per verificare la veridicità di quanto ho appena affermato, basta riflettere su quanto poco spesso chi impone le “regole” o le “leggi” nel mondo clericale come in quello politico, sia aderente alle stesse.


Autore:Prof.ssa Barbara Grassi Najarian
Data: 27/06/2013 11:03:35
Lettera al Direttore di una professoressa rappresentante della comunità armenaGentile direttoreSono un’insegnante di italiano e storia della scuola secondaria di secondo grado di origini armene. Non ho potuto in quanto docente e in quanti discendente di un fiero popolo martire della chiesa cristiana non rimanere ferita dalle affermazioni rilasciate a mezzo stampa da un alto funzionario del MIUR, il prof. Luciano Favini, che nel commentare le possibili tracce dei temi della maturità ha testualmente affermato l’impossibilità di proporre “un tema storico sul genocidio degli armeni che va a colpire la particolare sensibilità della Turchia”.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 09/06/2013 18:17:11
Italia: una nazione di corrotti dentro...Per come io sono fatta e la penso, certe popolazioni hanno genericamente e geneticamente un problema che rende possibile tutto questo: un’enorme distimia. Mancanza totale di stima verso se stessi. Che rende possibile l’idealizzazione collettiva nei confronti di persone in verità molto comuni che assurgono a livelli di potere illimitato col beneplacito della massa che sancisce così in maniera del tutto acritica i livelli sociali per cui – incoerentemente poi – ci si batte per sovvertirli.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/12/2018 06:33:27
Abuso di pornografia: una  dipendenza che distorce la realtà nei rapporti di coppia

La diffusione della pornografia, causata negli ultimi anni dal proliferare di siti pornografici, ha realizzato una vera modificazione per quanto riguarda le convinzioni di molti signori uomini. In pratica, la visione metodica di filmati ad alto contenuto pornografico, sta deviando le necessità e le aspettative maschili nei confronti dei rapporti sessuali col gentil sesso.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 29/11/2018 14:17:03
50 sfumature di congiuntivo: come evitare figuracce sui social - di Emilia Urso Anfuso

La grammatica si impara fin dalle scuole elementari, ma spesso non resta nella memoria…Si scrive daccordo o d’accordoQuando si mette la H e quando non si mette?

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/11/2018 17:07:02
Nave Aquarius: le intercettazioni non confermano il dolo da parte di Medici Senza Frontiere

Le intercettazioni telefoniche che molti utenti dei social sbandierano come “prova certa di colpevolezza” non sono affatto una conferma, ma – se lette o ascoltate – dandogli un senso, risuonano non tanto come un reato commesso dalla ONG quanto come un sistema di corruzione che alberga altrove, e viene quasi imposto all’organizzazione internazionale come metodo, una sorta di convenzione, di patto, tra chi opera nel porto e chi attracca col suo carico di problematiche umane di ogni sorta.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 13/11/2018 07:17:39
Reddito di cittadinanza: il pastrocchio

Per “Reddito di cittadinanza” s’intende un reddito garantito ai cittadini di una nazione, al di là della condizione reddituale o lavorativa. E’ quindi quello che si intende per reddito universale.  In realtà, la misura che dicono di voler varare i tipi dei 5S è un reddito minimo garantito, modello Riforma Hartz IV  tedesca, che in Germania è servita a togliere diritti ai cittadini, imporgli un sistema paradossale di precariato lavorativo e sfruttamento, ma di Stato

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -