Sei nella sezione ComunicAzioni

Autore:Max Murro - Redazione Attualità
Data: 01/01/2013
Video messaggio di fine Anno del Presidente NapolitanoCome di consueto, ecco il messaggio video di fine anno del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, Per Napolitano è il settimo ed anche ultimo messaggio, considerando la scadenza del suo mandato. In questo video, il messaggio integrale, per chi non lo avesse seguito in televisione

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Attualità
Data: 12/12/2012
Alessandro Sallusti sospeso dall'Ordine dei GiornalistiAbbiamo seguito le vicende legate alla pubblicazione di un articolo considerato diffamante da parte di un magistrato, sul quotidiano "Il Giornale" di cui Alessandro Sallusti è (era) Direttore.Una storia singolare: per la prima volta - e ci auguriamo l'ultima - in Italia si aprono le porte del carcere, o meglio, dei domiciliari e per ben 24 mesi per un girnalista accusato di diffamazione a mezzo stampa.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Cronaca
Data: 30/11/2012
Sallusti: 'Voglio andare in carcere' Video''Rifiuto gli arresti domiciliari'' ha detto nel corso della conferenza stampa convocata dopo la decisione del giudice di Milano. ''Io non mi muovo da qui, non accetto i domiciliari'' e "se mi vengono a prendere per portarmi ai domiciliari, io dopo cinque minuti torno al giornale".

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Cronaca
Data: 26/11/2012
Caso Sallusti: confermati gli arresti domiciliari. Sciopero di categoria rinviatoIl Direttore di "Il Giornale" Alessandro Sallusti ha riceuto l'ordine di arresto domiciliare. Lo ha comunicato lui stesso su Twitter. Sallusti ha chiesto di scontare gli eventuali arresti domiciliari nella casa milanese di Daniela Santanche', sua compagna

Autore:Redazione
Data: 27/09/2012
Sallusti: ecco l'articolo per cui è stato incriminato14 mesi di carcere. Con sospensione di 30 giorni perchè Sallusti non è mai stato precedentemente condannato. Il mondo del giornalismo, il mondo politico, ma anche la società civile, sono increduli di fronte ad una sentenza che sta apparendo realisticamente troppo forte rispetto a ciò che in Italia non accade quasi mai: la condanna con carcerazione di chi si macchi di reati peggiori del decidere di pubblicare un articolo denigratorio.

Autore:Redazione New Media
Data: 25/09/2012
Facebook: chat private pubblicate nelle bacheche... VIDEONon è un buon momento per il Social Network più abitato del Web.Facebook sembra non riuscire a invertire una tendenza al ribasso che dallo sbarco al Nasdaq, lo scorso maggio, ha visto il popolare social network perdere più della metà della sua capitalizzazione di borsa inziale. Non bastasse, arrivano altre nubi legate a vecchie chat che sarebbero riapparse nelle bacheche di migliaia di utenti

Autore:Davide Falsaperla - Redazione Multimedia
Data: 11/07/2012
Internet: cambiano i nomi a dominio. Ecco come VIDEODa oggi, sarà possibile usare caratteri che non potevano essere utilizzati nei nomi a dominio - URL - come ad esempio gli accenti. Bisognerà ora fare attenzione a come digitiamo il nome a dominio, stando attenti ad osservare quindi, anche i caratteri ora permessi.

Autore:Salvatore Carlini - Redazione Attualità
Data: 15/05/2012
Fazio, Littizzetto, Saviano: 'quello che non ho'. VIDEOFabio Fazio, Roberto Saviano e Luciana Littizzetto raccontano le 'Quello che ho' e 'Quello che non ho' su LA7. L anuova trsmissione che ha raccolto il 18% di Share ma anche molte polemiche, come ci aspettavamo...

Autore:Natalino Balasso
Data: 27/04/2012
NON guardate questo video! (o capirete tutto)Che succede? Qualcuno spiega a tutti e tutto di un botto come stanno davvero le cose. E come stanno davvero le cose? Lo sappiamo, lo sappiamo... E se qualcosa vi è sfuggito alla comprensione, forse adesso capirete tutto davvero. Non indicato per: convinti acquirenti del mercato. Schiavi del potere. Italiani in cerca di soddisfazioni effimere. Omologati al sistema.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 25/04/2012
Italia.it: uno scandalo senza fine ai tempi della ‘crisi’ Con Video spot di Rutelli (...)

In Italia di scandali ce n’è a non finire. Non che nelle altre nazioni non accadano cose scandalose. Ma vivendo noi in questa sorta di condominio, ovviamente siamo presi maggiormente dalle notizie relative al nostro territorio. D’altronde, giornalisticamente, si sa che se una notizia accade a pochi passi dal lettore, avrà sicuramente un interesse ed un impatto maggiore.


Autore:Salvatore Carlini - Redazione Attualità
Data: 16/04/2012
Roberto Benigni e la crisi economica e politica VIDEOUn grande Roberto Benigni, parla - nel suo personalissimo modo - degli scandali e della crisi della politica oltre che della crisi economica.Un uomo che sa interpretare molto bene gli accadimenti, raccontandoli però senza alcun tipo di astio o polemica.Un piacere ascoltarlo: per alcuni minuti, dimentichi sdi tutto ciò che ci sta capitando sulle spalle...Grazie Roberto!

Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 27/03/2012
Emilio Fede: perchè gli altri si e lui no? (...)Che dire? Fra i tanti capitali trasportati all'Estero da imprenditori e politici nostrani, appare quantomeno bizzarro il fatto che, ad Emilio Fede il giochetto sia andato male. Perchè gli altri si e lui no? (...) Perchè poi, nel nostro Paese è possibile scudare i capitali illegalmente trasportati presso banche estere? Perchè? Ecco le dichiarazioni di Emilio Fede sul fattaccio che lo vede coinvolto.

Autore:Mariasole De Maio
Data: 19/03/2012
Rutelli/Annunziata: più che una trasmissione, un ring...Dopo aver pubblicato la prima trasmissione di "Robin" in cui una agguerrita Costamagna si scagliava contro una Mara Carfagna attonita, ecco un'altra "perla" di giornalismo nostrano. La querelle stavolta, vede protagonisti Francesco Rutelli e Maria Annunziata durante la trasmissione "In mezz'ora". Decidete voi se questo è giornalismo...

Autore:Redazione
Data: 17/03/2012
Benigni chiude le celebrazioni per L'Unita' d'Italia e si commuove VIDEOLui scherza, «Volevo venire a cavallo anche oggi, ma qui non me l’hanno permesso». Si concede una battuta nei confronti del governo («ho qui una paccata di fogli, come si dice adesso»). Poi si lancia appassionato nella lettura dei testi, dalle pagine di Mazzini e Garibaldi fino alle lettere dei condannati a morte della Resistenza. E il suo racconto dell’Unità d’Italia incanta tutti.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 22/02/2012
Sky vi assilla con il telemarketing? Chiamate questo numero verdeNon è esattamente etico e forse pure poco legale acquistare liste di nominativi comprendivi di telefono cellulare per poi contattare gli ignari cittadini a volte con metodiche davvero..."creative"..."Pronto? Signora Tal dei Tali? Lei ha chiesto di ricevere informazioni...Le propongo..." Ecco, più o meno il contenuto delle telefonate è questo.Primo consiglio: non appena sentite che l'operatore dice il vostro nome NON lo confermate. Chiedete anzi chi gli ha fornito il nominativo.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 19/02/2012
Festival di Sanremo: come ti aumento lo share a tutti i costi in una Italia drogata di mediaticitàCome si può contrabbandare per comunicazione politco sociale, il sermone di un cantante che, seppur votato in qualche modo ad una sorta di attivismo sociale, è stato è e rimane un cantante? Perchè tutto questo indaffararsi intorno alle dichiarazioni di Celentano all’interno di uno dei contenitori più contestati della televisione degli ultimi 62 anni?

Autore:Davide Falsaperla - Redazione Multimedia
Data: 20/01/2012
Megaupload e Megavideo chiudono i battenti per ordine dell'FBILe due piattaforme che consentivano di caricare files audio e video di grosse dimensioni, permettemdo a tutti di poterle condividere ed usufruirne, chiudono i battenti. Secondo le autorità Usa Megaupload fa parte di "un'organizzazione criminale responsabile di un'enorme rete di pirateria informatica mondiale" che ha causato oltre 500 milioni di dollari in danni.

Autore:Redazione Web
Data: 19/12/2011
Natale con Google: Natale è arrivato. E Google continua a sorprenderci tutti con delle applicazioni veramente simpatica. E' la volta di "Let It Snow" una Query che digitata sul motore di ricerca, farà apparire immediatamente una cascata di fiocchi di neve che, se non viene fermata dal comado "defrost" (sbrinamento) coprirà di neve il vostro monitor. Neve virtuale, ma almeno, senza le conseguenze della neve vera, spalatura compresa...

Autore:Davide Falsaperla
Data: 12/10/2011
Blackberry: problemi con i server di posta. La concorrenza si frega le mani...E’ quanto accade in queste ore all’ormai famoso dispositivo Blackberry, il cellulare che consente di seguire la propria attività professionale ovunque ci si trovi. E’ infatti da Da lunedi il servizio di push email dei Blackberry non ne vuole sapere di funzionare. All’inizio, era per un crollo dei Server. Poi, è arrivata la conferma che in Europa, Medio oriente e alcuni Paesi del Sud America, si sono verificati problemi di gestione della posta elettronica e dei servizi di comunicazione legati a Rim.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 29/09/2011
Bavaglio al Web: un ddl ad uso e consumo solo del mondo politicoSe dovessero essere confermate le proposte inserite all’interno del disegno di Legge, che attende di essere esaminato da circa un anno, ecco che chiunque si sentisse offeso, minacciato, deriso, osteggiato, potrà richiedere il “diritto di rettifica”. In pratica, sulla testata inline o sul blog, qualcuno pubblica un articolo all’interno del quale si parla di tizio o caio. Ma tizio e caio, scoperto l’articolo in questione, ritiene di ottenere un qualsiasi danno dalla pubblicazione del testo in questione. Ne chiede il ritiro. Se la testata online o il proprietario del blog entro un tot di tempo non esegue la cancellazione dell’articolo, viene sanzionato con multe che possono arrivare a 12.000 euro.
Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/01/2020
Policlinico Umberto I: Dipartimento di chirurgia Valdoni e un bel ricordo da conservare nel cuore

Sapere che sì, esistono luoghi di cura, che ancora oggi si possa contare sull’attenzione, la professionalità e l’umanità di professionisti a cui chiediamo di prendersi la responsabilità della nostra vita, è un grande valore.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2020
'L’odore della vagina' e la follia di chi la compra

Il punto è la candela, il business, i soldi spesi per un moccolo firmato e profumato? No, il punto è un altro e ve lo spiego. Non esistono più limiti. A cosa? A qualsiasi cosa. Qualcuno potrebbe dire: “Ma dai, che vuoi che sia…” e come al solito si rimette tutto nelle mani del “Esistono cose peggiori e più gravi”.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 04/01/2020
Dittatura intangibile: gravi le dichiarazioni del ministro Paola Pisano sulla password di Stato

Non esiste libertà quando essa è controllata a 360° dallo Stato. Non esiste libertà attraverso la tecnologia, se è la tecnologia a controllare te.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 03/01/2020
La burocrazia rema contro lo sviluppo economico

Iniziamo con un dato che fa tremare i polsi: la Pubblica amministrazione registra un debito commerciale pari a 53 miliardi nei confronti dei propri fornitori. Detto in parole povere, significa che si acquistano beni e servizi, ma il pagamento è a babbo morto. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -