Sei nella sezione Scienza   -> Categoria:  Tecnologia  
Bonus TV 2019: come prepararsi allo switch del 2022

Bonus TV 2019: come prepararsi allo switch del 2022
Autore: Emilia Urso Anfuso - Redazione Tecnologia
Data: 13/09/2019

Stai pensando di acquistare un nuovo apparecchio televisivo, magari con tecnologie di ultima generazione e che rispetti i nuovi standard digitali DVB-T2, la versione migliorata del digitale terrestre, secondo quanto previsto dal Ministero dello Sviluppo Economico che nel 2017, durante il governo Gentiloni, mise sul piatto della bilancia 25 milioni di euro l’anno – dal 2019 al 2021 – proprio per scontare il prezzo dei nuovi apparecchi televisivi o dei decoder 2.0?

È il momento giusto, perché forse non sei a conoscenza di un particolare bonus che può permetterti di usufruire di uno sconto sul prezzo del nuovo televisore o del nuovo decoder. In vista di una data importante, il 1° Luglio 2022, quando ci troveremo in una nuova era per ciò che riguarda la ricezione dei programmi TV attraverso un nuovo switch che obbligherà le reti televisive ad adeguarsi ai nuovi standard, saremo  costretti a dotarci dei necessari device  implementati con la nuova tecnologia, altrimenti non potremo più ricevere il segnale televisivo.

Ecco il motivo di questo bonus, che rappresenta un sostegno economico ai cittadini che dovranno adeguarsi se vorranno continuare a vedere i loro programmi televisivi preferiti Continua a leggere l'articolo...

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 27/01/2020 03:27:55

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Tecnologia

Autore: Nathalie Meyer - Redazione Scientifica
Data: 16/01/2020
Auto elettriche: sono davvero ecologiche?

L'auto elettrica è veramente ecologica? La domanda può sembrare semplice. Ma non lo è. Per sperare di fornire una risposta, dobbiamo esaminare in dettaglio i vari argomenti in merito.

Leggi l'articolo

Autore: Emilia Urso Anfuso - Redazione Tecnologia
Data: 16/01/2020
e-Sim: la rivoluzione della telefonia mobile

La miniaturizzazione dell’hardware è una delle sfide a cui si lavora alacremente a livello internazionale, e si procede a passi da gigante per permettere che certi device possano divenire facilmente trasportabili...

Leggi l'articolo

Autore: Silvia Gibellini - Redazione Scientifica
Data: 09/01/2020
Modena, al via le 'Olimpiadi robotiche': quattro le scuole in gara. Sfida tra programmatori in erba

Il robot meglio programmato porterà la sua scuola sul podio, ma il premio sarà uguale per tutti gli istituti: una dotazione di libri tecnici da utilizzare nel corso dell'anno scolastico.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Scientifica
Data: 02/12/2019
Trasformare l'aria in acqua? Ora si può fare

Il processo di funzionamento di questo macchinario è molto semplice: l’aria viene fatta passare attraverso un condotto di aerazione fino al suo “punto di rugiada”

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -