Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Bruciare calorie guardando le serie tv? Si può fare!

Bruciare calorie guardando le serie tv? Si può fare!
Autore: Redazione Attualit?
Data: 15/11/2019

Anche per gli irriducibili della palestra ci sono i giorni “no”, quelli in cui l’ozio prende il sopravvento e l’unica cosa che si desidera è stendersi sul divano pronti a maratone su maratone su Netflix... mica quelle di corsa!

 

Ma non disperare, David Lloyd Clubs, il gruppo leader europeo in ambito fitness, propone 5 diversi allenamenti da poter eseguire con gli occhi incollati alle nostre serie preferite, restando in forma davanti alla TV e sentendo meno la fatica!

 

  1. Corri a gambe levate con Stranger Things: quale miglior modo per sentirti parte del gruppo dei nostri piccoli eroi se non quello di scappare insieme a loro da mille e più mostri? Un classico come il tapis roulant rimane il miglior metodo per un’intensa sessione di cardio davanti a una delle serie più adrenaliniche!
  1. come le serie della Casa di Carta: che siano squat per avere i glutei di Tokio, addominali per la tartaruga di Denver o flessioni per le braccia di Helsinki, le serie e le ripetizioni sono fondamentali per l’aumento della massa muscolare, della resistenza, della forza e della definizione.
  2. Fai un salto… da Friends: anche se i nostri vecchi amici e il loro famoso divano sono inseparabili, noi non possiamo proprio rimanere seduti tra una risata e l’altra. Scegli la corda e, saltando, non solo brucerai tantissime calorie, ma avrai un cuore più sano, aumenterai la resistenza e perfino l’agilità
  3. Calma i nervi e non farti sopraffare da Black Mirror: brutale, cupa e inquietante. Se questa serie non è proprio la più adatta a rilassarsi dopo una giornata stressante, ma non puoi farne a meno, il nostro consiglio è di bilanciare con un po’ di yoga. Scegli 4/5 posizioni che ti permettano di tenere lo sguardo fisso sulla TV e trova il tuo equilibrio tra forti emozioni e relax.
  1. Di tutto un po’ per la lotta alla droga di Narcos: l’addestramento per gli agenti della DEA è rigido, impegnativo e variegato. Dal warm-up in stretching ai circuiti anaerobici, dal cardio ai pesi. Se sei già un abile sportivo, ami i training più intensi e sogni una vita parallela alla lotta contro il crimine, un mix di diversi allenamenti (senza esagerare!), potrebbe essere quello che fa per te.

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 10/07/2020 18:50:30

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Attualita'
Data: 25/05/2020
60.000 assistenti civici volontari per il rispetto del distanziamento sociale

I sindaci italiani arruoleranno 60.000 volontari maggiorenni, a patto che siano siano disoccupati, percettori di reddito di cittadinanza o di ammortizzatori sociali.

Leggi l'articolo

Autore: Sara Preatoni - Redazione Attualita'
Data: 23/05/2020
Fake news: come riconoscerle

Se volessimo individuare un trend che purtroppo sta caratterizzando questi ultimi anni, sicuramente la diffusione delle “fake news” sarebbe uno di questi. Cosa sono le fake news?

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 

Leggi l'articolo

Autore: Sergio Ragaini - Redazione Attualita'
Data: 18/05/2020
Se non puoi combatterli….

Questa è la vita: andare verso la bellezza, andare verso l’armonia. La vita è contatto, scambio. Non è ritrarsi, non è allontanarsi credo che il vero virus sia proprio questo allontanarsi, questo evitare il contatto e lo scambio, questo impedire le relazioni.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -