Sei nella sezione Mondo   -> Categoria:  Cronaca dal Mondo  
Coronavirus: MsF invia tonnellate di materiali sanitari di protezione all'ospedale di Wuhan

Coronavirus: MsF invia tonnellate di materiali sanitari di protezione all'ospedale di Wuhan
Autore: Redazione Esteri
Data: 15/02/2020

Medici Senza Frontiere (MSF) ha inviato 3,5 tonnellate di materiale sanitario di protezione all’ospedale Jinyintan a Wuhan, capoluogo della provincia di Hubei in Cina, una delle strutture in prima linea nella cura dei pazienti affetti da coronavirus (COVID-19). Il materiale è stato spedito dal polo logistico di MSF a Bruxelles attraverso l’associazione Hubei Charity Federation.

 

Ad oggi si contano più di 64.000 casi di coronavirus, il 99% dei quali in Cina” dice Gert Verdonck, coordinatore per l’emergenza coronavirus per MSF. “I materiali protettivi sono fondamentali e vogliamo supportare gli operatori sanitari in prima linea contribuendo a fornire le protezioni necessarie per rispondere in sicurezza a un’epidemia di così vasta portata”.

 

A Hong Kong un’equipe di MSF ha avviato a fine gennaio un progetto di educazione alla salute rivolto alle persone più vulnerabili. Il coinvolgimento delle comunità è un elemento chiave nella risposta a qualsiasi epidemia e questo intervento a Hong Kong si focalizza su persone che hanno scarso accesso alle informazioni mediche più importanti, come chi vive in condizioni socio- economiche svantaggiate, o che possono più facilmente sviluppare patologie gravi se contagiati, come gli anziani.

 

Le nostre équipe hanno già condotto sessioni di promozione alla salute con i gruppi più vulnerabili e persone in condizioni svantaggiate” spiega Karin Huster, capo progetto MSF a Hong Kong. “Forniamo loro informazioni mediche corrette e aggiornate, ma forse la cosa più importante è che siamo qui per ascoltare e rispondere alle tante domande che questa nuova malattia suscita. A volte la paura può diffondersi più in fretta di un virus e anche aiutare le persone a gestire ansia e stress è un obiettivo fondamentale”.

 

Oltre a questo, MSF sta inviando una tonnellata di kit per la protezione del personale addetto al servizio di ambulanza St. John di Hong Kong per aiutarlo a portare avanti il proprio lavoro fino a quando le loro scorte non potranno essere rifornite di nuovo. Il loro staff trasporta pazienti ad alto rischio ed è importante garantire che abbiano le protezioni adeguate per lavorare in sicurezza.

 

Negli altri paesi in cui MSF lavora, le nostre équipe si stanno preparando a un’eventuale diffusione dell’epidemia di COVID-19. In diversi paesi, soprattutto nel sud e sud-est asiatico, MSF è in contatto con le autorità sanitarie e ha offerto il proprio supporto in caso diventasse necessario. Questo include la formazione degli operatori sanitari sulle misure di prevenzione e controllo dell’infezione e attività di educazione alla salute per le persone più vulnerabili e a rischio, simili alle attività svolte da MSF nel 2003 durante l’epidemia di SARS (Sindrome Respiratoria Acuta Grave) provocata da una tipologia correlata di coronavirus.

 




Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 03/04/2020 11:43:00

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Cronaca dal Mondo

Autore: Max Murro - Redazione Esteri
Data: 30/03/2020
Coronavirus negli USA - Trump: 'Il picco in due settimane'

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, mette da parte l'idea di riaprire le attività per Pasqua:  le attuali linee guida per il contenimento del virus resteranno in vigore un mese oltre il previsto e quindi fino al 30 aprile

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 20/03/2020
Coronavirus - L'india blocca i voli internazionali in arrivo

L'India ha vietato i voli internazionali in arrivo, ha limitato le riunioni pubbliche e ha bloccato le strade per sigillare il Kashmir dopo che la regione devastata dall'insurrezione ha riportato la sua prima infezione da coronavirus.

Leggi l'articolo

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Esteri
Data: 10/03/2020
Francia: il Ministro della Cultura Franck Riester è positivo al Covid-19

Il ministro francese della cultura Franck Riester è stato contagiato dal coronavirus. E' quanto ha riferito una fonte vicina al ministero della cultura 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Esteri
Data: 09/03/2020
Covid-19: anche il Senegal si prepara a contenere la diffusione dei contagi

Finora il Senegal ha registrato solo quattro persone che hanno contratto il coronavirus, con un paziente guarito e subito dimesso dall'ospedale

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -