Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Cinema  
Oscar 2020: i bookmaker premiano 'C'era una volta a Hollywood'

Oscar 2020: i bookmaker premiano 'C'era una volta a Hollywood'

Autore: Redazione Cultura
Data: 14/01/2020 07:11:30

E’ "C’era una volta a Hollywood" il vincitore annunciato dei prossimi Oscar, che saranno assegnati il prossimo 9 febbraio a Los Angeles. Dopo l’annuncio delle nomination, la pellicola di Quentin Tarantino, riporta Agipronews, è favorita sulla lavagna del Miglior film a 2,20, davanti a "1917" a 4 volte la scommessa e al coreano "Parasite" a 5,00.

 

Quarto posto per "Joker" a 9,00, seguito da due produzioni Netflix, "The Irishman" di Martin Scorsese a 11,00 e "Storia di un matrimonio a 26,00.


A 34,00 la vittoria di "Jojo Rabbit", davanti a "Piccole Donne" a 41,00 e a "Ford vs Ferrari" che si gioca 100 a 1. Per quanto riguarda la Miglior regia, Tarantino scivola sul gradino più basso del podio a 5 volte la posta, alle spalle di Sam Mendes, a 1,83 per "1917" e del coreano Bong Joon Ho a 3,00. Solo quarto Scorsese, a 9,00, davanti al regista di "Joker", Todd Phillips, ultimo a 21,00.


Anche le star della pellicola di Tarantino, Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, sono in nomination rispettivamente come Miglior attore protagonista (a 21,00) e non protagonista (a 1,13). DiCaprio, prosegue Agipronews, dovrà vedersela con il "Joker" di Joaquin Phoenix (a 1,10) e con Adam Driver, protagonista di "Storia di un matrimonio" e offerto a 7,00.

 

Brad Pitt è invece favorito davanti ai più blasonati Tom Hanks ("Un amico straordinario") e Joe Pesci ("The Irishman"), entrambi a 6,50. Tra le attrici non c’è storia: i bookmaker scommettono su Renee Zellweger, candidata per il biopic "Judy" e strafavorita a 1,17, davanti a Scarlett Johansson a 7,00 per "Storia di un matrimonio", che potrebbe consolarsi con l’Oscar alla Miglior attrice non protagonista a Laura Dern (a 1,17).


L'articolo ha ricevuto 512 visualizzazioni