Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Fisco e Tasse  
Il Vademecum del contribuente 2020 presentato da Unione Fiduciaria

Il Vademecum del contribuente 2020 presentato da Unione Fiduciaria

Autore: Redazione Economia
Data: 23/01/2020 07:08:57

Unione Fiduciaria

presenta

Il Vademecum del Contribuente 2020

Chi vuole orientarsi nel mondo dei tributi senza perdere le più recenti norme introdotte dall’ultima Legge Finanziaria, deve avere con sé il volume “Vademecum del Contribuente 2020” dove in circa 400 pagine troverà con l’usuale puntualità e precisione tutte le norme sulle imposte del nostro Paese corredate di commenti esplicativi.

Tra le numerosissime disposizioni analizzate il lettore, che è rappresentato dal nutrito gruppo dei professionisti, ma anche dalla schiera dei semplici contribuenti, può comprendere come si concretizzano i provvedimenti previsti dalla manovra 2020 in base alla Legge di Bilancio, con la sterilizzazione dell’aumento delle aliquote IVA per il 2020, la rivalutazione dei beni d’impresa, riproposta questa volta con aliquote adeguate alla riduzione dell’IRES, l’aggregazione d’imprese e la modifica del regime dei conferimenti e scambi di partecipazioni di controllo, l’abolizione della disciplina prevista dalla Legge di Bilancio 2019, riguardante la riduzione dell’IRES per gli utili reinvestiti e infine la reintroduzione dell’ACE.

Il Vademecum tratta, inoltre, l’istituzione della Plastic Tax e della Sugar Tax, tra le norme più citate dai media già nella fase preliminare della manovra.

La nuova imposizione fiscale sulle auto aziendali.

Non meno controversa e citata e definitivamente approvata l’abolizione del regime forfettario con soglia tra 65.000 e 100.000 euro di ricavi o compensi, che in base alla Legge di Bilancio 2019 sarebbe dovuto entrare in vigore il 1° gennaio 2020.

Tra i tanti e diversi provvedimenti il volume analizza in questa edizione le modifiche al regime forfettario (quello con soglia fino a 65.000 euro), la nuova IMU data dalla fusione delle due imposte IMU e TASI e il Bonus facciate, l’aumento delle sanzioni penali, la riproposizione della rivalutazione degli immobili e delle partecipazioni in società non quotate da parte delle persone fisiche, con aliquote più elevate, l’estensione agli enti non commerciali ed alle società semplici residenti in Italia dell’imposta sul valore degli immobili situati all’estero e di quella sui prodotti finanziari all’estero, le modifiche al regime fiscale degli utili distribuiti a società semplici.

Oltre queste novità la lettura del Vademecum, facilmente consultabile grazie all’agile impaginazione, inoltre commenta i “classici” delle imposte: IRPEF E IRES, Società di comodo, Cedolare secca sulle locazioni, le imposte sui trasferimenti (IVA, Registro, Ipotecarie e Catastali, Successioni e Donazioni) e tante altre.

Il Vademecum del Contribuente 2020 può essere richiesto direttamente ad Unione Fiduciaria:

Cinzia Carabelli dell’Area Legale e Relazioni Esterne ccarabelli@unionefiduciaria.it - 02 72422.252


L'articolo ha ricevuto 592 visualizzazioni