Sei nella sezione Battaglie Sociali   -> Categoria:  Morti di stato  
Savona:  lo sfrattano di casa e si getta dalla finestra. Ennesimo suicidio a causa della crisi...

Savona: lo sfrattano di casa e si getta dalla finestra. Ennesimo suicidio a causa della crisi...

Autore: Neri Riondino - Redazione Cronaca
Data: 11/06/2013 16:36:26

"È una tragedia. L'uomo e la famiglia avevano mantenuto la residenza nel Genovese e per questo motivo il Comune aveva le mani legate perché possiamo aiutare solo chi è residente. La situazione è davvero difficile anche per i cairesi. È un'emergenza sociale senza fine. Proprio questa settimana sono in corso le procedure di sfratto per altre due famiglie che hanno bambini piccoli"

E' l'amara dichiarazione del Sindaco di Cairo Montenotte (Savona), Fulvio Briano dove è accaduta la vicenda.

A suicidarsi è stato un 32enne disoccupato originario di Uscio (Genova). Viveva a Cairo con il fratello invalido e con la madre pensionata.

Ha scelto di farla finita - dopo aver ricevuto la comunicazione dello sfratto esecutivo che sarebbe avvenuto il prossimo Giovedi - lasciandosi cadere dalla finestra al terzo piano di un palazzo di via Pighini nelle vicinanze della caserma dei carabinieri del paese.

I soccorritori del 118 e della Croce Bianca di Cairo hanno provato inutilmente a rianimarlo.

Il numero dei suicidi a causa della crisi economica e della mancanza di lavoro in Italia sta raggiungebdo numeri inaccettabili. Già un solo suicidio per tali motivi è indice del fallimento di un sistema paese. Il fatto che ormai quotidianamente siamo cotretti a riportare queste notizie di Cronaca, deve afr si che le Istituzioni pongano la parola FINE alle complesse ragioni che hanno fatto dle nostro paese un posto dove solo ai ricchi è permesso viviere.


L'articolo ha ricevuto 2320 visualizzazioni