Sei nella sezione Economia   -> Categoria:  Occupazione  
Insegnanti: il governo retrocede sui tagli agli stipendi

Insegnanti: il governo retrocede sui tagli agli stipendi

Autore: Luca De Rossi - Redazione Economia
Data: 08/01/2014 15:29:06

Dopo ore di accese polemiche e il pronto intervento del Ministro dell'Istruzione Carrozza, da Palazzo Chigi arriva lo stop alla restituzione, prevista dal ministero dell'Economia, dei 150 euro da parte degli insegnanti.

Il premier Enrico Letta e i ministri dell'Economia Fabrizio Saccomanni e dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza durante un vertice sono giunti all'accordoe alla  marcia indietro sulla misura che stava già facendo scatenare sindacati e insegnanti: se si pensa che lo stipendio medio di un insegnant eis aggira sui 1.200 euro mensili, si provi a pensare cosa avrebbe significato, in termini di bilanci familiari, la decurtazione mensile di ben 150 euro lordi al mese...


L'articolo ha ricevuto 848 visualizzazioni