Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Non ci sono piu'  
E' morto Giorgio Faletti: comico, cantante e scrittore

E' morto Giorgio Faletti: comico, cantante e scrittore

Autore: Claudia Buongiorno - Redazione Cronaca
Data: 04/07/2014 16:15:32

È morto oggi a Torino dopo una lunga malattia il comico, scrittore e cantante Giorgio Faletti.

I funerali  si svolgeranno martedì pomeriggio ad Asti, sua città natale. La cerimonia funebre si terrà nella chiesa della Collegiata di San Secondo alle ore 15. Per quella giornata il sindaco di Asti Fabrizio Brignolo ha proclamato il lutto cittadino.

Faletti inizia il suo percorso con gli  studi in giurisprudenza ma poco più che ventenne debutta a Milano con Cochi e Renato, Diego Abatantuono, Paolo Rossi, Teo Teocoli, Massimo Boldi e  Beppe Grillo

"Drive in" è la grabde occasione. Molteplici i personaggi che sono entrati nella Storia del cabaret nazionale.

Con gli anni, Faletti scopre una grabde vena letteraria, iniziata col best seller "Io uccido" edito da Baldini & Castoldi.

Seguono «Niente di vero tranne gli occhi» (2004), «Fuori da un evidente destino» (2006), «Io sono Dio» (2009), «Appunti di un venditore di donne» (2010) e «Tre atti, due tempi» (2011), tutti di grandissimo successo nonostante alcune critiche negative

Non contento, si trasforma in cantante arrivando a Sanremo nel '92 con Orietta Berti e il brano "Rumba di tango". Ma è nel '94 che ci riprova col rap "Minchia Signor tenente" con chiari riferimenti alle stragi di Capaci e Via D'Amelio arivando al secondo posto.

Nel video, un suo ricordo.

 

 


L'articolo ha ricevuto 2096 visualizzazioni