Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Politica Italiana  
DL anticorruzione: si estende la punibilita' per il falso in bilancio

DL anticorruzione: si estende la punibilita' per il falso in bilancio

Autore: Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 06/02/2015 10:40:29

E' stata trovata l'intesa fra PD ed NCD sul Decreto anticorruzione. Nel documento è ora contenuta l'estensione della punibilità per il falso in bilancio. Il Ministro della Giustizia Orlando spiega:  "Oltre all’estensione della punibilità per il falso in bilancio esso sarà sempre perseguibile d’ufficio Abbiamo infatti tolto l’obbligo della querela. Abbiamo condiviso l’obiettivo di restringere l’area della non punibilità ma tenendo conto della rilevanza del fatto e della dimensione dell’impresa"

Secondo il Ministro Orlando il testo del decreto dovrebbe essere approvato rapidamente e che non servirà un emendamento da parte del Governo "in alcuni casi accoglieremo quelli già presentati e in altri si adotterà il testo base"

L'Associazoine Nazionale Magistrati ha così commentato l'accordo appena raggiunto:  "La strada è giusta ma va percorsa ulteriormente con più coraggio - ha dichiarato il presidente dell’Anm Rodolfo Sabelli - Sono state accolte alcune delle nostre indicazioni tra cui i meccanismi premiali per chi collabora nelle inchieste sulla corruzione, e la procedibilità d’ufficio per il reato di falso in bilancio. Positiva è anche l’armonizzazione delle sanzioni previste per i vari reati in materia di corruzione, così come la previsione di una trattazione prioritaria per le norme anticorruzione. L’accordo, a quanto leggo, non riguarda invece l’estensione, che noi avevamo chiesto, alla materia della corruzione delle disposizioni processuali, relative ad esempio alle intercettazioni, previste per i reati di criminalità organizzata e bisogna intervenire sul traffico di influenze e la corruzione privata, che oggi sono reati piuttosto deboli"


 


L'articolo ha ricevuto 1072 visualizzazioni