Sei nella sezione ComunicAzioni   -> Categoria:  Pubblicità  
Le soluzioni montascale e piattaforme elevatrici per interni ed esterni

Le soluzioni montascale e piattaforme elevatrici per interni ed esterni

Autore: Redazione Comunicazioni
Data: 25/04/2017 07:16:50

Molto spesso, nel quotidiano, persone anziane o disabili si trovano a dover affrontare problematiche purtroppo importanti, legate al superamento delle barriere architettoniche.

Sappiamo infatti che nelle abitazioni e soprattutto all’esterno di esse, per strada o nelle strutture pubbliche, non sempre questi cittadini possono muoversi o spostarsi con facilità, poiché devono scontrarsi con impedimenti che possono essere facilmente superabili per alcuni, ma assolutamente insormontabili per altri.

Ecco che allora diventano importantissime tutte quelle soluzioni volte a facilitare e risolvere problematiche di questo tipo, sia per persone che avendo una certa età non sono più in grado di deambulare in maniera autonoma e sicura, sia per coloro che, affetti da disabilità, sono costretti a muoversi con supporti ed ausili.

In questi casi, validi aiuti vengono forniti da strutture quali montascale e piattaforme elevatrici, che hanno il vantaggio di poter essere installati ed utilizzati sia all’interno di un appartamento sia all’esterno dello stesso, garantendo caratteristiche fondamentali quali sicurezza, affidabilità e facilità d’impiego, con soluzioni diversificate per abitazioni ma anche uffici e tutti i siti in cui necessariamente il collegamento fra vari alloggi è disposto su più piani.

Esiste una vera e propria gamma di soluzioni integrabili alle strutture edilizie, al fine di abbattere le barriere architettoniche, molto spesso vero ostacolo di una vita il più possibile “normale”: parliamo di montascale di varie misure e tipologie, affidabili miniascensori da interni, piattaforme elevatrici per spostamenti facili e in totale sicurezza e, in base alle reali necessità di ciascuno, è possibile individuare la giusta soluzione.

Vediamone qualcuna partendo dall’analisi del montascale a seconda del problema della persona per cui deve essere installato. Generalmente per persone anziane che hanno difficoltà a salire e scendere le scale si opta per l’ installazione di montascale a poltroncina per interni o esterni, con una comoda seduta lavabile che scorre su un binario, per superare agevolmente le scale, dalle dimensioni ridotte e facilissimo da usare; oppure a pedana, preferibile per persone disabili, capace di portare anche una carrozzina a rotelle, in modo da rendere autosufficiente chi la utilizza, assicurandogli uno spostamento sicuro e privo di vibrazioni.

Questa seconda soluzione è una fra le più utilizzate in casi di disabilità motoria, e può essere installata sia all’interno che all’esterno di edifici pubblici o privati, al fine di garantire a tutti, o almeno provare a farlo, di vivere in maniera il più possibile autonoma, e di accedere a luoghi che diversamente sarebbero inibiti.

E poi miniascensori, o ancora veri e propri montacarichi per disabili, installabili anche su scale curve, tecnologicamente avanzati e costruiti con materiali resistenti all’usura e al tempo.

Importante è sapere anche che questi ausili beneficiano di sgravi fiscali e IVA agevolata, dettagli non irrilevanti in materia di economia domestica.

Ma non solo anziani e disabili possono usufruire della comodità e del confort di una piattaforma elevatrice: tale strumento, infatti, può essere progettato ed installato per essere utilizzato da tutti in un appartamento o in un condominio anche perché, grazie ad un’ampia scelta di personalizzazioni estetiche, riesce ad integrarsi completamente negli ambienti interni ed esterni.

È chiaro che la realizzazione di montascale e piattaforme è condizionata dallo spazio e dalla conformazione a disposizione: bisognerà quindi considerare le caratteristiche strutturali dell’edificio, la frequenza di utilizzo, e l’esigenza di realizzare un vano di scorrimento apposito, tutti fattori che risulteranno molto variabili per un preventivo di spesa, presentando quindi diverse soluzioni, dalle standard a quelle di livello e pregio superiori, sempre nel rispetto e nell’attenzione di un intervento al servizio e a tutela della persona e dei suoi diritti di vita.

 

 


L'articolo ha ricevuto 1952 visualizzazioni