Il post stato caricato nella sezione Italia   -> Categoria:  Cronaca  
Roma: 3 persone morte per incidenti stradali in 4 ore. Grave una bimba

Roma: 3 persone morte per incidenti stradali in 4 ore. Grave una bimba

Autore: Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 13/09/2019 07:55:38
Roma: 3 persone morte per incidenti stradali in 4 ore. Grave una bimba

Un bilancio davvero drammatico quello che stiamo per riportare: 3 persone hanno perso la vita in tre diversi incidenti avvenuti ieri a Roma, e una bimba di 10 anni è ricoverata al San Camillo in prognosi riservata.

Il primo dei tre incidenti mortali si è verificato sulla Tangenziale Est alle 18:30 di ieri sotto al ponte Lanciani in direzione Foro Italico. Un 44enne a bordo di una Smart ha perso il controllo della vettura ed è stato sbalzato fuori dall'abitacolo mentre sopraggiungeva un pullman che lo ha preso in pieno. La strada è stata chiusa al traffico che è stato convogliato sulla corsia laterale.

Il secondo incidente è avvenuto in zona Collatina, più precisamente in Viale Giovanni Battista Valente. Poco prima delle 19:00 una 79enne è stata travolta da una Smart, guidata da un uomo di 56 anni, che ha travolto la donna all'altezza dell'incrocio con Via Collatina.

I tentativi di rianimazione, purtroppo, si sono rivelati inutili.

Il terzo incidente si è verificato ieri sera in borgata Finocchio, e a perdere la vita stavolta è stato un giovane 26enne che si trovava a bordo di una moto Yamaha con cui è finito contro un palo. L'incidente è avvenuto all'altezza del numero 1830 di Via Casilina. Le cause dell'incidente sono ancora in fase di accertamento.

Segnaliamo anche un quarto incidente avvenuto sempre ieri nella Capitale in zona Magliana, Via Città di Prato: una bimba di 10 anni è stata travolta da una Peugeot 308 guidata da un uomo che è poi stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso, a cominciare dall'alcol test. La bimba è ora ricoverata in prognosi riservata presso l'Ospedale San Camillo.

Attenzione massima quando si guida un'autovettura, una moto o uno dei moderni mezzi elettrici a due ruote. E' necessario prestare la massima attenzione alla guida, non guidare se si è sotto l'effetto di alcolici o droghe e fermarsi se si accusa stanchezza: ne va della vita di ognuno di noi.

Incidenti stradali a Roma, giovedì di sangue: tre morti e una bimba di 10 anni in gravi condizioni

 


Il post ha ricevuto 54 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 31/10/2020 14:57:25

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
I post più votati
GERENZA: Il Blog Space degli sComunicati una piattaforma blog indipendente.Gli sComunicati non si assumono responsabilità circa i contenuti pubblicati dagli utenti. Note legali. Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)