Sei nella sezione Battaglie Sociali -> categoria: Infanzia       
Pedofilia: coordinamento minori. Flash mob online contro BoyLoveDay

Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 23/06/2019 06:16:21
Pedofilia: coordinamento minori. Flash mob online contro BoyLoveDay

Un flash mob online per ribadire il no all'"orgoglio pedofilo". E' l'iniziativa lanciata dal Ciatdm, il Coordinamento internazionale delle associazioni a tutela dei diritti dei minori, in concidenza dell'"International BoyLoveDay", la "Giornata dell'amore per i bambini"


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 19/02/2019 07:02:21
Siena, maltrattamenti nel nido domiciliare: urgenti controlli più efficienti

La normativa per questo tipo di servizi è disposta a livello regionale, e nel caso della Toscana è particolarmente stringente, ma purtroppo c’è il rischio che i controlli siano più formali, burocratici o strutturali che sostanziali” è il commento di Raffaela Milano Direttrice dei Programmi Italia-Europa di Save the Children


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 20/12/2018 06:54:20
Toscana: nasce a Prato il 24* Punto Luce di Save The Children

Nasce a Prato il nuovo Punto Luce di Save the Children, l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro, che da oggi accoglierà i bambini e gli adolescenti del Macrolotto zero


Autore:Redazione Diritti Civili
Data: 02/08/2018 07:00:58
Bambini e povertà in Italia

Questa la denuncia di Save the Children – l’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro – che attesta, nel nostro Paese, un incremento negli ultimi anni delle disparità economiche


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 07/07/2018 06:32:07
Violenza assistita - Italia: 427mila bambini testimoni dei maltrattamenti alle loro mamme

 

In Italia si stima che 427.000 minori, in soli cinque anni, abbiano vissuto la violenza tra le mura domestiche nei confronti delle loro mamme, nella quasi totalità dei casi compiute per mano dell’uomo


Autore:Redazione Diritti Civili
Data: 28/06/2018 06:24:54
Povertà: i dati 2017 indicano una vera emergenza per i minori e le famiglie in povertà

 “Il contrasto alla povertà minorile deve essere messo al primo posto nell’agenda del governo. I dati diffusi oggi da ISTAT indicano che la povertà minorile in Italia è una vera emergenza, la fascia d’età fino ai 17 anni è infatti in assoluto la più colpita".


Autore:Edouard Pflimlin - Redazione Scientifica
Data: 16/06/2018 06:21:09
Oceani: un'enorme discarica fluttuante

E’ al summit della Terra, a Rio de Janeiro nel 1992, che fu lanciata l’idea di una giornata mondiale degli oceani per ogni anno. L’obiettivo e’ di sensibilizzare sulla posta in gioco nei mari, che si é moltiplicata ed é diventata determinante per il futuro dell’umanità.


Autore:Redazione Diritti Civili
Data: 21/02/2018 07:07:46
Frontiera franco-italiana: associazioni e avvocati/e insieme per il diritto d’asilo dei minori

Per due giorni, il 17 e 18 febbraio, associazioni ed avvocati si sono mobilitati alla frontiera franco-italiana per permettere alle persone che si presentano alla frontiera francese di esercitare i loro diritti, nel rispetto della legislazione nazionale, europea ed internazionale.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 28/12/2017 06:45:55
Disagio abitativo: in Italia oltre un minore su 10 lo subiscono

In un paese dove la povertà minorile rappresenta una vera emergenza, tantissimi bambini vivono in alloggi fatiscenti, senza la possibilità di crescere in salute e sicurezza. I dati sul disagio abitativo, già così preoccupanti, sono sottostimati


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 22/12/2017 06:41:06
Christmas Jumper Day: metti un maglione e dai ai bambini un futuro migliore

“Metti un maglione e dai ai bambini un futuro migliore” è lo slogan del Christmas Jumper Day, al quale hanno già aderito moltissime persone, tra le quali tanti attori e attrici, cantanti, atleti, personaggi del mondo dello spettacolo, influencer. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ADDIO ALL'ATTORE COSIMO CINIERI
Da Televideo
In breve
Data:20/08/2019 11:06:42
E' morto l'attore Cosimo Cinieri, dopo una lunga malattia.

Aveva 81 anni.

Nato a Taranto il 20 agosto 1938,è stato tra i grandi esponenti del teatro italiano e dell'avanguardia, negli anni Sessantatanta.Nipote del drammaturgo Cesare Giulio Viola, ha lavorato con Carmelo Bene, in Sade,Otello o la Deficienza della donna.

Nel cinema ha recitato con registi come Bertolucci,Fulci, Indovina, Troisi, Magni, Winspeare.

In Tv è stato anche protagonista di spot pubblicitari.

Mercoledì, alle 16, la camera ardente in Campidoglio.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/08/2019 13:52:56
Crisi di governo: si poteva evitare scegliendo altre strategie

Salvini in questi mesi ha concentrato le sue energie verso la chiusura dei porti, per dimostrare a una fetta di elettorato che si poteva fare, ma ha dovuto incassare gli sbarchi metodici dei migranti dalle navi delle ONG che, puntualmente, li hanno trasferiti sulle nostre coste. Il Ministro degli Interni ha fatto un errore madornale: avrebbe dovuto puntare tutto sulla spiegazione del perché i migranti arrivino tutti sulle nostre coste, invece di abbracciare la missione – impossibile - di sbarrare loro l’accesso.


Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 16/08/2019 19:10:36

Il grande ciclista italiano Felice Gimondi, ha perso la vita oggi a Giardini Naxos a causa di un infarto. Il prossimo 26 Settembre avrebbe compiuto 77 anni.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -