Sei nella sezione Economia -> categoria: Finanza       
Settore giochi: scatta l'allarme cassa  integrazione straordinaria

Autore:Chiara Vicario - Redazione Economia
Data: 27/05/2020
Settore giochi: scatta l'allarme cassa  integrazione straordinaria

Un allarme occupazionale che preoccupa un intero settore, ancora chiuso per il lockdown e che non intravede una possibile data di ripartenza del business. 


Autore:Lettera dei Presidenti Dario Gallina e Paolo Scudi
Data: 26/05/2020
Lettera di Unione Industriale di Torino e ANFIA al Presidente Conte

“Sollecitare un intervento governativo è vitale per recuperare l’operatività del settore automotive e la sua capacità di sviluppo decisiva per il progresso economico” – si legge nella lettera.


Autore:Redazione Economia
Data: 26/05/2020
Settore giochi e Fase 2: Ughi (Obiettivo 2016) 'Settore discriminato e beffato'

Un danno economico addizionale poiché non vi sono previsioni sulla data di riapertura dei luoghi di vendita (sale scommesse, sale bingo, sale giochi ecc...


Autore:Diletta Regoli - Redazione Economia
Data: 25/05/2020
Inchiesta Altroconsumo: l'impatto del Covid-19 sul portafogli degli italiani

L’emergenza coronavirus in corso non riguarda solo la salute ma anche l’economia delle famiglie, per questo Altroconsumo ha condotto un’indagine per analizzare il peso che sta avendo la pandemia sui bilanci degli italiani


Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Economia
Data: 22/05/2020
Enzo Amendola (ministro Affari Europei) 'Chiudere a giugno accordo su recovery fund'

"Sul recovery fund il 27 si presenta la proposta, c’è un accordo largo e anche il documento franco tedesco sottolinea che le risorse devono partire subito"


Autore:Redazione Economia
Data: 22/05/2020
UE: niziativa franco-tedesca per la ripresa europea dalla crisi del coronavirus

I leader di Francia e Germania propongono insieme di sviluppare una strategia sanitaria dell’Unione, rendere ambizioso il recovery fund


Autore:Primo Mastrantoni - Redazione Economia
Data: 24/05/2020
Decreto rilancio o decreto aiuti?

Più che un decreto "Rilancio" dovremmo chiamarlo decreto "Aiuti" e, visti i risultati del decreto "Cura Italia", abbiamo più di una perplessità.


Autore:Redazione Economia
Data: 20/05/2020
Indagine Altroconsumo: le migliori polizze multirischio per la casa

I dati ci dicono che gli italiani non hanno una propensione naturale ad assicurarsi, almeno quando si tratta della propria abitazione. 


Autore:Redazione Economia
Data: 15/05/2020
Dl Rilancio: soddisfazione per le misure di sostegno al Terzo Settore

Rifinanziamento per 100 milioni di euro del fondo per le attività delle associazioni, un fondo specifico per aiutare nel post emergenza il Terzo settore del Mezzogiorno


Autore:Angela Frazzetta - Redzione Economia
Data: 07/05/2020
ARERA: bloccati i procedimenti di morosità fino al 17 Maggio 2020

Il provvedimento di proroga conferma il blocco dei procedimenti di morosità fino al 17 Maggio 2020 per tutti i clienti domestici dell’energia elettrica e per i clienti domestici gas con consumi non superiori a 200.000 Smc/anno. 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Da Televideo
In breve
Data:13/04/2024 09:18:22
Conti correnti, 43 mld depositi in meno A fine 2023, il saldo totale dei conti correnti degli italiani si è attestato a 1.151,1 miliardi di euro, in calo di 43,5 mld,il6%,rispetto a fine 2022. Emerge dall'ultimo rapporto Fabi (Federazione autonoma bancari italiani).

Il calo,spiega lo studio,è daricondurre da un lato all'inflazione e all'aumento dei prezzi e dall'altro dalla ricerca di rendimenti più alti con parte del denaro spostata su depositi a scadenza e titoli di stato.In Lombardia,la maggior liquidità,235mld (20% del totale)a seguire Lazio,120,9,e Veneto 105,4

Da Televideo
In breve
Data:13/04/2024 09:18:22
Cgia:entro 10 anni meno 3mln lavoratori Le previsioni dicono che entro i prossimi 10 anni la platea delle persone in età lavorativa (15 anni) in Italia è diminuirà di 3 milioni di unità (1%) passando dai 37,5 mln del 2024 a 34,5ml nel 2034.Lo sostiene la Cgia di Mestre. Le ragioni di questo crollo risiedono nel progressivo invecchiamento della popolazione,che provocherà in vari territori un autentico spopolamentoanche di potenziali lavoratori.

Tra le 107 province monitorate,solo quella di Prato,avrà un lieve aumento:+0,75%,pari a +1.269 unità.Maggiori riduzioni al Sud.

Da Televideo
In breve
Data:13/04/2024 09:18:22
Verona, la 56esima edizione di Vinitaly Dal 14 fino al 17 aprile ogni regione d'Italia mette in mostra le sue eccellenze vinicole a Vinitaly di Verona.

Ogni anno sono oltre quattromila gli espositori che partecipano alla manifestazione vinicola giunta alla 56esima edizione.Il quartiere fieristico di Veronafiere vede la partecipazione di più di centomila i visitatori.

A Vinitaly 2024 sono attesi oltre mille buyers dall'estero provenienti da Stati Uniti(i più numerosi)Canada, Cina e Regno Unito.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Editoriale di Daniel Abruzzese
Data: 19/05/2020
La crisi del lowcost: la fine dell'Europa?

Al di là dell’ottimismo sbandierato da Ryanair, che vorrebbe invogliare i clienti a tornare a volare ancora prima della fine dell’estate, l’era dei voli lowcost pare volgere al termine. 


Autore: Editoriale del direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 18/05/2020

Quanti di voi conoscono i retroscena della riforma Lorenzin? Tracciati e documentai tutto nel mio libro inchiesta. Pecorelli, l’allora presidente AIFA, volò negli USA con la Ministro Lorenzin, per prendere questo importante incarico, assegnatoci direttamente dagli Stati Uniti: ciò conferma ciò che faccio emergere da anni, e che in pochi capiscono ancora. Le decisioni, in special modo quelle importanti, su economia, fisco, sanità, banche, sicurezza, nel sistema politico ed economico internazionale moderno, non sono prese internamente alle singole nazioni. Esistono trattati, accordi, strategie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -