Sei nella sezione Economia -> categoria: Finanza       
Italiani: consumi in crescita di 21 miliardi di euro

Autore:Redazione Economia
Data: 16/12/2018 06:09:01
Italiani: consumi in crescita di 21 miliardi di euro

Nel 2018 i consumi degli italiani sono in crescita di 21,14 miliardi di euro (+2%) rispetto al 2017: la spesa totale raggiunge 1.000 miliardi e 80 milioni, consolidando un trend positivo che dura da cinque anni (8,65%dal 2014). I


Autore:Claudio Martinotti Doria - Redazione Economia
Data: 09/12/2018 07:13:35
La Deutsche Bank può far naufragare l’economia dell'UE

Il colosso bancario tedesco oltre ad accumulare scandali che ne hanno ormai minato la credibilità internazionale (riciclaggio di denaro sporco, speculazioni criminali, manipolazione illecite dei mercati, evasione fiscale, gestione scellerata, ecc.) ha in portafoglio titoli tossici (perlopiù "derivati") per svariate migliaia di miliardi di euro. 


Autore:Redazione Economia
Data: 05/12/2018 06:46:06
Finanziamenti online: la banca può guardare i vostri profili social

Meno burocrazia e lungaggini per coloro che nel richiedere un finanziamento si affidano ad Internet, effettuando la richiesta comodamente dal proprio pc o anche dallo smartphone, senza più necessità di recarsi in banca, e con il vantaggio di accorciare anche i tempi di risposta, che in certi casi può arrivare subito al termine della procedura.


Autore:Emilia Urso Anfuso - Redazione Economia
Data: 30/11/2018 06:37:21
Rate del mutuo: tre metodi per abbassarle

Per quanto riguarda i mutui accesi per acquistare un appartamento, la situazione è questa: secondo l’Annuario statistico, sono 3,2 milioni le famiglie che, attualmente, pagano un mutuo per la casa, con una rata media mensile calcolata in 586,41 euro.


Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Economia
Data: 26/11/2018 06:35:50
Terzo Valico: Condotte non paga Cociv. Salini Impregilo in pressing su commissari

I tre commissari (Giovanni Bruno, Matteo Uggetti, Alberto Dello Strologo) non sono ancora riusciti a strappare alle banche un prestito ponte, in attesa di quello statale autorizzato dalla Ue (previsto a cavallo di fine anno), e i nodi vengono al pettine.


Autore:Chioda Maria Luisa - Redazione Economia
Data: 26/11/2018 06:30:11
Tim: in ipotesi spin off società servizi 12mila dipendenti. Non si esclude Ipo

Nell’ipotesi dello spezzatino all’incontrario per Telecom Italia, rivelata oggi dal Sole 24 Ore, potrebbe profilarsi anche la quotazione della società dei servizi di cui si prevede lo spin off.


Autore:Maria Luisa Chioda - Redazione Economia
Data: 22/11/2018 06:35:42
BTP: spread in calo dopo stop UE. Mercati ipotizzano accordo con Bruxelles

Per i mercati finanziari la bocciatura della manovra italiana da parte della Ue era ampiamente attesa e gia' da un pezzo lo spread BTp/Bund scontava la decisione assunta oggi a Bruxelles. 


Autore:Riccardo Maruti - Redazione Economia
Data: 09/11/2018 06:22:22
Noleggio: in Italia si espande a molti articoli

Non più solo automobili e smartphone: gli italiani sono pronti a noleggiare a lungo termine anche attrezzi per la manutenzione di casa e giardino (11%), elettrodomestici (10%), attrezzature sportive (10%), articoli per l’infanzia (7%) e persino mobili (2%). 


Autore:Primo Mastroieni - Redazione Economia
Data: 23/10/2018 06:47:20
Reddito di cittadinanza, 'acquisti immorali' e possibili raggiri truffaldini

E' un brutto pensiero che sicuramente non troverà applicazione, ma la carta "morale", proposta dal vicepremier Luigi Di Maio, si potrebbe prestare a raggiri.


Autore:Redazione Economia
Data: 14/10/2018 07:09:54
Buoni pasto: 'E' necessaria una vera riforma'

La richiesta di Fipe, Fida, Federdistribuzione, Ancc-Coop, Ancd-Conad e FIEPeT- Confesercenti al vicepremier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Di Maio per la convocazione di un tavolo finalizzato a rifondare il mercato dei buoni pasto.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

UN GIOVANE SU QUATTRO NON STUDIA NE' LAVORA I
Da Televideo
In breve
Data:18/12/2018 05:28:02
ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studiano e non lavorano, i cosiddetti 'Neet', sono quasi uno su quattro nel 2017, il 24,1%, stabili rispetto all' anno precedente, secondo il rapporto Bes (Benessere equo e sostenibile) 2018 dell'Istat.

E aumentano le uscite precoci dal sistema scolastico, per la prima volta dopo dieci anni.

Nel 2017 i giovani di 18 anni con la licenza media non inseriti in un percorso di istruzione o formazione sono stati il 14% (erano il 13,8% nel 2016).

ITALIA, PIU' BENESSERE MA ANCHE PIU'SCONTENTI
Da Televideo
In breve
Data:18/12/2018 05:28:02
Migliorano le misure del benessere equo e sostenibile in Italia, ma non la soddisfazione per la propria vita.

L'Istat stima, nel rapporto bes 2018, progressi che vanno dal lavoro e la conciliazione dei tempi di vita, con il 67% degli indicatori con variazioni positive,al benessere economico (80%) e a innovazione, ricerca e creatività (86%).

Al contrario, le relazioni sociali, con oltre un terzo degli indicatori in peggioramento,è l'ambito che, per l'Istat, mostra le maggiori criticità nel breve periodo.


OCCUPAZIONE IN CALO NEL III TRIMESTRE
Da Televideo
In breve
Data:18/12/2018 05:28:02
Cala l'occupazione in Italia nel terzo trimestre,con 52 mila unità in meno rispetto ai tre mesi precedenti, pari a 2% a 23 milioni 255 mila occupati totali.

Calano anche i disoccupati, 14 mila in meno,ma a questa flessione corrisponde un aumento sul numero di inattivi, 123 mila in più che escono dal mercato del lavoro e assommano a 13 milioni 299 mila unità nella fascia di età 15 anni.

Sono i dati pubblicati da Istat,ministero del Lavoro, Inps, Inail e Anpal nella Nota trimestrale congiunta.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 07/12/2018 06:33:27
Abuso di pornografia: una  dipendenza che distorce la realtà nei rapporti di coppia

La diffusione della pornografia, causata negli ultimi anni dal proliferare di siti pornografici, ha realizzato una vera modificazione per quanto riguarda le convinzioni di molti signori uomini. In pratica, la visione metodica di filmati ad alto contenuto pornografico, sta deviando le necessità e le aspettative maschili nei confronti dei rapporti sessuali col gentil sesso.


Autore: Redazione Cultura
Data: 29/11/2018 14:17:03
50 sfumature di congiuntivo: come evitare figuracce sui social - di Emilia Urso Anfuso

La grammatica si impara fin dalle scuole elementari, ma spesso non resta nella memoria…Si scrive daccordo o d’accordoQuando si mette la H e quando non si mette?

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - PluriSet timanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax) -